Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Stresa : Cronaca

Legalità: Carabinieri premiano classe più virtuosa

Giovedì 5 giugno 2014, nell’aula Mainardi dell’Istituto di Istruzione Superiore Erminio Maggia di Stresa, i Carabinieri del Comando Provinciale di Verbania, hanno premiato gli studenti delle classi prime che hanno partecipato al progetto “Le parole della Legalità... viaggio intorno al mondo della legalità”.
Stresa
Legalità:  Carabinieri premiano classe più virtuosa
La promozione della cultura della legalità e il contrasto culturale alle forme di devianza uniscono già da tempo l’Istituto di Istruzione Superiore Erminio Maggia di Stresa e l’Arma dei Carabinieri, nella realizzazione di un progetto voluto dal Tenente Colonnello Luca Politi, dal Dirigente Scolastico dell’IIS “Erminio Maggia” di Stresa, Prof.ssa Manuela Miglio e dal Prof. Colecchia Luigi Michele.
Immagine 1
Gli studenti delle nove classi prime dell’IIS E. Maggia di Stresa hanno svolto in questo anno scolastico diverse attività didattiche con i loro docenti sui reati più diffusi tra i giovani e sul tema della violenza contro le donne (femminicidio), e partecipato al corso tenuto da Luca Pons dell’Associazione Scooter Sicuro di Torino sulla mobilità eco-sostenibile e sulla sicurezza stradale, allo scopo di far conoscere i limiti dell’organismo umano alla guida, gli effetti delle sostanze alteranti, le cause dei sinistri stradali e promuovere i comportamenti virtuosi contro fumo, alcool e droghe.
Immagine 2
Il percorso didattico ha previsto anche le lezioni dell’Arma dei Carabinieri all’interno dell’Istituto, con i due bravissimi docenti, il Capitano Fabio Volpe e il Tenente Christian Tapparo, che a fine aprile hanno incontrato gli alunni e discusso di legalità e di educazione civica, permettendo agli studenti di conoscere in un contesto di cordialità ed informalità le forze dell’ordine.
Immagine 3
Nel progetto dal titolo “Le parole della Legalità”, gli studenti hanno riscritto re agli studenti, utilizzando il linguaggio di oggi, il Codice d’onore dell’Hospes, il manifesto educativo e professionale, oggetto in passato di studio e di riflessione nella scuola, e che oggi viene ancora riproposto per i suoi valori professionali e civici.

La classe 1 A Enogastronomico, seguita dal Prof. Giovanni Valentini, docente di italiano e dal Prof. Leonardo Montinaro, docente di diritto, ha vinto la selezione con la sua versione del Codice Hospes ed ha conseguito il titolo di “Classe Socialmente Più Meritevole”, anche per i comportamenti educati e corretti avuti nel corso dell’anno a scuola.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Stresa
24/03/2017 - Rassegna teatrale a Stresa
18/03/2017 - Libreria Alberti apre a Stresa
17/03/2017 - "Taxi a due piazze"
16/03/2017 - "Cosa pensano gli stresiani?"
10/03/2017 - Gran Galà di beneficenza
Stresa - Cronaca
08/03/2017 - Ballo Debuttanti Stresa 2017 vince Maria Orfàno
07/03/2017 - Carabinieri arresti per furto
26/02/2017 - Le Isole Borromeo diventano 2.0
22/02/2017 - Paffoni e GSH Sempione 82 nelle scuole
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti