Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Nasce morta, possibile esposto

Il triste evento è di pochi giorni fa, all’ospedale Castelli di Verbania. La Federazione pediatri sta valutando i termini per un eventuale esposto.
Verbania
Nasce morta, possibile esposto
Una donna proveniente da Pieve Vergonte, alla 31° settimana di gravidanza, nella notte tra il 29 e il 30 dicembre, si era presentata d’urgenza all’ospedale san Biagio di Domodossola .

Il medico di guardia, ha optato per il trasferimento a Verbania, giunta all'ospedale Castelli, la situazione clinica diventò molto seria da dover tentare un parto cesareo, la bimba, però purtroppo, è nata morta.

La Fimp (federazione medici pediatri) deciderà nelle prossime ore l'eventuale esposto.
 Fonte di questo post



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni Bonaffini Papa' di REBECCA BONAFFINI
Giovanni Bonaffini
5 Gennaio 2013 - 21:07
 
NO COMMENT



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/05/2017 - Incontri Eco-Logici: Epigenetica e Cancro
25/05/2017 - Verbania Innova: convegno sull'agenda digitale
25/05/2017 - Palio Remiero, patrimonio di tutti
25/05/2017 - Veronica Pivetti a Verbania per Happy Together
25/05/2017 - La Paffoni è in finale
Verbania - Cronaca
24/05/2017 - Le Salite del VCO 2017
24/05/2017 - Comitato Amici Pendolari: maggio "tragico"
24/05/2017 - Amici dell’Oncologia a Villa Taranto con “Insieme si vola”
24/05/2017 - Rubano anello da 1000€
23/05/2017 - A Verbania raccolte 358 tonnellate di oli usati
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti