Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

La LIDA Verbania entra nella questione canile

Riportiamo dalla pagina facebook della LIDA Verbania, Lega Italiana dei Diritti dell'Animale, Associazione di protezione ambientale, il testo del ricorso presentato alla determina dirigenziale del Comune di Verbania, che affida la gestione del canile municipale alla ditta Adigest.
Verbania
La LIDA Verbania entra nella questione canile
Il Comune di Verbania ha disposto per l'affido della gestione del Canile Comunale ad una srl.
La nostra Associazione ha presentato ricorso.

Da: "lida-verbania" lida-verbania@pec.it
A: "Comune di Verbania" protocollo@cert.provincia.verbania.it, protocollo@comune.verbania.it
Cc: protocollo@pec.aslvco.it, urp@aslvco.it, sanita.pubblica@regione.piemonte.it,"difensore.civico@consiglioregionale.piemonte.it" difensore.civico@consiglioregionale.piemonte.it
Data: Sat, 21 Jun 2014 07:48:47 +0200
Oggetto: Comune di Verbania - DD 880_2014 - Ricorso

Al Comune di Verbania

e p.c.
ASL VCO/Servizio SIAV
Regione Piemonte/Servizio di Sanità Animale
Regione Piemonte/Difensore Civico

La scrivente Associazione ricorre avverso la Determinazione Dirigenziale n. 880/2014 dei Servizi Territoriali che affida a Trattativa Privata la gestione del Canile Comunale per il periodo 1° Luglio 2014 – 30 Giugno 2019 per i seguenti motivi:

1) atto di competenza Consiliare come stabilito dall’Art. 42, comma 2, lettera e del TUEL;

2) mancata ripubblicizzazione del bando di gara e del relativo capitolato all’Albo Pretorio;

3) mancata acquisizione parere ASL.

In margine a quanto sopra ed a mero titolo di partecipazione si riporta la “volontà degli organi di governo di riconoscere agli animali, anche nelle impostazioni normative, quella dignità di soggetti che hanno conquistato nelle relazioni sociali” espressa nella presentazione dell’Accordo Stato-Regioni di cui al DPCM 28.2.2003 (GU 51).

Qualora vi fossero dubbi sui requisiti necessari per concorrere all'appalto di un servizio di questo genere gli organi competenti sono il SIAV dell'ASL/VB, cui spetta il rilascio dei pareri tecnici, ed il Servizio di Sanità Animale della Regione Piemonte per l

Infine, osserviamo che una cattiva gestione determina un aggravio dei costi reali in capo ai Comuni, disagi e sofferenze per gli animali ed i loro proprietari, aggravio di lavoro per i Servizi Veterinari e la Polizia Locale, nonché, fonte di polemiche e conflitti tra cittadini ed enti locali.e informazioni sulle procedure interregionali ed i requisiti dei concorrenti che in ogni caso presuppongono:

a) sussistenza dei requisiti e delle autorizzazioni previsti dalla Regione Piemonte con esclusione, per vizio di invalidità, di quelle rilasciate da altre Regioni;

b) osservanza degli obblighi fissati dall’art. 4 della L 281/91 che, tra l’altro statuisce “I comuni, singoli o associati, e le comunità montane provvedono a gestire i canili e gattili sanitari direttamente o tramite convenzioni con le associazioni animaliste e zoofile o con soggetti privati che garantiscano la presenza nella struttura di volontari delle associazioni animaliste e zoofile preposti alla gestione delle adozioni e degli affidamenti dei cani e dei gatti». (così aggiunto dall’art. 2, comma 371 della Finanziaria 2008 – Legge 244/2007).

Con osservanza.

Catia Del Cherico

Presidente Sez. LIDA di Verbania
 Fonte di questo post



14 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di nadia lida
nadia
24 Giugno 2014 - 05:43
 
Gli amici "pelosi" non si possono difendere, difenderli è un obbligo civile e morale specialmente contro chi ne abusa o ne fà uso per lucrare spudoratamente. Una società civile degna di essere chiamata tale, si misura da come si trattano gli "animali".
Straordinaria Lida e chi vi opera,dedicando gratuitamente il proprio tempo e risorse, Una delle più valide e straordinarie associazioni che abbiamo sul nostro territorio. anche in questo caso è chiaro e forte il messaggio di chi davvero ha a cuore chi spesso è vittima delle barbarie umane.
Vedi il profilo di nadia canile municipale
nadia
24 Giugno 2014 - 14:32
 
certo che come primo atto, questa nuova giunta ha dimostrato una completa incivilta'. qualche anno fa una giunta dello stesso " colore " aveva fatto togliere le casette dei gatti, tranne poi, dopo aver affrontato l'argomento in consiglio comunale, chiedere scusa a mezzo stampa, qualcuno ricorda! adesso dove arriveremo? i cani finiranno a vivere sulla riva del fiume? o addirittura dentro il fiume!
Vedi il profilo di Mattia Basta!
Mattia
24 Giugno 2014 - 15:07
 
La questione del canile spero sia stata risolta.
SI sta dando troppa attenzione alla questione.
Stiamo scadendo nel ridicolo.
La povertà e il disagio cittadino (di esseri umani) non ha tutta questa attenzione.
Parliamo, argomentiamo e discutiamo dei veri scottanti problemi locali degli esseri umani.
Certo è molto più facile aver a che fare con bestioline scodinzolanti.
Vedi il profilo di nadia difendersi
nadia
24 Giugno 2014 - 15:30
 
Gli aiuti agli esseri umani in difficoltà -non solo in questo Comune- sono ai fatti quasi nulli, tanto che se hai uno sfratto e non hai lavoro per permetterti un affitto, sei lasciato all'aiuto di amici e parenti. dalle istituzioni di qualunque genere nessun aiuto (provare x credere!)
Ciò non toglie che i "pelosi" non si possono difendere autonomamente ed è anche un fatto che valgono e meritano di più certi animali piuttosto che certe persone che nel lucrare , nel derubare o approfittarsi di altri esseri viventi poggiano la loro miserabile esistenza.
Puntualizzo di nuovo e ne cito l'autore:

La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui trattano gli animali.
- M. K. "Mahatma" Gandhi (1869-1948)
Vedi il profilo di Daniele costi?
Daniele
24 Giugno 2014 - 15:40
 
Mah, questi della LIDA sembrano solo preoccupati di cani e gatti..Se li conosci, li eviti.
Vedi il profilo di Giovanni Esseri umani
Giovanni
24 Giugno 2014 - 15:53
 
Per i cuccioli in difficoltà mille appelli zuccherosi. Per gli esseri umani sfrattai, impoveriti perché licenziati ecc. invece non viene destinata alcuna attenzione.
Mobilitiamoci per i veri bisognosi.
Vedi il profilo di Giovanni Sciocchezze gandhiane
Giovanni
24 Giugno 2014 - 15:56
 
La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui trattano gli animali.
- M. K. "Mahatma" Gandhi (1869-1948).

Già nel suo Paese i bovini sono sacri mentre molti esseri umani sono intoccabili. Che grande lezione di civiltà ci dà lui e la sua nazione!
Vedi il profilo di Giovanni Citazioni a vanvera
Giovanni
24 Giugno 2014 - 16:02
 
La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui trattano gli animali.
- M. K. "Mahatma" Gandhi (1869-1948).


http://www.nationalgeographic.it/popoli-culture/2003/06/01/news/intoccabili-24064/

Perché inserire citazioni a caso senza rendersi conto della loro fonte?
Vedi il profilo di Lorenzo RISPOSTA
Lorenzo
24 Giugno 2014 - 22:27
 
Quelli che dicono di aiutare I bisognosi e i poveri anzichè gli animali SONO I PRIMI CHE NON AIUTANO LE PERSONE!!
Vedi il profilo di Giovanni Emozione
Giovanni
24 Giugno 2014 - 22:40
 
Accidenti che risposta.
Sono emozionato.
Vedi il profilo di nadia risposta a Daniele - Giovanni - Mattia
nadia
25 Giugno 2014 - 00:09
 
cento volte meglio gli animali, almeno loro anche dovessero farti del male lo fanno involontariamente, gli esseri " umani "....per parlare poi degli sfratti, ci sono persone che veramente non ce la fanno ma, molti inquilini, non rinunciano a nulla, lasciano l'affitto come ultimo pagamento, se riescono, poi si lamentano dello sfratto e magari chiedono aiuto a comune, parrocchia o quant'altro, io mi vergognerei. comunque non usciamo dall'argomento principale, una societa' a scopo di lucro, sicuramente se ne frega del benessere animale quindi tutti insieme dobbiamo aiutare i nostri amici a 4 zampe. qualcuno mi puo' dire se possono firmare tutti o solo i residenti a Verbania? Grazie
Vedi il profilo di Giovanni Ridere o piangere
Giovanni
25 Giugno 2014 - 06:54
 
La società se frega del benessere animale? Ma cosa scrivi! E' l'esatto contrario. Per un canile si muovono associazioni e volontari ma poveri sono sempre lì.
Nadia con il tuo quadretto della situazione sulla povertà hai fatto capire come la pensi. E' inutile continuare a discutere.... per decenza.
Vedi il profilo di alessandra Il solito qualunquismo
alessandra
25 Giugno 2014 - 10:53
 
Mi fanno sempre ridere quelli che ti accusano di occuparti di cani e gatti e non delle persone..perchè di solito sono proprio loro i primi a non fare niente per nessuno! Immagino che tutti questi Grandi Esperti di Beneficenza siano stati in prima fila per aiutare tutti i rifugiati arrivati nel VCO, partecipino ad ogni colletta alimentare, facciano volontariato alla Caritas e aiutiano le famiglie in difficoltà della zona. Tutti i giorni come minimo...Ah, come è facile nascondersi dietro un pc ed insultare gli altri!!!
Vedi il profilo di nadia risposta ad Alessandra
nadia
25 Giugno 2014 - 15:40
 
concordo pienamente con quello che scrivi, io ammetto di non fare beneficenza, posso assicurare che come per gli affitti c'e' gente che rifiuta lavori di pulizie perché non e' un bel lavoro o e' pagato poco, si vergognano, per poi non vergognarsi a chiedere la carita'. e, chiedere la carita' non e' soltanto mettersi davanti un supermercato con un piattino, ci sono tanti modi per farlo! preferisco aiutare gli animali



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
17/01/2017 - Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari
17/01/2017 - Carabinieri: controlli e fermi per stupefacenti
17/01/2017 - Appalti vinti ma fisco evaso
Verbania - Cronaca
17/01/2017 - Offerte di lavoro del 16/01/2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti