Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

M5S: i primi 3 ordini del giorno

Riceviamo e pubblichiamo, il comunicato stampa inerente l'insediamento del gruppo 5 stelle al primo consiglio comunale di Verbania, con i primi 3 Ordini del Giorno inerenti modifiche per le linee programmatiche del Sindaco Silvia Marchionini.
Verbania
M5S: i primi 3 ordini del giorno
OPPOSIZIONE SI, MA COSTRUTTIVA E PROPOSITIVA, VERBANIA: CI SIAMO!

Il Movimento 5 stelle, nelle persone dei neo consiglieri Roberto Campana e Stefania Minore, ritiene che, sin dalla prima riunione del Consiglio Comunale p.v., sia importante un’opposizione costruttiva e propositiva come è nello stile del Movimento e ci ha sorpresi l'ultima dichiarazione del Sindaco entrante di voler far ricoprire la carica di Presidente del Consiglio Comunale all'opposizione. Auspichiamo che tale dichiarazione sia rivolta a tutte le rappresentanze della minoranza e non premeditatamente solo ad alcune.

Noi proporremo i punti del nostro programma alcuni dei quali, pure con varie sfaccettature, presenti anche negli altrui programmi.

Innanzitutto chiederemo la diretta streaming di tutte le sedute del Consiglio Comunale sul sito del Comune, l’istituzione di due commissioni d’inchiesta su CEM e Porto Palatucci, ma soprattutto una specifica commissione su democrazia diretta, trasparenza e partecipazione, di cui ci faremo promotori e capofila qualora il Consiglio Comunale appoggi questa iniziativa, perché siamo convinti che sia l’unico modo per dare voce concretamente ai cittadini, esigenza di partecipazione che tutti i candidati sindaco hanno avuto modo di cogliere durante la campagna elettorale.

Chiederemo in particolare che si deliberi formale impegno affinché neanche un euro in più al preventivato sia posto a carico del bilancio comunale in relazione al CEM. Riguardo al Porto Palatucci, chiederemo che se la contrattazione allora sottoscritta dal comune, da noi ritenuta fortemente sbilanciata in favore del gestore, dovesse comportare aggravi per la collettività, si pongano in essere tutte le iniziative di tutela previste dall’ordinamento giuridico.

Valuteremo perciò attentamente il futuro impiego delle risorse a bilancio del comune di Verbania visto il grave momento economico che la città sta attraversando.

Proporremo, inoltre, un piano di illuminazione pubblica volta al risparmio ammortizzabile in 5/6 anni.

In ultimo, ma non in ordine di importanza, ci teniamo a ribadire che il Movimento 5 Stelle è contrario alle esternalizzazioni dei servizi comunali che porterebbero aggravi inutili per le tasche dei cittadini: infatti il personale dipendente del Comune sarebbe svuotato delle proprie funzioni che si attribuirebbero ad altro personale esterno con il rischio di creare posti di lavoro ad hoc per gli “amici degli amici”. Auspichiamo inoltre che nei consigli di amministrazione delle società partecipate, di cui molto spesso il comune di Verbania è socio maggioritario, non vengano “piazzati” politici non eletti piuttosto che persone competenti a ricoprire tale ruolo.

L’ interesse dei neo consiglieri del Movimento 5 Stelle sarà sempre quello di rappresentare la gente e quindi il bene comune.

Roberto Campana e Stefania Minore
Portavoce MoVimento 5 Stelle Verbania



6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Flavio Un dubbio
Flavio
24 Giugno 2014 - 18:22
 
E se per caso (ma come è facilmente prevedibile) le spese per il CEM, lasciato generosamente in eredità dall'ex sindaco nonchè ex deputato Zacchera, dovessero aumentare? Che si fa? Si blocca tutto quanto? Lasciamo l'opera (per quanto brutta) incompiuta lì a fare bella mostra di sé?....
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti Flavio
Emanuele Pedretti
24 Giugno 2014 - 18:30
 
CEM sicuramente Zacchera è stato meno generoso di Zanotti perché ha lasciato a carico del comune solo 1 milione mentre quest'ultimo ne aveva lasciati 3,8! (O forse 4,8)
Vedi il profilo di nadia giù!
nadia
25 Giugno 2014 - 04:26
 
Quell' orrore vergognoso ed inutile cosiddetto CEM non ha niente di niente di un vero teatro (i teatri sono per eccellenza "Coccia" "Regio" "La Fenice" ,il resto sono chiacchere !), si fà prima a buttarlo giù, salvando così uno scempio che sta deturpando visuale del lago e spiaggia (ed a Verbania abbiamo soltanto Suna e l' "arena")
Fondi europei per costruire un obbrobrio sul lago?? e a chi importa?? chi ci guadagna dal costruire un'opera inutile quando invece sono stati fatti chiudere ben TRE cinema nel giro di poco tempo?!
Vedi il profilo di Papi giù
Papi
25 Giugno 2014 - 08:56
 
Avere il coraggio di abbattere ciò che non serve per ridare spazi, spazi veri alla città.
Vedi il profilo di Marco Teatro o non teatro
Marco
25 Giugno 2014 - 10:08
 
Non confondiamo il teatro con la struttura nel quale viene fatto.
Coccia, Regio e Fenice, vero, sono teatri storici, cosi come Carignano, Petruzzelli, ma come non pensare anche a quello di Taormina etc etc.

Ma dietro a questi teatri "d'epoca" ci sono un mare di piccoli teatri che esistono e ogni tanto accolgono degli spettacoli che fanno fatica a ripagarsi la struttura che deve essere messa in piedi (costo delle luci, diritti siae, attori etc etc).

Il teatro è passione, e lo sa bene chi sceglie la strada per portare la propria arte.

Fare polemiche sul CEM non porta da nessuna parte, cosi come l'accanirsi con commissioni d'inchiesta, che potrebbero anche avere l'effetto di bloccare tutto.
Quante opere sono state bloccate in questo modo?

Meglio sarebbe concentrarsi sull'opera, pensare a come renderla sostenibile, fare accordi con le compagnie teatrali e di spettacolo della zona per riuscire ad avere un calendario eventi decente.

Fare a gara a chi trova gli aggettivi peggiori per descriverlo non ha senso.

Se e' vero che deve essere concluso, concentriamoci su come evitare che diventi solo una montagna di cemento e non un centro culturale, il resto è solo polemica per il gusto di farla.
Vedi il profilo di renato brignone il teatro delle larghe intese...
renato brignone
25 Giugno 2014 - 10:21
 
ci vogliono le palle per dire la verità!
1- nessuna gara per il nuovo progetto
2- dighiarazione evidentemente FALSA di zona in degrado
3- piano di gestione non credibile
4- impegno in campagna elettorale di chi ha vinto a ridimensionarlo

i 5 stelle avranno tutto il mio appoggio per contenere un danno che pare non voglia essere contenuto. Se chiamparino sarà sul territorio a Luglio parlino anche di CEM, perchè la regione è corresponsabile... poi certo, in "salsa larghe intese" per molti sarebbe meglio metterci una pietra sopra e continuiamo a litigare in pubblico e a concordare in privato. Anche per questo sarebbe bello un presidente del consiglio a 5 stelle!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
23/03/2017 - La Via Francigena
23/03/2017 - Lega Nord su progetto Interconnector
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
Verbania - Politica
21/03/2017 - Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa"
21/03/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
20/03/2017 - FdI-AN su centro accoglienza
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti