Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

Rimborsopoli: condannato Cattaneo

Quattro condanne, 24 rinvii a giudizio - per loro il processo si aprirà il 21 ottobre - e 14 patteggiamenti a pene comprese tra i 12 e i 18 mesi: si è chiusa così oggi l'udienza preliminare dell'indagine sulle "spese pazze" dei consiglieri regionali del Piemonte.
Fuori Provincia
Rimborsopoli: condannato Cattaneo
La pena più alta, 3 anni, è stata inflitta a un ex consigliere comunale di Torino coinvolto nell'indagine, Gabriele Moretti. Condannato, con la condizionale, a un anno e 8 mesi l'ex presidente dell'Assemblea, Valerio Cattaneo. (ANSA)
 Fonte di questo post



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato brignone ladro?
renato brignone
14 Luglio 2014 - 16:45
 
adesso si può definire ladro? appropriatore indebito? bisogna attendere altri gradi di giudizio? chi sa darmi lumi? per il momento scopriamo con molto fastidio e senza troppa sorpresa che siamo (siamo stati?) amministrati da incapaci: http://verbaniafocuson.verbanianotizie.it/n168710-incapaci-e-grandissome-teste-di-pazzo-con-la-c.htm
Vedi il profilo di lady oscar essere o non essere
lady oscar
14 Luglio 2014 - 21:22
 
Attenderei i tre gradi di giudizio. O forse per il momento è colpevole fino all appello... Lo scandalo in realtà è avere i condannati definitivi ai posti di comando.. Se penso che per far domanda all Esselunga devo produrre il casellario giudiziario....
Vedi il profilo di Amelia No, incapaci no
Amelia
15 Luglio 2014 - 08:28
 
Non direi "incapaci".
"Farabutti"? Farabutti mi sembra che calzi a misura. Anche "avanzi di galera" visto che nonostante processi e condanne non hanno nemmeno il pudore di cambiare faccia e nome e sparire in Sudamerica!
Quando si decideranno i politici "puliti" ( se ce ne sono) ad ostracizzare la grande massa di politici "sporchi"?
Altrimenti non si uscirà mai da questo stato d'animo collettivo che si chiama avversione, diffidenza, disprezzo per la classe politica.
Siamo in uno Stato di Diritto dove vige la "presunta innocenza" per tutti i cittadini Ma, alla luce degli ultimi fatti, quando si tratta di politici viene spontaneo, istintivo, pensare alla "presunta colpevolezza", purtroppo!
Politici onesti, se ci siete, agite, ostracizzate!



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
26/05/2017 - Rivive il mito di Bartali con "L’inafferrabile"
26/05/2017 - Girolago Bimbi
26/05/2017 - Obbiettivo Rock
25/05/2017 - MilanoInside: Il concerto di Radio Italia 2017
23/05/2017 - Minivolley Cup 31° tappa
Fuori Provincia - Cronaca
17/05/2017 - Cammino di Santiago "il giovanotto fila veloce"
15/05/2017 - Il Maggia premiato ancora ad Alassio
14/05/2017 - Il Maggia di Stresa premiata dall’ABI
11/05/2017 - Studenti piemontesi a Trieste
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti