Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Voto accompagnato e voto a domicilio

Per le imminenti elezioni al Parlamento del 24/25 febbraio, la Struttura di Medicina Legale dell’ASL VCO rilascia i certificati di accompagnamento al voto degli elettori che, per infermità, non possono esprimere la propria preferenza da soli.
Verbania
Voto accompagnato  e voto a domicilio
La legge elenca tassativamente le invalidità che portano a essere accompagnati nella cabina elettorale: grave difficoltà alla deambulazione, all’uso degli arti superiori e/o una grave minorazione della vista.

Chi si trova in queste condizioni può chiedere il certificato di accompagnamento (se già non possiede un’attestazione medica rilasciata dall’ASL per altri fini che attesti una delle citate infermità). Per avere il certificato è necessario prenotare, anche telefonicamente, una visita il 20, 21 e 22 febbraio presso i seguenti presidi:

- Omegna: Via De Angeli, 109 – ex caserma dei carabinieri – tel. 0323-868.360, fax 0323-868.364;
- Domodossola: c/o Distretto Via Scapaccino, 47 – tel. 0324-491.323, fax 0324-491.422;
- Verbania: Viale S. Anna, 83 – tel. 0323-541.436, fax 0323-556.905.

Anche nel fine settimana di apertura dei seggi (sabato 23 e domenica 24 febbraio) è possibile ottenere la certificazione d’invalidità elettorale chiamando direttamente un medico reperibile su un cellulare di servizio (335-7443574) dalle 9,00 alle 12,00. Anche in questo caso il controllo per il rilascio del certificato avverrà in una struttura ambulatoriale indicata dal medico, non sono infatti possibili visite a domicilio.

Per quanto invece riguarda gli elettori affetti da infermità che non permette loro di lasciare l’abitazione o che sono in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, questi possono far richiesta al Comune di residenza per essere ammessi al voto domiciliare.

Alla domanda va allegato un certificato, rilasciato dalla Struttura di Medicina Legale, che attesta l’esistenza della grave infermità che impedisce di lasciare l’abitazione o la dipendenza da un apparecchio elettromedicale. Se la persona è già nota al servizio il certificato sarà rilasciato senza visita diretta, al contrario sarà compiuta una visita domiciliare.

Le domande per ottenere la certificazione da allegare alla richiesta di voto domiciliare possono già essere inviate sino a lunedì 4 febbraio, anche via fax, nelle sopra ricordate sedi della Medicina Legale dell’ASL VCO.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/03/2017 - "La figura femminile da Ranzoni a Tozzi e Sironi"
24/03/2017 - The Art Of Clarinet a Il Maggiore
24/03/2017 - 51ª Mostra della Camelia di Verbania
24/03/2017 - "Spring Festival"
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
Verbania - Cronaca
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
21/03/2017 - Più di 8mila alla giornata del ricordo vittime della mafia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti