Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Riqualificazione di Villa San Remigio

Con il progetto “Riqualificazione di Villa San Remigio” il Comune di Verbania partecipa al bando “Progetti Emblematici” della Fondazione Cariplo. Riportiamo la nota aparsa sul sito del comune di Verbania.
Verbania
Riqualificazione di Villa San Remigio
Dopo la concessione della Villa in comodato d'uso per 50 anni da parte della Regione Piemonte, il Comune di Verbania scommette sul futuro di Villa San Remigio e sul suo ruolo di polo culturale legato al tema del giardino e del paesaggio.

Il progetto prevede la riqualificazione architettonica degli spazi interni della Villa, per molto tempo adibiti ad uffici, e ha un costo stimato di 2.600.000 Euro, di cui 600.000 Euro a carico del Comune.

Tale riqualificazione è finalizzata alla creazione all'interno della Villa di un'area espositiva di alto prestigio atta ad accogliere le due tele, facenti parte della collezione della Villa, recentemente attribuite al Maestro cinquecentesco Paolo Veronese e una selezione delle opere del Museo del Paesaggio.

Villa San Remigio con le tele del Veronese, il nucleo di opere del Museo del Paesaggio e, non ultima, la sua contiguità con il Giardino Botanico di Villa Taranto, diventerebbe una sorta di scrigno di eccellenza artistica, un luogo di valore altamente evocativo in grado attrarre il visitatore che qui potrebbe coniugare l'esperienza artistica con quella paesaggistica.

Accanto alla sezione espositiva, si darà vita ad un centro di documentazione sui temi del giardino e del paesaggio attivando, contestualmente, mini progetti pilota finalizzati a verificare la fattibilità di poter istituire in futuro a Villa San Remigio dei corsi di alta formazione su questi temi.

Adeguati spazi saranno previsti per una fruizione multimediale.

L'obiettivo generale è quello di creare un centro culturale strettamente collegato con la vocazione del territorio che vede nel paesaggio il suo principale motivo di attrattiva, andando contestualmente a valorizzare le eccellenze artistiche presenti ma poco conosciute dal grande pubblico nella loro effettiva consistenza e valenza.

Questo progetto, che coinvolge la Villa, è inoltre visto come una prima fase di un progetto più ampio finalizzato, per interventi graduali, al recupero e alla messa a disposizione del pubblico anche del giardino di Villa San Remigio. La piena fruizione di Villa San Remigio e del suo giardino, unita alla vicinanza di Villa Taranto, andrebbe a rafforzare notevolmente l'offerta di Verbania e del territorio in generale.

Qualificati partners di questo progetto sono: il Museo del Paesaggio, l'Ente Giardini Botanici di Villa Taranto e la Fondazione Comunitaria del VCO.
 Fonte di questo post



7 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Aston Aldilà dei facili entusiasmi, i conti torneranno?
Aston
11 Agosto 2014 - 23:42
 
tra spendere 2.600.000 euro per alloggiare 2 tele del Veronese e spostare le stesse con 1000 euro in una delle 3 (dicasi tre, anzi 4 con Villa Giulia) sedi del Museo del Paesaggio io opterei decisamente per la seconda soluzione.
Poi "corsi di alta formazione", "spazi per fruizione multimediale".... E' di oggi la notizia che la provincia di Vercelli vende il palazzo in cui ha sede perchè non hanno più un euro; scommetto che Villa S.Remigio è candidata alla stessa fine.

PS A Meina Villa Faraggiana ha già inghiottito più di 2 milioni di euro per il suo recupero (ovviamente come "centro culturale"!) e non se ne vede la fine...
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti x Aston
Emanuele Pedretti
12 Agosto 2014 - 07:38
 
Hai più che ragione. Vogliono sperparare un patrimonio per esporre 2 quadri di un autore sconosciuto al 90% degli italiani e al 99% degli stranieri. Con 18.000 lire (nel 2001) sono entrato ai musei vaticani e ci sono stato tutto il giorno vedendo ogni ben di Dio (scusatemi la battuta), per 2 quadri quanto dovrei pagare? 1 euro? 1,5 euro? L'unica possibilità, a mio umile parere, sarebbe di integrare la vila con villa Taranto o con un biglietto onnicomprensivo o con un extra biglietto. A quel punto spostare parte della collezione del Museo del Paesaggio in modo da offrire un'offerta seria. In questo modo si valorizzano tutte le strutture: Villa Taranto si espande e può offrire anche uno spazio museale, Villa San Remigio viene valorizzata e il Museo del Paesaggio (a Villa San Remigio) potrà superare la media dei 3 biglietti giornalieri.
Vedi il profilo di Doctor J EMBLEMATICI ...
Doctor J
12 Agosto 2014 - 09:28
 
Oggi ogni cosa è un "evento", così come ogni progetto è "emblematico" da quando la fondazione Cariplo ha reso noto che una fetta della torta che drena sui nostri conti correnti andrà a favore delle province del VCO e di Brescia i progetti "emblematici" spuntano come funghi: oltre a villa San Remigio, un centro sportivo a Domodossola, un asilo nido a Gravellona, e chissà quante altre iniziative estemporanee che ora mi sfuggono ... ma l'importante è che se ne parli!
Vedi il profilo di actarus x Emanuele Pedretti
actarus
12 Agosto 2014 - 11:35
 
idea interessantissima, quantomeno meritevole di approfondimento, chapeau!
e già che siamo "in zona": si sa più nulla del complesso dell'ex collegio Santa Maria?
Vedi il profilo di Doctor J EMBLEMATICI
Doctor J
12 Agosto 2014 - 13:14
 
EMBLEMATICO 1 http://www.lastampa.it/rf/image_lowres/Pub/p3/2013/01/24/Verbania/Foto/RitagliWeb/TYPED-31651-656797_1351802529--U10101054509447a0D-318x300--U10101678473150eZG-305x225-kfdG-U10302310012525kCC-640x320@LaStampa.it.jpg
EMBLEMATICO 2 http://www.verbaniamilleventi.org/wp-content/uploads/2014/07/SAM_2000.jpg
EMBLEMATICO 3 https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcT0dgwLeC30fuPSiVwMDHWyG4BpGhRBN1lJUAOQL2DOXeXUYUse8A
Aggiungete u vostri interventi "emblematici"!
Vedi il profilo di ermes il nulla
ermes
12 Agosto 2014 - 16:46
 
Possibile che si partoriscano ancora idee cosi controrte, 600.000,00 euro per 2 tele,
Non è meglio che il comune si occupi piu dei comuni cittadini creando magari asili nido? Creare un museo basandosi sul nulla di concreto ma solo sulla vana speranza che a qualcuno potesse e dico forse interessare una tela......esiste un museo, SFRUTTIAMOLO.
Vedi il profilo di lupusinfabula Posti di lavoro?
lupusinfabula
12 Agosto 2014 - 17:00
 
Quanti posti di lavoro ( di quelli veri, a tempo indeterminato) si creano investendo in questo modo 2.600.000 euro? questo è l'importante, se no sono solo chiacchiere die soliti politici che vogliono farsi belli a tutti i costi



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/07/2017 - Pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni: bene Verbania
24/07/2017 - Lega Nord su Commissione Urbanistica
24/07/2017 - Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale
24/07/2017 - Cinema sotto le stelle: "Forza Maggiore"
24/07/2017 - Luoghi d’arte e di fede concerto a S. Giuseppe
Verbania - Cronaca
24/07/2017 - Unione Industriale VCO: terzo trimestre 2017
23/07/2017 - Torino Club Verbania donazione pro terremotati
23/07/2017 - Centro estivo Virtus Verbania
22/07/2017 - Movida piazza San Rocco: limitazioni al traffico
18/07/2017 - Motobenedizione - foto e video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti