Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Ossola : Cronaca

Renato Balduzzi in ambulanza per provare disagi delle partorienti

Show elettorale di Renato Balduzzi in ambulanza da Verbania a Domodossola per provare i disagi dalle partorienti
Ossola
Renato Balduzzi in ambulanza per provare disagi delle partorienti
'E' stata una cosa insolita. Di solito i comitati li incontro in altre sedi: in ambulanza non mi era mai capitato''. Cosi' il ministro della sanita', Renato Balduzzi, ha commentato il viaggio (invitato dal M5S) in ambulanza da Verbania a Domodossola per capire i disagi che le mamme dell'Ossola saranno chiamate a sopportare perche' costrette a partorire all'ospedale di Verbania per la chiusura del punto nascite di Domodossola. E ha promesso presto un incontro di approfondimento.
 Fonte di questo post



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Alessandro B. Itinerario di prova
Alessandro B.
29 Gennaio 2013 - 12:03
 
Suggerirei di provare il tragitto dalla Formazza, dalla Vigezzo, da Antrona, Macugnaga o da Gurro a Verbania in ambulanza. B U F F O N I !



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Ossola
10/07/2017 - Trekking Alta Via Ossola
15/06/2017 - Formaggio "Ossolano" ottiene la Dop
28/05/2017 - Le Sagre Ossolane diventano 14
22/03/2017 - La Ferrari ? "Tenetevela ne ho 2!"
25/01/2017 - La Canapa nel futuro dell'agricoltura locale
Ossola - Cronaca
24/01/2017 - Salviamo il Paesaggio Valdossola: novità da: Interconnector
12/12/2016 - Incendio nel Parco Nazionale Val Grande - Video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti