Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannobio : Cronaca

Turismo? A Cannobio fanno anche così: FOTOGALLERY

In questi giorni, si discute molto di turismo, manifestazioni, eventi, che attirino turisti a Verbania. Riportiamo una fotogallery della festa musicale del week end scorso a Cannobio.
Cannobio
Turismo? A Cannobio fanno anche così: FOTOGALLERY
Nel wekk end appena trascorso, presso il Parco Lido Cannobio, si è svolta una tre giorni di serate piene di musica e "follia", organizzata dall'Associzaione Aganaway Team, che ormai dal 1999 porta sulla spiaggia cannobiese centinaia di giovani.

Vi proponiamo una fotogallery tratta dal profilo facebook del fotografo Giuliano Di Guida.
 Fonte di questo post



8 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Papi rumore, rumore, rumore
Papi
20 Agosto 2014 - 10:28
 
Oh mio Dio ma questi pazzi fanno un rumore incredibile come tollerarlo a Pallanza, meglio un concertino di musica classica a Villa Giulia poi alle 10.30 tutti a nanna...

Vedi il profilo di lady oscar villa s.remigio
lady oscar
20 Agosto 2014 - 13:01
 
Noi abbiamo villa s.remigio . Potrebbe diventare il nostro lido o la nostra Woodstock in attesa del cem 😉
Vedi il profilo di un tecnico rumore....
un tecnico
20 Agosto 2014 - 13:48
 
Resta da definire dove farlo....e con che frequenza.
Se lo si fa in centro storico è normale che qualcuno si lamenti. Vorrei vedere!!!
Siamo nel 2014.......e qualcuno forse non sa che siamo anche andati sulla luna...ergo le soluzioni tecniche ci sono; il problema è capire se ci sia la disponibi!lita ad investire in maniera tale da non rompere i cxxxxxxni agli altri!
Ma ahimè, il motto imperante è sempre lo stesso.....massimo risultato con il minimo investimento. E che dire poi di chi, dopo aver passato la sua serata allegramente se ne va pensando già di essere a casa propria (salvo poi, a casa propria, entrare in punta di piedi per non svegliare mamma e papà) gridando e cantantando e scambiando le macchine, porte e muri per il proprio bagnetto domestico?
È evidente a tutti che, risolti questi piccoli problemi, non ci sarebbe più grande ostacolo allo sviluppo di vita notturna in VB.
Come detto da qualcun altto , in altro articolo, non bisogna inventare niente. Basta copiare da chi ha già fatto esperienza in tal senso.
In molti paesi esteri la vita notturna esterna si svolge, ove questo possa creare fastidio agli abitanti, sino alle 22:00 (servizio al tavolo), dopo di ché ci si ritira all'interno ove un appropriato isolamento acustico garantirà la tranquillità di tutti.
Gli eventi esterni......beh, su quelli la politica deve prendersi le responsabilità del caso.
Assumendosene l'onere per poter risponedre alle necessità della comunità e del territorio, stabilendo in maniera pianificata e appropriata date, tempi e modi in cui tutto si svolgerà con un controllo in tempo reale delle disposizioni emanate.
Vedi il profilo di fabio Eh già...
fabio
20 Agosto 2014 - 16:46
 
...concordo con il "tecnico" e il suo intervento.
Unico appunto: più che "...massimo risultato con il minimo investimento...", in giro si vede tanto "l'importante che IO abbia del profitto, degli ALTRI cittadini chi se ne importa!" e ancor più quanto afferma sul "dopo" la festa e il rientro a casa. Ma ahimè, si sa, in giro (a Verbania e non) c'è tanta maleducazione, menefreghismo, egoismo allo stato puro...
Vedi il profilo di D. Pura maleducazione
D.
20 Agosto 2014 - 19:21
 
Beh, che dire di queste feste al parco lido? Veramente una pazzia permettere ad un gruppo di giovani la possibilità di fare ciò che vogliono senza un minimo di controllo da parte delle autorità! 3 notti di musica ad altissimo volume, schiamazzi ed urla fin dopo le 3:00...all aperto senza alcun riparo fonico...e questo in un bel paesello che vive esclusivamente di turismo! 99% dei turisti nei campeggi ed alberghi circostanti si sentono estremamente infastiditi da quest'obbligo di dover sopportare questa pazzia per ben 3 notti di seguito. Invece delle vacanze estive rilassanti devono subire della musica assordante incredibile. Musica all aperto senza riparo fonico fino alle 3??? Ma in che altro paese è permesso? Nemmeno Vasco Rossi, gli U2 oppure Madonna a San Siro possono permettersi una cosa del genere. Meglio nemmeno parlare di quanti minorenni riescono ad acquistare alcolici e si ubriacano alla follia..ed il mare di bottigliette e bicchieri sparsi per tutto il lido ed il posteggio. Questa è una pura follia all italiana...riusciamo sempre a rovinarci da soli!
Vedi il profilo di Domenico Trasparenza e correttezza
Domenico
20 Agosto 2014 - 21:06
 
Egregio Sig. O sig.ra D., per prima cosa rispetto il suo parere o opinione unicamente per quanto riguarda il permettere o non permettere l'evento e sul genere di musica; ma devo disquisire su altri punti come: la musica è stata abbassata alle ore 12.30 , la chiusura o lo spegnimento è sempre avventuro alle 02.30 in punto e non dopo le 3 ( forse il bar difronte)... Per quanto riguarda le forze dell'ordine erano informate dal presidente dell'associazione (con tanto di documenti e recapiti telefonici) oltre Che presenti sul Sito in tutta la Sera. Le bevande alcoliche del bar, era accessibile solo a persone maggiori di 18 anni; esisteva una cassa unica dove venivano chiesti i docenti prima di accettare ordinazioni anche di una birra! Gli alcolici dei ragazzi che cita lei, arrivavano da casa o da altre sedi. Per le bottiglie e bicchieri nel prato, forse era meglio che lei fosse passato/a dalle 3 alle 4 per vedere che i ragazzi dell'organizzazione, pulivano quanto possibile ,o meglio visibile a quell'ora, e ciò che avanzava, erano presenti alle 07.30 per finire il lavoro (tenga in considerazione che l' orario permesso dal comune fissava entro ore 9.00).
Ultima cosa, ma non meno importante è che chiunque ha diritto di dare il proprio parere o dissenso, ma a mio avviso dovrebbe anche avere la cortesia di identificarsi con nome.
Vedi il profilo di paolino diciamoci la verità
paolino
21 Agosto 2014 - 09:06
 
a Cannobio fanno così,bene. qui non siamo a Cannobio,non abbiamo (più,grazie a Zacchera) un lido che per collocazione si presti a cose del genere. oltretutto siamo onesti,non è che abbiano proposto chissa che...il delirio alcolico di tutti questi ragazzi era per la performance di quattro dj brizzolati che davanti ai loro computer mixavano musica a turno. più che un problema di qualità dell'offerta (che pure c'è,sia chiaro) il nostro è un problema di spazi. eventi di massa come questi non li puoi certo organizzare vicini a nuclei residenziali,giustamente succederebbe il finimondo.
Vedi il profilo di lupusinfabula probabilmente
lupusinfabula
21 Agosto 2014 - 13:48
 
Probabilmente anche a Cannobio chi abitava vicino al Lido non è stato molto felice del volume della musica e del caos; ma forse anche a Verbania si può trovare una postazione lontana dalle abitazione ove comunque far convergere e divertire i giovani senza creare problemi a chi vuole e merita un giusto silenzio e riposo,



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Cannobio
13/12/2017 - Cannobiese - Fontaneto 1-0
08/12/2017 - "Il Natale dei semplici"
02/12/2017 - Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 2 al 31 dicembre
02/12/2017 - "Come nasce una storia, idee forme e colori"
01/12/2017 - "I giorni più belli"
Cannobio - Cronaca
19/11/2017 - "Echi d'Inverna e Tramontana"
10/11/2017 - Comuni Ciclabili: bandiera gialla a Cannobio
18/09/2017 - A Cannobio sventola… la bandiera gialla
02/09/2017 - Rubano moto: presi
09/08/2017 - ASLVCO rinnova convenzione con la Fondazione Comunità Attiva
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti