Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cambiasca : Cronaca

Pedone investito a Cambiasca

E' successo nella serata di ieri, mercoledì 20 agosto 2014, un trentaduenne che stava camminando in via alle Lunghe direzione Miazzina, è stato investito da un auto che effettua consegne della pizza a domicilio.
Cambiasca
Pedone investito a Cambiasca
L 'incidente è avvenuto attorno alle 20.30, e il giovane investito ha riportato un trauma allo sterno, per il quale è stato portato dai soccorritori al nosocomio verbanese in codice di media gravità.

Al vaglio dei carabinieri, la dinamica dell'incidente.



20 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di AleB 1Consegna Rally
AleB
21 Agosto 2014 - 11:26
 
La consegna della pizza a domicilio è cosa sempre gradita: se poi la pizza è ancora calda il cliente è ancora più contento. Ma se quella pizza costasse un danno ad una persona ignara? Lo si vede ogni giorno, diciamo ogni sera: le "gazzelle" consegnapizza vanno più veloci di quelle della PdS, solo che non hanno nè sirena nè lampeggianti. Prima o poi qualcuno si farà male: considerati tutti i controlli di questo periodo su turisti e cittadini, una visita di cortesia alle pizzerie da asporto per intimare un uso corretto della strada alle loro api del gusto, sarebbe un atto di prevenzione doveroso!
Vedi il profilo di giovanni si va piano
giovanni
21 Agosto 2014 - 11:41
 
Anche I corrieri sempre veloci per consegnare I giornali edicole .. Speriamo che Li fermi qualcuno poi sara' tardi ..
Vedi il profilo di lupusinfabula AleB e Giovanni
lupusinfabula
21 Agosto 2014 - 13:52
 
Vi condivido e la penso come voi: pecato che quando qualche fora dell'ordine comincia a mazzolare con multe sacrosante, anche su questo blog, compare subito qualcuno che strepita ai metodi "fascisti"!
Vedi il profilo di lady oscar ecchissene
lady oscar
21 Agosto 2014 - 14:23
 
Lascia che dicano. Meglio mille multe di un incidente. Per chi non gradisce c'e' sempre la possibilità di migrare dove i controlli sono =0 . Dove in vespa si può andare in 5 e tutti senza casco.
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti bravo AleB!
Emanuele Pedretti
21 Agosto 2014 - 15:19
 
Bravo, hai pienamente ragione. I piloti delle pizzerie vanno come matti. Un giretto dai vari pizzaioli per un bello shampoo, giusto ora, è doveroso.
Vedi il profilo di Andrea Velocitá
Andrea
21 Agosto 2014 - 17:18
 
Quelli che consegnano le pizze vanno troppo forte in auto!!!
Vedi il profilo di Simona76 ero lì
Simona76
22 Agosto 2014 - 08:53
 
Abito vicino al luogo dell'incidente... quando mi sono recata sul posto per capire se avevano bisogno il ragazzo era steso in terra, avevano già chiamato i soccorsi. Ho chiesto cos'era successo senza saperlo al commesso che mi ha detto di averlo preso in pieno perché stava guardando il navigatore. È un ragazzino e mi spiace ma a mio parere bisogna avere un minimo di responsabilità quando sei alla guida. Se c'era un bimbo lo ammazzava. Mi auguro che il 32enne guarisca in fretta e che all'altro ragazzo venga data una lezione come si deve.
Vedi il profilo di Alberto Pizze express
Alberto
22 Agosto 2014 - 08:54
 
Nemmeno le ambulanze in urgenza vanno così veloci come questi kamikaze; chi opta perché la pizza express arriva alla loro abitazione calda, impari a farsela in casa!
Vedi il profilo di riccardo risposta generale....
riccardo
22 Agosto 2014 - 10:40
 
Semplicemente una via di mezzo.....e non è vero che tutte le ambulanze vanno adagio! Anche l'ora devono comunque attenersi al codice della strada....soprattutto vicino agli incroci.....
Vedi il profilo di Alberto pizze velox
Alberto
22 Agosto 2014 - 12:25
 
Certo, capito! ma volgiamo mettere la macchinina folle ultrasonica delle pizze a domicilio con i mezzi di emergenza?
ma per piacere, ma per piacere!
Vedi il profilo di Andrea Folli
Andrea
22 Agosto 2014 - 13:36
 
Folli!!! Pizza express !! Moderatate la velocitá!!
Vedi il profilo di nadia autodromo di imola
nadia
22 Agosto 2014 - 13:37
 
al mio paese, vengono spesso a consegnare la pizza, se uno non sta attento ad uscire di casa, quando passano, c'e' il rischio che da Ramello si trova direttamente a Verbania, ma, " qualche vigile e qualche multa in piu'? qualche patente che " salta "! "?
Vedi il profilo di masi lino pizza pazza...
masi lino
22 Agosto 2014 - 14:23
 
a me x un pelo non mi stendevano sulle strisce pedonali in corso Cairoli e giuro che se si fermava dopo le mie imprecazioni lo avrei gonfiato come un pallone...Chiamo immediatamente il comando dei vigili ma mi rispondono che non possono fare niente se non li vedono loro di persona...ma allora dobbiamo sempre aspettare che succede qualcosa x denunciare questi futuri piloti di F1 ?
Vedi il profilo di masi lino pizza pazza...
masi lino
22 Agosto 2014 - 14:57
 
A me stava succedendo la stessa cosa sulle strisce pedonali in corso Cairoli a Intra e se non mi accorgevo all'ultimo che sarebbe riuscito a fermarsi non so come sarebbe finita...ma buon x lui che è scappato altrimenti lo gonfiavo. Faccio una chiamata ai vigili urbani spiegando l'accaduto ma mi rispondono che non possono fare niente se loro non sono presenti sul posto..Ma allora bisogna sempre aspettare che qualcuno si fa male?
Vedi il profilo di Ugo Risposta a Simona
Ugo
22 Agosto 2014 - 23:09
 
Cara Simona mi dispiace ma primo non sono un ragazzino ho 30 anni e capitato l incidente sono molto dispiaciuto per quello che è successo. E poi io ho detto a tutto che nn mi entrava la marcia della macchina e mi sono distratto a guardare in basso il navigatore in quella macchina non c'è neanche. E prima di parlare sciacquatevi la bocca. Io so di avere sbagliato ma nn bisogno fare tutte queste scenate siete ridicoli.allora uno quando ammazza una persona e il giorno dopo e in giro che lavora o come se fosse successo niente. Spero che la smettiate di rompere le scatole con queste frasi stupide che nn servono a niente. Il ragazzo sta bene e domani andrò a trovarlo
Vedi il profilo di Mauro Che novità!
Mauro
22 Agosto 2014 - 23:22
 
Doveva succedere, prima o poi ... come già detto un po' da tutti! Questi della consegna pizze sono un po' tutti abbastanza allegrotti a viaggiare per strada: una sera me ne sono trovato uno di fronte, proveniente dal senso opposto di marcia, mentre era "intento" a sorpassare un paio di macchine poco prima del comando della Polizia Locale, diretto verso il ponte del Plusc (centro abitato, striscia continua, limite di velocità, e lo scatenato conducente era pure senza cintura!); poi se li hai dietro ti viaggiano a 2 centimetri dal paraurti ... Insomma: come e dai oggi e dai domani succedono gli incidenti, prima o poi succede anche che ci si stanca di questi comportamenti da incoscienti e ci si ferma, per servire a loro delle "pizze in faccia"! Magari la capiscono!
Vedi il profilo di Alberto X Ugo
Alberto
23 Agosto 2014 - 09:44
 
Caro Ugo nessuno sta facendo un processo a nessuno, hai ragione che gli incidenti possono succedere, anche se qualcuno se li cerca con il lanternino; devi però ammettere, senza arrabbiarti con chi critica, che da quando è stata attivata in città questa rete di consegne rapide a domicilio, qualcuno, spero non tutti, ma comunque una buona parte di loro, hanno travisato la parola CONSEGNE RAPIDE facendo passare questa attività commerciale per un servizio urgente.
L'aver risposto, seppur in maniera sbagliata, ai commenti dei vari frequentatori del blog, ti fa comunque onore, sei una persona che ha capito l'errore e, come farebbe chiunque, cercando di dare una spiegazione, non attaccando però.
Comunque faccio tanti auguri alla persona investita e a te, certo che questa esperienza ti sia stata di monito.
Un amichevole saluto.
Vedi il profilo di Simona76 a ugo
Simona76
23 Agosto 2014 - 10:24
 
Vedo ora la tua risposta... ti ho dato del ragazzino xché credevo avessi 20 anni e visto che io ne ho 38 per me sei molto giovane. Hai fatto una cazzata sicuramente come poteva succedere a un'altro... ma è stata fatta con disattenzione.... e ripeto poteva anche andar peggio.... ma questo vale per te e per chiunque non presta adeguata attenzione quando guida. È una grossa responsabilità.... spero per te ma di cuore che non ti capiti più un'esperienza del genere e che sia di insegnamento anche per i tuoi colleghi, perché davvero andate troppo forte.... senza rancore
Vedi il profilo di Mauro Per Ugo
Mauro
23 Agosto 2014 - 11:29
 
Onore al merito! Dando per scontato che sei effettivamente tu la persona che era alla guida (purtroppo in rete non si ha la certezza di nulla, tantomeno sulla vera indentità delle persone), complimenti perché hai voluto rispondere personalmente alle critiche che ti vengono mosse. E non è semplice, presumo, trovarsi in una situazione come la tua. Detto ciò, come sei stato in grado di difendere la tua posizione esternando quello che hai scritto, dovresti anche riconoscere che - in questo specifico caso - voi, addetti alle consegne a domicilio delle pizze, quando vi mettete alla guida, sembra quasi che non l'abbiate nemmeno aperto il libro di teoria che si utilizza per conseguire la patente! E purtroppo non siete gli unici. E, comunque, ci sta che può capitare a tutti, anche al conducente più attento ed esperto: ma voi ci mettete un pizzico di "sfida". Saluti a te ed auguri di pronta guarigione alla persona investita.
Vedi il profilo di feffe Nessuna scusa
feffe
25 Agosto 2014 - 17:59
 
Tutti, se muniti di patente, potremmo trovarci nella situazione di Ugo...perchè la distrazione alla guida è all'ordine del giorno.....ma non è giustificata ne giustificabile nemmeno se invece del navigatore si stava guardando il cambio. Bisogna saper incassare a volte, chiedere scusa e non ribattere. Auguri al ragazzo investito.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Cambiasca
06/07/2017 - "L'uomo che verrà"
14/05/2017 - Fipav S3 Minivolley Cup 173 miniatleti a Cambiasca
12/05/2017 - Ritorna la Fipav S3 Minivolley Cup
24/04/2017 - 25 aprile Cambiasca - Vignone - Ramello
01/04/2017 - 19^ Fiera Ovicaprina
Cambiasca - Cronaca
09/03/2017 - Mappa di Comunità delle Terre di Mezzo
26/10/2016 - Giro dei Paesi della Valle Intrasca - Foto
12/09/2016 - "Amico Cane 2016" raccolti più di 2000€
23/01/2016 - Il Comune di Cambiasca premiato da Humana
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti