Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Altea Altiora sconfitti ma sfortunati

E’ proprio vero, la fortuna aiuta gli audaci e l’Altea Altiora deve lottare anche contro la fortuna che proprio non ne vuole sapere. Luci e ombre nelle giovanili.
Verbania
Altea Altiora sconfitti ma sfortunati
Traversi&C escono sconfitti per 3/1 dal Palazzetto di Occimiano dopo una gara giocata alla pari che li ha visti protagonisti in negativo nel terzo parziale quando gli sono stati negati ben 4 palloni sul 22.20 per i verbanesi.

Dopo 2 settimane di stop inizia il girone di ritorno e mister Franzini può contare su tutto il roster della squadra e conferma lo starting six delle ultime uscite quindi si affida alla regia di Miani, Borghini opposto, Traversi e Martinelli centrali, Fantacone e Castanò schiacciatori con Stefanetta libero.

Un Altea molto attenta e precisa nel primo set, pronta ad approfittare delle indecisioni dei padroni di casa e con un’ottima fase di muro-difesa chiude a proprio favore il primo set (25/18).

Gli alessandrini ripartono però forte in battuta, i turni “in salto” fanno male alla ricezione verbanese e presto dilagano chiudendo con un perentorio 25/17 e pareggiando i conti.

Il terzo parziale è quello incriminato, quello in cui la Pallavolo Altiora butta tutto quello che ha.....ma che purtroppo non riesce a concludere positivamente.

Miani&C con buoni turni al servizio riescono ad arginare le bocche da fuoco alessandrine, si viaggia punto a punto fino al 22.20 per Altea quando l’ennesima svista arbitrale del set scalda eccessivamente gli animi fino al cartellino giallo del capitano Traversi (saranno alla fine ben 4 sviste a nostro sfavore più 3 palle contese nel set!).
Verbania è quella che ci rimette, perde la lucidità che gli aveva permesso di portarsi in vantaggio e esce sconfitta 25/23.

Purtroppo la delusione di quanto successo si fa sentire per gran parte del quarto parziale, i verbanesi fanno fatica a reagire e dall’altra parte i padroni di casa ricominciano a battere forte.
Verbania alza bandiera bianca, 25/21.

LE PAROLE DEL COACH FRANZINI
Cosa dire, la delusione per quanto successo c’è e ci sarà.
Facciamo una gran fatica a giocare bene, a guadagnarci i punti dopo una serie infinita di sconfitte.

Io non mi lamento mai degli arbitri, assolutamente, anche perché comunque la mia squadra nel terzo set ha sbagliato 3 appoggi che non può permettersi di sbagliare nelle condizioni in cui siamo.

Certo che però il “momento no” dell’arbitro lo dobbiamo proprio beccare noi nel set in cui poteva portare punti in classifica.
4 errori di valutazione (tutti a nostro sfavore) e 3 palle fischiate contese tutto in un set sono probabilmente troppe.

Ma ripeto, abbiamo anche avuto palloni in mano per allungare nel punteggio e li abbiamo sprecati quindi…. non abbiamo assolutamente perso per colpa dell’arbitro. Certo che la sfortuna non ci molla un colpo!

Della squadra non posso lamentarmi, ha iniziato molto bene e lucida, nel terzo parziale ci volevano i nervi saldi e forse…per questo siamo davvero ancora molto giovani.
Però guardiamo avanti, guai chi molla.

U15, MERITATAMENTE SCONFITTI 3/1 A VERCELLI
Dopo la sconfitta con il Volley Novara in cui è costato il primo posto in classifica, arriva la sconfitta con l’Olimpia Vercelli che alla Pallavolo Altiora costa anche il secondo posto e termina sul gradino più basso del podio.
Verbania arriva al Pala Piacco di Vercelli con solo 7 atleti a referto causa epidemia influenzale (e almeno 2 atleti su 7 in campo sotto antibiotico).
I padroni di casa ci restituiscono il 3/1 che a loro volta avevano subito sul lago, sempre in un gara molto lunga e equilibrata.
Franzini conferma Pavesi in regia, Grandolini opposto, Hasaj e Sella al centro, Archetti e Fina schiacciatori.
I ragazzi di Bertolini dimostrano di essere più precisi della Pallavolo Altiora nel primo set, Archetti fatica ad entrare in partita in fase offensiva mentre i vercellesi in attacco mostra cose molto buone (25/22).
Si riparte con Verbania che prova a spingere in battuta, Pavesi e Hasaj fanno male dalla linea di fondo campo e con una buona difesa Fina e un ritrovato Archetti riportano in parità la gara (25/21).
L’Olimpia è però più squadra, più completa, Verbania in molte occasioni non riesce ad esser cosi precisa e contro una formazione ben ordinata non ce lo si può permettere.
La ricezione verbanese inizia a traballare, Grandolini subisce più del dovuto le battute dei padroni di casa e il set scappa via 25/21 Vercelli.
Inizia lo sconforto in casa Verbania, Vercelli spinge per portare a casa il bottino pieno e la Pallavolo Altiora subisce. Nulla da fare, 25/17 e terzo posto finale per Pavesi&C che comunque passano il turno e vanno alle fasi regionali che inizieranno il 24 Feabbraio.

U17, 3/1 AL GATTINARA E VITTORIA DEL GIRONE!
Si conclude nel migliore dei modi il girone per l’Under17 della Pallavolo Altiora che sbanca 3/1 i diretti concorrenti al titolo del Gattinara e chiudono +4 in classifica.
La vittoria del girone era la posta in palio nella gara tra la Pallavolo Altiora (prima in classifica a +1) e i padroni di casa del Volley Gattinara.
Betteo&C dopo averli già battuti all’andata, vincono anche la gara di ritorno e sottolineano la loro superiorità con l’11esima vittoria consecutiva!
Franzini arriva al Palazzetto di Gattinara senza il suo capitano Mattia Betteo (in via di guarigione post operatoria) e Fusaro che dopo la gara Under15 ha preferito andare a casa visto l’influenza.
Il big match inizia con Pavesi in regia, Errico opposto, Liera e Piccinno al centro, Betteo Andrea e Archetti schiacciatori con Grandolini libero.
I padroni di casa sono carichissimi e le provano tutte per vincere la gara, ma Betteo e Liera sotto rete non fanno sconti, battuta e difesa sono le armi con cui la Pallavolo Altiora dopo un avvio traumatico, vince il primo parziale per 25/19.
Al cambio di campo la Pallavolo Altiora subisce più del dovuto la carica dei padroni di casa e non riesce ad avere un livello di gioco costante alternando buone cose ad altre decisamente meno. Verbania deve sempre rincorrere nel punteggio fino al turno al servizio di Pavesi che impatta e chiude 25/23 con Federico Liera a fare la parte del bomber.
Sul 2/0 per i Verbanesi, la Pallavolo Altiora mostra il peggio di se, una serie di errori in ricezione infinita, in battuta non è più efficace e in attacco iniziano gli errori. E’ cosi che Betteo&C ridanno vita alle speranze dei padroni di casa che con una bella grinta sopra le righe chiudono 25/16.
Per fortuna è solo un fuoco di paglia, con un quarto set senza storie la Pallavolo Altiora spegne definitivamente la vivacità dei padroni di casa che con soli 8 punti fatti nel set possono fare poco e danno il via alla festa in casa Verbania che chiudo il girone a +4 inanellando l’11esima vittoria consecutiva.
Appuntamento anche per l’Under17 al 24 Febbraio data di inizio della fase regionale.
L’importante era esserci….e adesso vediamo come ci si comporta!



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
22/05/2017 - Radiografie a domicilio
22/05/2017 - Il 1° Trofeo Marco Ghidini va al Baveno
22/05/2017 - Altea Altiora: stagione positiva chiusa con una sconfitta
22/05/2017 - LegalNews: Separazione: assegno di mantenimento parametrato al tenore di vita
Verbania - Sport
21/05/2017 - 1^ giornata Trofeo Marco Ghidini
19/05/2017 - 1° Trofeo Marco Ghidini
18/05/2017 - Boxe Verbania: Zucco sugli scudi
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti