Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Il punto dei Sindaci associati sul canile di Verbania

Il 2 settembre 2014 la Conferenza dei Sindaci associati al servizio del Canile di Verbania, ha svolto un approfondimento conoscitivo della situazione post affidamento al nuovo gestore.
Verbania
Il punto dei Sindaci associati sul canile di Verbania
La verifica ha osservato la gestione, i servizi e i progetti di sviluppo del ricovero di via Plush, che includono la sistemazione a parco della attuale area esterna al canile e un programma di sensibilizzazione dei cittadini sui temi del contrasto dell’abbandono e la buona gestione del più grande amico dell’uomo.

Preliminarmente la Conferenza ha ascoltato la Presidente dell’Associazione Amici degli Animali che coordina il volontariato di supporto alla gestione, e i responsabili di Adigest che hanno il titolo della conduzione del canile.

Circa l’incarico alla Adigest Srl, il Sindaco di Verbania Silvia Marchionini ha ripercorso l’iter di affidamento tramite gara avviata nel 2012 (che escludeva le Onlus che non possono essere soggetti gestori). All’esito della gara è conseguita la formalizzazione dell’appalto, in trasparente legittimità, per cinque anni con un valore corrispondente a 58.000 euro/anno.

Il Comune di Verbania, come capofila, ha stilato convenzione con Clinica Veterinaria per assistenza, terapie e servizio medicinali, con costi a proprio carico.

L’assessore competente Felice Iracà, sta studiando su mandato dei sindaci una proposta da rivolgere agli Enti: la revisione della quota ordinaria (da 1 a 1,50 euro per abitante), in alternativa ad altra ipotesi che considera di istituire la quota di 7,50 euro per ogni randagio ospite e con limite di tempo (ora è 10 euro).

Circa i 37 cani residenti nel canile municipale, di cui 13 senza proprietario e 24 di privati, si attende esito dell'anagrafe canina e di comunicazione dell'ASL, a cui si unisce la verifica delle autorizzazioni interne; resta l'orientamento di potenziare l’affido, quale scopo condiviso tra Comune, Adigest e Onlus come in accordo siglato il 1° luglio 2014. L’obiettivo è moderare la presenza di cani nella struttura e, invece, ampliare le iniziative di miglioramento strutturale e di sviluppo del servizio all’utenza.



31 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Claudio Conti Domanda
Claudio Conti
5 Settembre 2014 - 10:39
 
Qualcuno può rispondere alla mia domanda che riguarda questa affermazione riportata nel testo : "...affidamento tramite gara avviata nel 2012 che escludeva le Onlus che non possono essere soggetti gestori". La legge dice questo? Il Comune ha deciso questo? Ci sono tanti canili gestiti da ONLUS, ad es. quelli dell'ENPA.
Grazie.
Vedi il profilo di renato brignone Manca
renato brignone
5 Settembre 2014 - 10:40
 
Nel pezzo manca tutta la parte che racconta come il sindaco abbia cacciato dalla riunione due consiglieri comunali di Verbania che volevano assistere come uditori... Una cosa inqualificabile!
Vedi il profilo di Claudio Conti Regolamento Regione Piemonte (ha avuto modifiche?)
Claudio Conti
5 Settembre 2014 - 11:45
 
REGOLAMENTO RECANTE CRITERI PER L'ATTUAZIONE
DELLA LEGGE REGIONALE "TUTELA E CONTROLLO DEGLI ANIMALI DA AFFEZIONE"
(promulgato con D.P.G.R. n. 4359 dell'11 novembre 1993)
6) I Comuni possono fornire alle Associazioni che gestiscono i rifugi agevolazioni, servizi e contributi a condizione che l'Associazione operi con dimostrata efficacia. per l'affidamento a privati, in tempi brevi, degli animali custoditi. http://www.arpnet.it/enpa/Vivere/281piemonte3.htm
Vedi il profilo di vito leggi inalterate!
vito
6 Settembre 2014 - 17:58
 
le leggi non sono cambiate, ma evidentemente qualcuno le vorrebbe diverse, a suo uso e consumo. Analogamente sempre la stessa persona vorrebbe ritenere "non corrette" anche le delibere di giunta dei sindaci Reschigna e Zanotti. Meno male che è giunto chi ha la verità in tasca, alla faccia della democrazia, correttezza e tolleranza. Chissà se il sindaco ha mai sentito parlare di Ciausescu? E' emblematico ciò che gli è accaduto... spero che Verbania non segua la stessa sorte della Romania.
Vedi il profilo di Alessandra 37 cani
Alessandra
6 Settembre 2014 - 19:33
 
Scusate, si sta discutendo in modo così assatanato e ossessivo di 37 cani? Davvero non ci sono parole! Complimenti e buon lavoro a tutti!
Vedi il profilo di renato brignone Piacerebbe ...
renato brignone
6 Settembre 2014 - 22:09
 
Ad alcuni piacerebbe che il punto fossero "i cani", e forse per alcuni lo sono, ma per me (e credo per i più ostili al l'atteggiamento della maggioranza) il punto vero é la legittimità degli atti amministrativi. Se uno fa "porcate" per il bando di un canile e non viene "corretto", cosa farà su temi più importanti?
Vedi il profilo di Luca Ma possibile!
Luca
6 Settembre 2014 - 23:21
 
Renato ha ragione. Il problema non sono i 37 cani (x la verità sono 58). il problema vero e' la superficialità con cui vengono affidati incarichi, di un certo valore economico, a società a fini di lucro, senza rispettare le norme vigenti.
Non si verifica la sussistenza dei requisiti, si accettano autocertificazioni, quando non è consentito, non si seguono le direttive europee previste x i bandi od i conferimenti superiori a €200.000 etc.
Questo ed altro ancora verrà a galla, grazie a dei bravi e diligenti consiglieri che eseguono correttamente il mandato affidato dagli elettori. Mi chiedo pero che fanno i consiglieri che siedono alla sinistra del sindaco? Forse dimenticano di essere stati eletti dalla gente? mi sembrerebbe corretto che si adoperassero x la tutela degli interessi di tutti, facendo valere anche uno spirito critico, senza seguire le direttive
impartite in modo acritico.
Spero che la situazione si risolva e che tutto ciò che è stato emesso in modo scorretto venga revocato, per il bene della città e per il buon nome del PD, che ad oggi lo vedo sempre più naufragare verso lidi melmosi.
Vedi il profilo di Alessandra Per Renato Brignone.
Alessandra
6 Settembre 2014 - 23:38
 
Bene, adesso è' chiaro dalle sue stesse parole: lei è ostile per principio all'atteggiamento della attuale maggioranza. Di conseguenza l'opposizione sua e delle persone che seguono la sua impostazione e' improntata allo scontro prima che all'interesse di Verbania. Ne avevo il sospetto, ora lei me lo conferma apertamente, la ringrazio.
Vedi il profilo di renato brignone Imparare a leggere...
renato brignone
7 Settembre 2014 - 08:19
 
Per quelli che non sapendo leggere vogliono mettermi in bocca delle parole, la frase é : "...ma per me (e credo per i più ostili al l'atteggiamento della maggioranza) il punto vero é la legittimità degli atti amministrativi..." . Spiegazione: per me il punto é la legittimità degli atti amministrativi, credo che anche per i più ostili alla maggioranza il punto sia lo stesso. Non c'é scritto che sono pregiudizialmente ostile alla maggioranza! Faccio tanti errori ortografici, certo, ma so scrivere i miei pensieri in modo corretto. Ho votato il loro programma che non stanno attuando, ho apprezzato pubblicamente l'operato di alcuni assessori, ho dato un parere positivo sulla squadra.... Ma puoi avere una Ferrari, se fai il pieno di gasolio non ti muovi dal parcheggio. Vedo che ad Alessantra della trasparenza degli atti della sua maggioranza interessa poco, complimenti!
Vedi il profilo di robi Divergenze insanabili
robi
7 Settembre 2014 - 08:50
 
E' vero. Il punto non sono i cani, ma la correttezza dell affidamento alla società. Qui le posizioni sono molto radicali. Chi la considera una porcata, chi una cosa legittima. Credo che oramai la questione sia destinata al giudice amministratiavo, quindi pare anche a me che possiamo chiuderla qui. Mi permetto solo di aggiungere che il consigliere comunale ha compito di controllo sull'operato della Giunta, ma entro i canoni dettati dalla norma. Chi si presenta alle riunioni pur non avendone diritto o chi parla genericamente di porcate senza esibire la benchè minima documentazione, secondo me fa male il proprio mestiere e gioca solo a fare la voce grossa per proprio rendiconto personale o politico, seguendo l'onda della polemica. Mi chiedo con preoccupazione che affidamento darebbero queste persone se fossero al governo della città. Non parlo di nessuno in particolare, ma vedo che in tutta l'opposizione si tende a sparare nel mucchio. E questo mi dispiace particolarmente per i gruppi di centro destra e della Lega, che stanno seguendo l'onda dei grillini e della sinistra non governativa, perdendo la propria identità. Scusate, ma che ci sta a fare una leghista nella commissione animali? Lo sa la dott.ssa Bignardi che il suo partito ha proposto 5 referendum (che ho firmato stringendo anche la mano al nuovo segretario De Magistris) tra cui la legalizzazione della prostituzione? Cosa aspetta a metterlo all'ordine del giorno del Consiglio, dato che mi risulta che i frontalieri che vanno in Svizzera dal VCO non ci vanno solo per lavorare? Non Le sembra un problema che ci riguarda, come città?
Sarà per questo che non ho votato nessuno.......
Vedi il profilo di Rosa Considerazioni
Rosa
7 Settembre 2014 - 13:35
 
Ma vi pare possibile che si debba intasare la magistratura x questioni che si sarebbero potuto risolvere con buon senso, buona amministrazione e meno arroganza.
Se la nuova amministrazione comunale non si pone dei limiti e, abbassando un po' le ali della presunzione, non si mette a discutere sulle varie problematiche cittadine, non credo proprio che andrà lontano.
A primavera ci potrebbero anche essere nuove elezioni... Chissà mai?
Vedi il profilo di lupusinfabula Chi comanda o chi governa?
lupusinfabula
7 Settembre 2014 - 14:05
 
Condivido Robi quando dice che chi ha vinto deve governare; ma condivido anche Brignone quando discute di modi e prassi. C'è differenza tra governare e comandare: per governare ci vuole autorevolezza ( e questa è una dote che si conquista e non scende dal cielo); per tacitare pubblicamente un assessore e cacciare due consigliere comunali da un'assemblea alla quale volevano partecipare solo per ascoltare e senza poter intervenire, basta l'arroganza.
Vedi il profilo di robi Da destra, per Marchionini
robi
7 Settembre 2014 - 14:56
 
Rosa, se ci fossero nuove elezioni la Marchionini passerebbe con un plebiscito, anche con i voti di destra, compreso il mio. La gente vuole politici che governino anche con il pugno duro. Francamente siamo stufi di pretini intrallazzatori che non decidono.
Con Lupus mi trovo spesso d'accordo. Debbo però dire che spesso si scambia per arroganza il decisionismo. In fondo, l'autorevolezza la si guadagna anche con un pizzico di forza bruta. Modi e prassi penso ora contino ben poco. Sono retaggi di una vecchia sinistra parlamentarista che vede come fumo negli occhi la governabilità, ma pare che a Verbania questa strada sia battuta da tutte le opposizioni, destre comprese. Ma se mi tocca proprio essere l'unico difensore della Marchionini, essendo di destra, lo faccio volentieri. Solo su questo sito, perchè come ripeto se si votasse ancora sarebbe capotto!
Vedi il profilo di renato brignone Hahahahahhahahaah
renato brignone
7 Settembre 2014 - 15:13
 
Presto vedremo se sarà un plebiscito, di sicuro la voterà la destra :-)
Vedi il profilo di robi Di sicuro...
robi
7 Settembre 2014 - 15:49
 
....Lei non entrerebbe in Consiglio Comunale. Comunque non ci speri, dato che per almeno 10 anni governerà la Marchionini. Nel frattempo il CEM, il multicentro ed altre opere saranno terminate e funzionanti.
Hahaahahahaahahahha
Vedi il profilo di Alessandra Hahahaha.... Ecc...
Alessandra
7 Settembre 2014 - 16:04
 
"Presto vedremo se sarà un plebiscito...." e vede che di nuovo mi conferma l'ostilità personale verso il sindaco? Davvero a lei interessano legittimità e trasparenza? Ma per favore!
Vedi il profilo di paolino i mediocri
paolino
7 Settembre 2014 - 16:29
 
come sempre,chi non ha idee si accoda a quelle di qualcun'altro,preferibilmente del potente di turno,anche se di schieramenti opposti al proprio. ma tant'è,l'italiano medio (mediocre) da sempre invoca l'uomo forte,salvo poi accorgersi in ritardo che l'uomo forte tutto fa tranne gli interessi della gente,in primis di chi lo acclama.
Vedi il profilo di lupusinfabula per Robi
lupusinfabula
7 Settembre 2014 - 16:55
 
Qualunque cosa doveva dire al suo assessore avrebbe dovuto farlo in separata sede: un vero capo non umilia mai un suo collaboratore, se di lui ha stima, davanti ad altri, soprattutto se estranei; e se non aveva paura delle sue idee e del suo operato, perchè cacciare due spettatrici? Chi non ha nulla da nascondere opera a viso aperto: pensava forse che la presenza muta di due consiglieri comunali avrebbe potuto infuenzaregli altri presenti? Ma allora non aveva stima degli altri presenti! Comunque la si giri è stata una scelta sbagliata per modalità e per correttezza: e questo indipendentemente dall'argomento di cui si discuteva.
Vedi il profilo di renato brignone Ai chiaroveggenti...
renato brignone
7 Settembre 2014 - 17:23
 
Uno che conferma il plebiscito , l'altra che si vede confermate tesi solo sue da una risposta data ad un terzo:
Al primo voglio solo dire che é triste doversi "appropriare " di un candidato di parte avversa solo perché la propria parte é stata così insignificante ( per % e risultati ne riparliamo :-) ).
Alla seconda vorrei consigliare più relax, di non continuare a cercare un "retro pensiero" in ciò che dico, io dico ciò che penso e faccio ciò che dico, la mia avversione é di merito e non personale.
A entrambi voglio far notare quanto nessuno nella maggioranza difenda il Sindaco da un pezzo, fate voi i vostri conti... Pensate davvero che i voti presi dal nostro sindaco siano personali e non dei partiti che l'hanno espressa? Ma il senso del ridicolo non vi sfiora?
Vedi il profilo di robi Pessimo incassatore vendicativo
robi
7 Settembre 2014 - 18:13
 
Come incassatore Renato è pessimo. sempre risposte piccate ed offensive, ma nello stesso tempo vaghe e confuse. Tipiche del dilettante allo sbaraglio.
Primo: non mi approprio di nulla. Essendo spirito libero e concreto guardo ai fatti che per ora danno ragione alla nuova Giunta. Sono di destra, ma senza legami partitici. Volendo potrei votare anche Lei, senza preclusioni. Ma per ora la vedo dura.
Secondo: la maggioranza mi pare solida. E' la minoranza che arranca dietro ai mulini a vento.
Terzo: si, il senso del ridicolo mi sfiora quando leggo le Sue risposte.
In quanto al personale, Alessandra ha colto nel segno. Come con Zacchera, ora con Marchionini. E' evidente. Un motivo ci sarà.
Buona Domenica
Vedi il profilo di paolino riproviamo
paolino
7 Settembre 2014 - 20:05
 
ennesimo blocco per errore di captcha,o mi sono totalmente rimbambito io (e può benissimo essere) oppure il blocco scatta a targhe alterne.
comunque...quello che si evince da questa soporifera discussione,tra uno sbadiglio e l'altro,è che resiste una tipologia di italiano,l'italiano medio (o per meglio dire mediocre) che storicamente sale sul carro del vincitore,chiunque esso sia. senza tanti complimenti,e chi se importa se se sta dalla parte opposta alla mia e se fino a ieri ne ho avversato in ogni modo il pensiero e l'azione.
non avendo idee proprie,l'italiano mediocre si accoda a quelle di qualcun'altro,salvo prenderne le distanze appena il potentucolo di turno inizia la parabola discendente.
spettacolo un po' triste,ma già visto e rivisto.
Vedi il profilo di renato brignone Pessimo
renato brignone
7 Settembre 2014 - 21:01
 
C'era un fenomeno che parlava di "pessimi incassatori" , un concetto tanto nebuloso quanto chi lo esprimeva... Stupisce che due commenti dopo si palesi che si trattava di semplice autocritica! Per Paolino : prendi esempio dal gentleman , intervalla le parolacce con puntini e non incappi in errori formali, certo potresti risultare comunque un soggetto dallo scarso spessore, ma di certo non è il tuo caso ;-)
Vedi il profilo di robi Lupus, nulla è lasciato al caso
robi
7 Settembre 2014 - 21:05
 
Capisco cosa intendi, ma credo sia anche una strategia da parte del Sindaco. La durezza dimostrata in pubblico sta a significare che con lei non si scherza e che è lei che comanda, e non le manda a dire a nessuno, neppure ai collaboratori stretti. Noi crediamo sempre che le cose accadano per caso, ma sappi che non è mai così. In politica come in tutte le materia si studiano e si pianificano comportamenti da mettere in atto. Scusa, ma non lo vedi Renzi che quando arriva sembra che corra i 100 metri? E la camicia sempre sbottonata? E prima di lui Berlusconi con penna e foglio sempre in mano, e prima ancora i politici USA? Non siamo ingenui, Lupus. Il Sindaco sa esattamente quello che vuole e come ottenerlo. Credi davvero che non abbia consultato professionisti del marketing politico, di comunicazione pubblica etc? Gli ingenui sono i vari Brignone, i grillini e qualche altra anima nobile che credono di diventare politici veri con due interpellanze o con due post su un blog. Ma cosa sanno loro di strategie politiche? Nulla di nulla.
Non lo dico per sentito dire, credimi. Nulla è al caso, ricordatelo caro amico Lupus.
Notte
Vedi il profilo di robi Vanità......
robi
7 Settembre 2014 - 21:09
 
........decisamente il mio peccato preferito.

Firmato Renato Brignone
Vedi il profilo di Virgilio Incredulo!
Virgilio
7 Settembre 2014 - 21:24
 
Sto leggendo parecchie fesserie da parte di chi sostiene il sindaco ed il suo comportamento arrogante.
Condivido il pensiero di Brignone e non posso non rilevare che da parte di alti esponenti del PD non si levino voci a sostegno del sindaco.
Non credo che si faccia consigliare, sa sbagliare da sola!
Mi piacerebbe sentire il parere di Reschigna e di altri validi esponenti del mio partito, perché ove non si faccia nulla, temo che si sprofondi in una crisi politica senza senso. Non vorrei veder vanificato il mio voto...
Vedi il profilo di paolino liberale,liberista..
paolino
7 Settembre 2014 - 21:27
 
..anti sindacati,e chi più ne ha ne metta.
ma con il sedere ben assestato su una comoda poltrona da statale,rischio zero,pagato da noi.
io e Renato,filosovietici ma imprenditori,rischiamo del nostro.
il mondo si divide in chi parla e chi fa. mentre noi facciamo,altri guardano e parlano.
Vedi il profilo di renato brignone No
renato brignone
7 Settembre 2014 - 21:44
 
Il mio peccato preferito è : desiderare la donna d'altri... Proprio non ne azzecca una sto robi :-)
Vedi il profilo di lupusinfabula per Robi
lupusinfabula
7 Settembre 2014 - 22:00
 
Faccio una premessa così ci capiamo meglio: ho sempre votato a dx, finchè c'era Almirante: dopi di Lui solo sciaquette sbiadite. omuncnoli e quqquaraquà che non erano e nno sono all'a ltezza della vera dx. E i risultati, elettoralmete parlando, anche a livello locale, si vedono. Ultimamente ho votato per i grillini sperando che davvero aprissero il parlamento come una scatoletta di tonno, ma anche loro si sono subito adeguati al doppio petto ed alla cravatta;ho sperato che davvero trasformassero " quell'aula sordida e grigia ecc. ecc. ". Se ho ben capito Robi lavora nel pubblico impiego, quel pubblico impiego ( polizioti e forze dell'ordine, ma anche infermieri, insegnanti, vigili, impiegati amministrativi, vigilie del fuoco, agenti polizia penitenziaria, e chi piuù ne ha piùne metta, che da 6 anni non hanno un euro di aumento e che ieri il il gelataio/capo scout ha detto che invece nel pubblico impiego c'è "grasso che cola". A parte che con sta uscita si è giocato il voto di milioni di pubblci dipendenti (...già, perchè anche loro votano) su quel misero 28% che ha preso alle ultime votazioni, ma sai cosa mi diceva un vecchio amico scout? ' Che la definizione loro, in vero un po' scherzosa, è questa: " Un gruppo di bambini vestiti da cr....ini, guidati da un cr...ino vestito da bambino" E, se non erro, ai massimi livelli c'è chi è stato capo scout. Notte.
Vedi il profilo di lupusinfabula per Robi bis
lupusinfabula
7 Settembre 2014 - 22:11
 
Rileggo il tuo intervento, ma proprio perchè dovrebbe avere imparato della strategia politica, il neo sindaco di Verbania ( ove comunque io non abito) mi pare le stia sbagliando tutte, una dietro l'altra. Nessuno, neppure quando c'era Lui, o Stalin, o Mao o chi vuoi tu è mai riuscito a governare facendosi il vuoto intorno e, soprattutto, senza contare sulla collaborazione di persone fidate: ma se le esautora in pubblico come ha fatto con un suo assessore, mi sa che avrà vita breve. Nel mio lavoro ho avuto diversi capi e sono stato capo. Ho sempre elogiato in pubblico, quando lo meritavano, i miei subalterni, ma quando avevo qualcosa da ridire con loro l'ho sempre fatto a quattrocchi nel chiuso del mio ufficio. E non mi sono mai creato nemici, ma persone ancora oggi mi stimano. Si chiama pragmatismo (..... e buona educazione!)
Vedi il profilo di Federico Sig. Robi
Federico
8 Settembre 2014 - 00:51
 
L'abrogazione della Legge Merlin, causa della prostituzione di strada, è di competenza statale per cui il comune può far ben poco



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
24/01/2017 - Corso “Tecnico dell’accoglienza Turistica”
24/01/2017 - “Le stanze delle meraviglie- Wunderkammern”
24/01/2017 - "Lo racconto in Rosa" quarta edizione
24/01/2017 - VerbaniaBau: Dialoghiamo: elementi di comunicazione non verbale
23/01/2017 - Latte: arriva ettichettatura obligatoria d'origine
Verbania - Cronaca
23/01/2017 - PD su Beata Giovannina
22/01/2017 - Celebrazioni Nikolajewka e Dobrej 2017 - VIDEO
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti