Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Sondaggio: Quali priorità a Verbania?

In questi primi tre mesi di Amministrazione Marchionini, sono stati molti i temi posti sul tavolo, proviamo a fare una scaletta di priorità, secondo il parere dei nostri lettori.
Verbania
Sondaggio: Quali priorità a Verbania?
In alto a destra della homepage, trovate il box Sondaggio, in cui abbiamo riportato (in rigoroso ordine alfabetico) gli otto temi più letti, e che hanno avuto il maggior numero di post secondo le nostre statistiche interne.

Ovviamente, come ricordiamo sempre, i nostri sondaggi non hanno valore scientifico, ma il solo scopo di stimolare il dibattito, che auspichiamo resti sempre nei limiti del confronto costruttivo tra idee.



22 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Verbanese imbruttito 1ECCO LA PRIORITÀ PER UNA VB MIGLIORE
Verbanese imbruttito
11 Settembre 2014 - 00:25
 
le dimissioni immediate della giunta PD.
GRAZIE x l'attenzione.
Vedi il profilo di lady oscar lavoro
lady oscar
11 Settembre 2014 - 07:39
 
Il lavoro, signori. Se uno lavora e sta bene non guarda nel piatto degli altri. Non e'disturbato Nell aiutare il prossimo (immigrati) spende e paga le tasse . E la dignità Dell uomo e'impagabile.
Vedi il profilo di verbanese imbruttito il lavoro ovvio...ma...
verbanese imbruttito
11 Settembre 2014 - 08:20
 
Tutti vogliono il lavoro.
Ma dobbiamo chiederlo al "bomba Renzi" non al comune.
Appena farà un annuncio serio magari.....ma ho già perso le speranze.
Vedi il profilo di luca priorità?
luca
11 Settembre 2014 - 08:51
 
Forse Verbania dovrebbe decidere cosa fare da grande.
La riconversione da territorio devastato da aziende ed interessi ora paga i ritardi della politica e dell'incapacità di guardare avanti al proprio naso e, peggio ancora, programmare a medio lungo termine.
Verbania ed i suoi amministratori hanno sempre agito nell'emergenza (o quasi).
Ora si parla di turismo ma niente si fa per quello...perché anche per quello bisogna decidere che tipo di turismo e programmare, investire e ragionare.
Con tutto quanto abbiamo a disposizione forse l'unica possibilità che abbiamo è chiedere agli svizzeri di governarci per un decina di anni.....forse allora avremo una vera pista ciclabile....più sicurezza sulle strade e PM che funziona....un treno per Premeno e uno per il Mottarone ( al posto di quel rottame ingoia soldi della funivia)....più pulizia nelle strade....poce norme ma severe e applicabili: civili, penali e amministrative.
Ho poche speranze perche si tratta di cambiare la testa alle persone.....inculcare una cultura differente da quella italiota dove è importante solamente avere il proprio giardino ben curato , mentre fuori casa può succedere qualsiasi cosa....compreso regalare una spiaggia pubblica, costruire un teatro che il territorio non chiede, sciupare soldi pubblici costruendo manufatti che poi non vengono manutesi.
Vedi il profilo di matteo priorità!
matteo
11 Settembre 2014 - 09:36
 
Credo che prima di tutto l'amministrazione comunale deve ascoltare la gente e non mettersi sul piedistallo. Le persone dovrebbero dare dei suggerimenti per migliorare la qualità della vita. Certo che se il Sindaco si arroga ogni diritto, non ascolta nessuno, salvo il dirigente "dalla determine illegittime" non va tanto lontano e si allontana sempre di più dalla cittadinanza. I problemi sono tanti, manca la valorizzazione del territorio, mancano strutture per i giovani, manca collegamento con i paese vicini etc. L'industria è scomparsa e dobbiamo per forza valorizzare ciò che abbiamo, ma se si fossilizza su posizioni preconcette non si va lontano. Anche cercare di dare lavoro alle ditte di Verbania o dintorni dovrebbe essere una priorità. Cercare di incentivare e stimolare il volontariato, mentre, mi risulta che non venga assolutamente considerato. Vedi questione canile, dove si preferisce una società veneta, anzicchè una onlus di Verbania (con un risparmio di oltre 100.000 euro) solo per questioni di principio. No caro Sindaco, cerca di pensare a Verbania ed al suo risollevamento, perché, in caso contrario, ci penseranno i cittadini a cambiare amministrazione.
Vedi il profilo di fede fede ?????
fede fede
11 Settembre 2014 - 10:07
 
La priorità sono le piste ciclabili????? Se poi però, tutti, dico tutti, agonisti e non le usassero ste benedette piste!!
Vedi il profilo di Tarquinio il Superbo Nessuno dei citati
Tarquinio il Superbo
11 Settembre 2014 - 10:40
 
Nessuno dei punti citati è prioritario e questa è la prova che il dibattito politico verte su temi inutili.
I punti principali sono lo sviluppo turistico e le politiche sociali.
Ma qui tanti vogliono le inutilizzate, inutili, ideologiche e costose piste ciclabili?
Vedi il profilo di Guardiano del Faro Ma chi ha redatto la lista?
Guardiano del Faro
11 Settembre 2014 - 12:13
 
Sembra il copia e incolla del programma della maggioranza, complimenti! Non mi pare che l'elenco sia esaustivo. In ogni caso, mi permetto di suggerire che a Verbania esistono altre priorità la cui risoluzione potrebbe essere alla portata della nostra modesta amministrazione, quali? Vogliamo parlare di viabilità ? Vogliamo parlare ovviamente del Porto? Verbania ha bisogno come il pane di una circonvallazione o di una galleria che devii il traffico dal lungolago, che potrebbe anche essere pedonale, ha bisogno di sistemare il porto ( ma senza ridarlo in mano a chi lo ha distrutto), ha bisogno insomma di una amministrazione con la A maiuscola, propositiva e capace di portare avanti progetti veri per il progresso della città. Poi per carità, le piste ciclabili, il canile, la spiagge tra della Beata Giovannina sono iniziative apprezzabili, ma, diciamocelo, proprio poca roba per una città che ha l'ambizione di ripartire.
Vedi il profilo di AleB Nuova Amministrazione???
AleB
11 Settembre 2014 - 13:19
 
...un'altra volta?? è così facendo che la politica non riesce a vedere più in là del proprio naso! E poi basta ascoltare, contrattare, confrontare: siamo in una democrazia rappresentativa. Chi prende il governo della città (del Paese) ha il diritto-dovere di governare secondo le regole della vita civile! Di impedimenti burocratici ce ne sono già a milioni, se ci mettiamo anche i dibattiti interni, da quelli in seno alla maggioranza, in seno alla minoranza, in seno alla cittadinanza e perchè no magari ci mettiamo anche quelli in seno alla Curia, non basterà un Ventennio per cambiare approccio, idea, cultura! E' vero, ci vorrebbe lo svizzero: ma è un'eresia, così come quella che per cambiare davvero le cose basterebbe un decennio di dittatura...democratica! Avanti quindi con le poche, magari anche discutibili, idee: sono frutto di ragionamenti e se sbagliati ce lo racconterà la storia. La paura del non fare, del non decidere, del non agire, del tappare i buchi in emergenza ci ha portati dritti a questa stagnazione!! Ci vuole coraggio, ma anche e soprattutto Forza!!
AleB
Vedi il profilo di renato brignone Secondo le regole...
renato brignone
11 Settembre 2014 - 14:01
 
Quoto Ale, soprattutto quando dice: "... ha il diritto-dovere di governare secondo le regole..." Perché le mille polemiche e rimostranze hanno radice non nell'oggetto della polemica in se (si tratti di canile o di spiaggia) , ma nel RISPETTO DELLE REGOLE.
Vedi il profilo di virgilio regole e legalità
virgilio
11 Settembre 2014 - 14:21
 
Confermo. Correttezza nel rispetto delle regole e della legalità, questo è il segreto del buon governo! se il cattivo esempio arriva dall'alto, non vedo grandi soluzioni. Bisogna anche avere l'umiltà di ascoltare la gente ed i propri collaboratori. Dovrebbero individuare delle priorità, incaricare dirigenti capaci e quindi trovare soluzioni a tutte le problematiche evidenziate. i problemi sono tanti e bisogna trovare una soluzione al più presto. le polemiche quando sono sterili non servono, ma quando sono finalizzate ad un miglioramento sono assai produttive. basta saperne far tesoro!
Vedi il profilo di ermes sondaggi
ermes
11 Settembre 2014 - 21:27
 
Kennedy John Fitzgerald
Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo paese .
Vedi il profilo di Io Maggiore attenzione ai bambini
Io
11 Settembre 2014 - 22:50
 
Verbania cittá dei bambini: ma avete visto quanti parchi giochi ci sono a pallanza zona lungolago? Solo uno (la famosa barca!) piccolo e sempre super affollato. Perché l'amministrazione non ne installa uno bello, nuovo e diversificato nello spazio verde della "torretta" in via Cadorna? Sarebbe in una zona sicura rispetto al traffico, vicino a tutte le scuole (materna, elementare, media..) e soprattutto valorizzerebbe molto quella via che piano piano sta morendo!!!! Povera Pallanza.
Vedi il profilo di Micol Piste ciclabili
Micol
12 Settembre 2014 - 05:37
 
Desidero spiegare a Fede Fede che le piste ciclabili, oltre che per i verbanesi, sarebbero per i turisti. Basta andare nei Paesi del nord (basta già la Germania) o solo il Trentino, per trovare una fitta rete di piste ciclabili che si intersecano fra di loro; una rete stradale vera e propria ad uso delle biciclette e, perché no, dei pedoni. Si incontrano tantissime persone, giovani e anziani, famiglie con bambini ed adolescenti che le percorrono sia nei piccoli spostamenti che per le vacanze vere e proprie. Questo è ciò che ci chiede il turista straniero e provo vergogna ad immaginare cosa pensino i turisti che dai vari campeggi si trovano solo brevi tratti di ciclabile che terminano ad esempio nel traffico caotico delle ore di punta tra Fondotoce e Suna.. Non possiamo pensare di offrire un turismo concorrenziale con altri Paesi. Il tedesco che sceglie il Lago Maggiore per le vacanze, l'anno successivo sceglierà il Trentino (se va bene...): ci sono altrettanti posti belli ai nostri in Italia e all'estero nei quali c'è più offerta. Verbania sveglia!!!!!
Vedi il profilo di filippo Sondaggio Fasullo
filippo
12 Settembre 2014 - 08:20
 
Attenzione il sondaggio non ha nessun valore in quanto (come ho fatto io) si può votare più e più volte facendo salire il punto che può interessare. Quindi, semplicemente qualcuno che ha a cuore le piste ciclabili sta votando tante volte x farlo sembrare priorità. Quindi questo non è un sondaggio ma una vera e propria bufala.
Vedi il profilo di letizia fare un pò di politica
letizia
12 Settembre 2014 - 09:13
 
la priorità secondo me è attivare rapporti costruttivi tra le forze presenti in consiglio, tra queste e i movimenti tra questi e i cittadini. La situazione della comunità verbanese e dintorni è difficile.Lo stato degli ospedali, la difficoltà nel farsi curare, l'assenza di lavoro, la mancanza di soldi , la paura di perdere tutto sono cose vere e riguardano molti di noi. I vandalismi, l'incuria, la sporcizia, l'ira, sono alcune delle espressioni di disagio. Sapere di poter contare su persone che ,avendo ottenuto la nostra fiducia, si impegnano per dare a tutti maggiore "-ben-essere" e garanzie darebbe conforto e fiducia. Occorre uno sforzo per mettere a fuoco obiettivi comuni, aree di confronto operative.
Abbiamo bisogno di sapere che qualcuno c'è. Invece la mia impressione è che si stanno
definendo i rapporti di forza, tracciando confini, piantando bandierine ,prepararsi a combattere ,

Il blocco di cemento che incombe ormai visibile a tutti è la prova più difficile ,partirei proprio da lì , chiamerei a raccolta tutti un bel mattino davanti al cantiere e insieme guardare e vedere e poi avanti a decidere il possibile e l'impossibile ma ostinatamente tutti perchè solo così ci si può salvare .Facendo politica.
In consiglio, nella città, sono presenti intelligenze, competenze, esperienze, visioni, di grande valore, un patrimonio che non deve essere sciupato o mortificato . Il rischio è di restare nel canile o sul gradone della beata intanto che tutto si sfascia.
Vedi il profilo di VerbaniaNotizie Valore scientifico
VerbaniaNotizie
12 Settembre 2014 - 10:00
 
Come abbiamo già detto "i nostri sondaggi non hanno valore scientifico, ma il solo scopo di stimolare il dibattito, che auspichiamo resti sempre nei limiti del confronto"

Quello che facciamo, una volta al giorno, è la rimozione dei voti palesemente multipli.

Quindi il voto multiplo è possibile, ma nell'arco delle 24 ore viene rimosso, per dare un minimo di regole. Abbiamo infatti già rimosso una cinquantina di voti provenienti dalle stesse fonti.

Chiaramente nessuno vieta di chiamare 20 amici e stimolarli a cliccare su una certa voce. o studiare altri meccanismi più sofisticati.

Non spostiamo però il discorso su tecnicismi inutili, piuttosto concentriamoci su quello che si dovrebbe fare a Verbania, con un dialogo costruttivo.

Ripetiamo per l'ultima volta: il significato del sondaggio è quello di stimolare il dibattito.
Vedi il profilo di nb per letizia
nb
12 Settembre 2014 - 10:50
 
Completamente d'accordo.
Vedi il profilo di fede fede Ringrazio
fede fede
12 Settembre 2014 - 14:24
 
Grazie Micol per la spiegazione. Immagino però che in Germania o in Trentino o in qualsiasi altro luogo dove ci sono piste ciclabili che si intersecano tra di loro, da qualche parte "sbucheranno"; per esermpio in un bel parco all'aperto dove fare un pic nic? Un centro storico ricco con negozi carattestici? un parco giochi per bambini lontano dalla strada?
Qui da noi..oltre al lago cosa c'è?? Le piste ciclabili dove portano? Si parte dalla loro costruzione per poi fare tutto il contorno??? Non dico che non debbano essere costruite, ma che siano la priorità no...
Vedi il profilo di robi Ordine e decoro pubblico
robi
12 Settembre 2014 - 18:14
 
Nessuna in particolare di quelle presentate. in generale direi ordine e decoro, intesi come pulizia delle strade, lotta al degrado, severe punizioni per i vandali, rispetto delle regole legate al buon senso. Se andiamo in una città pulita, ordinata, sicura, vivibile, Verbania deve assomigliare a quella.
In concreto, rafforzare la pulizia delle strade, tagliare l'erba, dare la multa ai padroni dei cani indisciplinati e maleducati, controllare la notte che non vi siano schiamazzi o atti vandalici, e se accadono punirli con la massima severità possibile, nei limiti dei poteri del Sindaco, far girare più vigili possibili per i quartieri. Ricostruire una comunità coesa basandosi su questi valori è fondamentale. i cittadini reali, e non le figuirine dei blog, vogliono questo.
Del CEM e di altre megadomande non rispondo, non sono prioritarie.
Vedi il profilo di Micol Piste ciclabili
Micol
12 Settembre 2014 - 21:27
 
Io credo che una bella pista ciclabile (la butto lì...) possa partire da Fondotoce, immettersi a Suna sul lungolago, proseguire con la ciclabile fino ai Carabinieri e magari poi immettersi in un'altra che arrivi fino a Intra: in questo modo si collegherebbe la zona dei campeggi di Mergozzo, Fondotoce e Feriolo con Verbania. Hai ragione a dire che, a Verbania, purtroppo, mancano parchi gioco lontani da strade e aree verdi: paghiamo la poco lungimiranza di vecchie amministrazioni cittadine che non hanno saputo pianificare piani edilizi decenti. Abbiamo un'area enorme a Verbania (parlo dell'area Acetati) che, se acquisita, potrebbe essere sfruttata per parchi, bar, percorsi ciclabili e quant'altro. È un sogno? Io penso di no... Anche se a Verbania non c'è molto a parte il lago e, aggiungo io, Villa Taranto, questo non significa che non si possa ottimizzare quel poco che c'è per sviluppare turismo.
Vedi il profilo di fede fede Per Micol
fede fede
13 Settembre 2014 - 10:13
 
è una splendida idea quella della pista ciclabile, non lo metto in dubbio però costruirla ora...sarebbe come comprare un vestito da sposa.....senza nemmeno avere il fidanzato....
Prima si faccia qualcosa..da raggiugnere poi con la pista ciclabile. Tutto qui.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
18/01/2017 - Metti una sera al cinema speciale Cinegusto - Red Obsession
18/01/2017 - PsicoNews: Che tristezza il giorno più triste dell’anno!
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
Verbania - Cronaca
17/01/2017 - Carabinieri: controlli e fermi per stupefacenti
17/01/2017 - Appalti vinti ma fisco evaso
17/01/2017 - Offerte di lavoro del 16/01/2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti