Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Interventi sugli attraversamenti pedonali

Il Comune informa che "Da pochi giorni è iniziato un programma di messa in sicurezza di circa 25 attraversamenti pedonali nella Città di Verbania: Intra, Pallanza, Suna, S.Anna, Biganzolo e Trobaso".
Verbania
Interventi sugli attraversamenti pedonali
I lavori si concluderanno entro e non oltre la fine dell’anno in corso e alzeranno sensibilmente il livello di sicurezza degli attraversamenti che erano stati valutati come i più critici, appunto, per la sicurezza pedonale.

I lavori consistono nel posizionare un corpo illuminante specifico di fianco alle strisce pedonali per ottenere elevati valori di illuminamento sia sul piano di calpestio, sia sulle superfici verticali aumentandone la visibilità. L'illuminazione verticale, in particolare, rende più visibile ed identificabile il pedone da parte dell'automobilista anche a distanza.

Si istalleranno pali con sola lampada a 250W e pali con lampada a 250W con braccio lunghezza 4mt. portante pannello di attraversamento illuminato.

Diversi i lavori di miglioramento della sicurezza anche nei percorsi pedonali, tra questi la realizzazione in via Castelli di un tratto di marciapiede pedonale largo un metro, su una lunghezza di oltre 25 metri, per collegare via Crocetta fino alla pensilina fermata bus ospedale direzione Suna.

Il progetto di questa importante revisione del sistema pedonale urbano è stato realizzato dall'Ufficio Tecnico del Comune e verrà eseguito dalla ditta Romiti di Omegna vincitrice dell'appalto.

Immagine 1
Immagine 2



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Pasquale i nostri nuovi politici sono dilettanti.
Pasquale
18 Settembre 2014 - 14:29
 
Questi dilettanti della politica sono dei fenomeni pensano ad aumentare l'illuminazione benissimo bravi , però le manutenzioni alle luci , ai lampioni rotti nelle vie di Intra , Pallanza , Suna , lungo lago Intra. ecc... alle strade, al porfido sconnesso e mancanti nelle piazze e vie , l'erbacce ,il degrado generale ..chi ci pensa? A mio modesto parere se esistono risorse bisognerebbe intervenire SUBITO sul degrado della città di Verbania , ovviamente succesivamente si eseguiranno opere di miglioramento !
Vedi il profilo di Giovanni Non esageriamo
Giovanni
18 Settembre 2014 - 15:15
 
Pasquale ma done sta tutto questo degrado?
Non esageriamo.
Verbania rimane un acittadina pulita e ordinata
Vedi il profilo di livio priorità
livio
19 Settembre 2014 - 09:45
 
Giovanni sei sicuro di vivere in zona o ci passi ogni tanto? la vista è buona? sì? allora verifica quanto affermato da Pasquale e aggiungo muri "decorati" dai soliti imbecilli che continuano imperterriti ad imbrattare( i nomi dei vari SHOLZ,HORO, sono noti) cestini portarifiuti stracolmi alla domenica mattina,spiagge,chiamiamole così, lasciate al loro destino,parchi gioco poco curati,la toilette dell'imbarcadero ancora chiusa, tralasciamo Pzza Flli Bandiera,la fontana di Pzza S. Rocco arida...certo non si può fare tutto,ma ci son cose che gridano vendetta...



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
19/01/2017 - Fabbricati rurali, online l’elenco degli immobili da regolarizzare
19/01/2017 - “Sci Alpinismo Extra Europeo"
19/01/2017 - "Conti in tasca alle Banche!"
19/01/2017 - Incontri sulle vicende dei monti verbanesi nelle guerre
19/01/2017 - Un aiuto per Omar
Verbania - Cronaca
19/01/2017 - ASL VCO su revoca finanziamento Fondazione Cariplo
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti