Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Bava e Brignone: due interpellanze e un odg

Carlo Bava e Renato Brignone hanno presentato in Consiglio Comunale nei giorni scorsi, e sono state protocollate due interpellanze e un ordine del giorno, riguardanti sanità, viabilità e isola ecologica.
Verbania
Bava e Brignone: due interpellanze e un odg
Per il tramite del Signor Presidente del Consiglio Comunale

INTERPELLANZA

Premesso che:
- il settimanale ECO RISVEGLIO del 03 settembre u.s. riportava la dichiarazione ... "per
Marchionini l'avvio di Emodinamica a Domodossola ha portato di fatto al trasferimento della Cardiologia al S.Biagio ..."

Constatato che:
- a tutt'oggi nessuna concreta indicazione aziendale sta ad indicare che la Cardiologia di Verbania debba considerarsi a chiusura

Appurato che:
- l'efficacia dell' Emodinamica di Domodossola è direttamente proporzionale alla efficienza di un reparto di Cardiologia sul territorio del Verbano

Si interroga il Sindaco per sapere :
- da quale fonte abbia attinto una informazione così sicura al punto da fornirla ai giornalisti come dato di fatto
- quali evidenze tecnico scientifiche abbia acquisito per ritenere come "normale" e scontato lo spostamento della Cardiologia
- perché non si sia posto invece il problema o non abbia ravvisato la necessità di intraprendere una eventuale azione di contrasto nei riguardi di Azienda Sanitaria e Regione per bloccare una ipotesi che, se fosse reale, sarebbe devastante per il nostro territorio

Verbania, 16 settembre 2014
CittadiniconVoi Carlo Bava
Sinistra e ambiente Renato Brignone

Immagine 2
Per il tramite del Signor Presidente del Consiglio Comunale

INTERPELLANZA

Premesso che:
- l’Amministrazione è reduce da un’esperienza di “ISOLA ECOLOGICA”
ritenuta fallimentare in quanto i rifiuti conferiti venivano ammassati all’esterno
degli appositi contenitori
- i contenitori erano dotati di sportello con chiusura a chiave elettronica apribili
solo con tessera di abbonamento a ConserVCO
- in una precedente Interpellanza avevamo suggerito, non ascoltati, di sperimentare il conferimento libero con apertura permanente dei contenitori così da essere accessibili a qualunque utente
- la Comunità Verbanese ha dovuto accollarsi il costo dello smantellamento della suddetta area ecologica (55.000 euro) prima di sperimentare modalità alternative di utilizzo di quanto esistente

Constatato che:
- la nuova Isola Ecologica realizzata a Intra ricalca le medesime modalità di
conferimento che prevedono il limite dell’apertura “a tessera”
- aree con la stessa destinazione site in città italiane ed estere prevedono il
conferimento libero dei rifiuti per invogliarne l’utilizzo
- fino a prova contraria dovremmo e vorremmo essere una città turistica dove il
flusso di utenti sprovvisti di tessera, in alcuni periodi dell’anno e in alcune
zone della città (mercato), rischia di essere più elevato di quelli provvisti

Appurato che:
- sacchi di rifiuti sparsi per la città o lasciati nei contenitori di parchi e zone di
passaggio sono un problema per il decoro urbano

Si interroga l'Amministrazione Comunale per sapere:
- quale sia l’ipotesi di lavoro di un progetto che vorrebbe incentivare e facilitare
il conferimento dei rifiuti, ma che all’origine ha l’handicap della chiusura dei
contenitori
- quale sia l’utente “tipo” che l’amministrazione ha individuato
- se non sia più utile e proficua la scelta di “liberalizzare” il conferimento
- se, avendo l’obiettivo di una città più pulita e “facile” per il turista, non sia più
produttivo seguire quanto comuni più avveduti di noi hanno già attuato

Verbania, 16 settembre 2014
CittadiniconVoi Carlo Bava
Sinistra e ambiente Renato Brignone



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Ugo Lupo A propositodi stazioni ecologiche interrate.......
Ugo Lupo
19 Settembre 2014 - 12:19
 
il Comune di Firenze ha posizionato 30 stazioni ( sono previste circa 70 ) interrate per il ritiro di alcune frazioni dei rifiuri solidi urbani ,da esse sono esclusi gli ingombranti , cartoni, esercizzi commerciali per i quali sono previsti giorni dedicati al ritiro porta a porta.
La manutenzione delle stesse è capillare,e puntuale ,la soc. " Quadrifoglio "che gestisce le piazzole le tratta in questo modo : " sono lavate e deodorate , il servizio viene svolto con l’ausilio di un prodotto detergente profumato ed un attivatore biologico batterico in grado di operare la biodegradazione delle sostanze organiche che danno luogo a cattivi odori." (estratto dal quotidiano la Nazione ) ovviamente periodicamente.
Evidentemente il CONSER non è stato ( ad essere gentili) così attento e vigile nella gestione di quella di Pallanza e se non sono intervenuti nuovi eventi, alla pizzola di Intra succederanno gli stessi "inconvenienti" ovvero puzze,abbandono di materiali incongrui ecc.
Queste installazioni possono funzionare , ne abbiamo viste più che decorose, nella vicina Svizzera e nei centri storici di Germania e Francia (anche in Croazia"!) non si capisce perchè solo a Vebania non possano funzionare, forse non si vogliono far funzionare.
Queste aree non sono installate per i turisti , per questi dovrebbero bastare i " basket" però posati in dovuta quantità ed istallati nei siti possano essere utili. ( senza andare a"chì la visto" per trovarne uno!)
Per le seconde residenze si risolve consegnando le dovute tessere magnetiche ai
proprietari che possano utilizzarle senza aspettare il passaggio del ritiro settimanale, conferendo alla piazzola interrata loro rifiuti, così si evita l' abbandono sul il territorio.
Il tutto con una "serrata" vigilanza e repressione per chi non utilizza le strutture in modo
adeguato.
Ma è così difficile far " funzionare" le cose da queste parti?

Ugo Lupo
Vedi il profilo di lupusinfabula cestini portarifiuti
lupusinfabula
19 Settembre 2014 - 13:45
 
Concordo che la distribuzione dei cestini portarifiuti debba essere quanto più capillare possibile: in alcuni posti trovi un cestino su ogni palo dell'illuminazione pubblica; immagino che da noi la risposta sarà che non si può perchè bla bla bla e ancora bla.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/07/2017 - Campo estivo di Manitese
25/07/2017 - Sirtori: unione tra Comuni simili
25/07/2017 - Trasporto sul Lago d'Orta in arrivo il protocollo
25/07/2017 - Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna?
25/07/2017 - Il maltempo condiziona Tones, ma il finale è mozzafiato
Verbania - Politica
24/07/2017 - Pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni: bene Verbania
24/07/2017 - Lega Nord su Commissione Urbanistica
24/07/2017 - Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti