Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Domodossola : Cronaca

Progetti Co.Eur. per il turismo religioso

Convegno sabato 20 settembre al Sacro Monte Calvario di Domodossola in cui si è analizzata la capacità di offerta, in termini di turismo religioso (ma anche di arte e natura), della vasta area transalpina compresa tra il Lago di Viverone e il Canton Ticino, il Lago Maggiore e d'Orta e le Valli Ossolane.
Domodossola
Progetti Co.Eur. per il turismo religioso
Nel 2013 è stato approvato ed avviato il progetto Co.Eur. che prevede la messa in rete di una vasta area transalpina, da Viverone (Biella) ad Einsiedeln (Svizzera) attraverso un sistema di percorsi di varia mobilità (a piedi, in bici o attraverso le vie d’acqua).

E’ questo un sentiero ideale che unisce località diverse di cui fanno parte ben otto siti Unesco Patrimonio dell’Umanità, cinque Sacri Monti, due siti archeo- palafitticoli ed un sito storico-architettonico.

Al progetto hanno aderito in qualità di capofila la Provincia del Verbano Cusio Ossola e in qualità di partner: la Provincia di Biella, l’Ente Regionale Sacri Monti Piemontesi, il Parco Nazionale Valgrande, il Comune di Domodossola, il Comune di Ornavasso, il Comune di Baceno, il Comune di Falmenta, il Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli, il Comune di Viverone, la Comunità Montana Valle Cervo, il Comune di Mosso, il Comune di Graglia, il Comune di Pollone, il Comune di San Paolo Cervo, l’Associazione Culturale Storie di Piazza, con la collaborazione dell’Agenzia Turistica Locale di Biella.

In tutto sono coinvolte, per l’Italia due Province, nove Comuni, una Comunità Montana, un Ente turistico e un’Associazione culturale; per la Svizzera un Ente Regionale di Sviluppo e un’ Associazione culturale.

Si tratta di un’importante iniziativa di sviluppo turistico internazionale, pensata per creare un collegamento tra i principali cammini d’Europa ed i percorsi turisticodevozionali e di spiritualità dei territori interessati.

Il progetto nel periodo dedicato alla sua realizzazione, vedrà la creazione di opere ed eventi, da realizzarsi entro maggio 2015. Sono stati pianificati interventi finalizzati alla realizzazione di infrastrutture, di segnaletica e di servizi ai turisti oltre che di iniziative di animazione lungo il percorso.

L’itinerario è tutto da scoprire: agli occhi del visitatore, al termine della realizzazione delle opere, si presenterà una realtà suggestiva, ricca di valenze artistiche, culturali e paesaggistiche: una vera rivelazione, che si tradurrà in una piacevole ed interessante proposta anche in vista di Expo 2015.

In questo primo periodo di attività, i partner del progetto stanno realizzando quanto pianificato e, tra quanto posto in essere si può segnalare:

- Interventi nel Verbano Cusio Ossola: Due percorsi naturalistici - il primo che costeggia il Lago Maggiore (da Arona a Verbania) e prosegue verso Cannobio e la Svizzera; il secondo che segue il fondovalle della valle d’Ossola con diramazioni nella valli Antrona, Vigezzo, Cannobina, Val Grande, Antigorio e Formazza. Oltre a questi verranno eseguiti lavori di restauro di edifici religiosi; la sistemazione e valorizzazione di percorsi naturalistici e cicloturistici con allestimento di punto tappa e informativo.

- Provincia del Verbano Cusio Ossola: Rendicontazione del progetto e definizione di tutti i percorsi escursionistici e turistici con mappatura GPS (per fruizione con bicicletta, battello o treno) con descrizione dei punti di interesse nonché piano e posa della segnaletica escursionistica e informativa sul percorso.

- Comune di Domodossola: Valorizzazione della città e del Sacro Monte Calvario con percorso ciclopedonale (ciclabile lungo il fiume Toce) e completamento della segnaletica escursionistica.

- Comune di Baceno: Valorizzazione del percorso turistico “Le streghe di Croveo”, località nota per i roghi delle streghe, attraverso la posa di totem informativi su leggende, fatti di cronaca, testimonianze storiche. Realizzazione di un Museo della Stregoneria in un edificio storico.

- Comune di Ornavasso: Valorizzazione del percorso ciclopedonale di collegamento tra la via crucis di Ornavasso e la via crucis di Migiandone con la realizzazione della segnaletica lungo la pista ciclabile di fondovalle e ripristino di muretti e lastricato quali interventi di miglioramento delle vie di transito.

- Comune di Falmenta: Realizzazione locale da adibire a cucina in un edificio recuperato che sarà destinato a posto tappa ufficiale a compensazione della scarsità di posti tappa presenti.

- Ente di Gestione Parco Nazionale Val Grande: Cantiere scuola “Prendersi cura” con rilievo e restauro di manufatti della devozione popolare attraverso l’approccio didattico learning by doing e realizzazione di un manuale d’uso contenente buone pratiche di restauro sui beni culturali diffusi.

- Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli: Azioni di informazione, divulgazione e formazione sui contenuti del progetto: realizzazione del sito web www.camminidevozionali.it; organizzazione di eventi e supporti informativi; educational tour e formazione di operatori turistici.

- Ente di Gestione dei Sacri Monti: Organizzazione della Borsa dei Percorsi Devozionali e Culturali, svoltasi a Oropa dal 27 al 29 giugno 2014. In collaborazione con l’Associazione Culturale Storie di Piazza sono stati promossi e organizzati spettacoli in alcune importanti tappe del Cammino di San Carlo.

- Interventi nel Biellese: Quattro interventi in relazione con i maggiori santuari (Oropa, Graglia, S. Giovanni d’Andorno e Brughiera); intervento sul sentiero Frassati; intervento a Viverone sul punto di congiunzione con la Via Francigena.

- Provincia di Biella: Coordinamento delle attività progettuali e promozionali dei partner, gestione dell’ufficio stampa, redazione e stampa di inserti su riviste di settore, gestione e coordinamento sia dei prodotti che delle azioni di comunicazione del progetto e degli atti amministrativi.

- Comune di Mosso: Riqualificazione dei collegamenti con il santuario della Brughiera attraverso il miglioramento del sentiero di Capomosso, la manutenzione del percorso per migliorarne l’accessibilità, il completamento dell’area attrezzata del Presepe Gigante di Marchetto. Realizzazione del collegamento con il percorso didattico Aula Verde e realizzazione di cartellonistica tematica.

- Comune di S.Paolo Cervo: Riqualificazione del sentiero Campiglia-S. Giovanni con rifacimento di tratti del piano viario, ripristino di tratti di muretti a secco e scalini, regimazione delle acque e adeguamento della segnaletica.

- Comunità Montana Valle Cervo: Valorizzazione ippovia del Biellese nel tratto Andorno- Santuario di Oropa, tratto che è uno dei percorsi devozionali più frequentati per l’accesso a Oropa. Il progetto prevede la sistemazione delle protezioni sul percorso, il rifacimento di tratti del piano viario, la regimazione delle acque e il miglioramento della segnaletica.

- Comune di Pollone: Riqualificazione del Sentiero Frassati, sentiero dedicato a Beato Pier Giorgio Frassati, con manutenzione del piano viario, regimazione delle acque e completamento della segnaletica.

- Comune di Graglia: Valorizzazione del Sentiero Castellano, del tracciato e dei siti di interesse con messa in sicurezza della cappelle del Sacro Monte, valorizzazione del sito dell’Eco Endecasillabo, realizzazione di un’area pic-nic e installazione di totem informativi.

- Comune di Viverone: Infopoint e servizio turistico di collegamento tra la Via Francigena e il percorso del progetto Co.Eur.; riqualificazione del lungolago, valorizzazione del sito UNESCO con realizzazione di un’area attrezzata e di accoglienza con servizi igienici, panchine, fontanella, riparo permanente e cartellonistica di benvenuto.

- Associazione Storie di Piazza: organizzazione e realizzazione di sei spettacoli ed animazione dei percorsi in alcuni luoghi lungo il cammino e nei Sacri Monti.

- Interventi sul territorio svizzero: Valorizzazione del percorso che collega la Madonna nera del Santuario di Einsiedeln con la Madonna nera di Oropa attraverso la valorizzazione del Sacro Monte della Madonna del Sasso di Locarno: candidatura UNESCO (preparazione del dossier) ed elaborazione della segnaletica e strumenti informativi per il Sacro Monte della Madonna del Sasso di Locarno; valorizzazione del collegamento con il Cammino di Santiago.

Per informazioni:
Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli d'Ossola
Sede operativa: Via dell'Industria, 25 - 28924 Verbania-Fondotoce VB - Italy
Tel. +39 032330416
infoturismo@distrettolaghi.it
Il progetto "CoEUR." è anche su Facebook.
La pagina è visibile a questo link: https://www.facebook.com/pages/COEUR-Nel- Cuore-dei-Cammini-dEuropa/1460698257524023



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Domodossola
14/07/2017 - "In campo con i ricercatori": alberi, arbusti e relativi ambienti
08/07/2017 - Musica in Quota all'Alpe Casalavera
21/06/2017 - Convegno Voluntary Disclosure
16/06/2017 - In campo con i ricercatori secondo appuntamento
04/06/2017 - BicincittàVCO su bando messa in sicurezza itinerari ciclabili e pedonali
Domodossola - Cronaca
08/03/2017 - Successo per "La lingua segreta delle donne”
07/02/2017 - Sequestrati 350 orologi di grande valore al confine
04/02/2017 - Superstrada e lo svicolo killer
20/01/2017 - Giornata di orientamento universitario
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti