Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Domodossola : Eventi

Elettrodotti: "L'oro Verde vale di più"

Per dire no a nuovi elettrodotti aerei in Ossola, si alla razionalizzazione e rimozione dai paesi del fondovalle di Formazza degli elettrodotti esistenti, si terrà domenica 28 settembre 2014 un meeting.
Domodossola
Elettrodotti: "L'oro Verde vale di più"
Come già annunciato, Salviamo il Paesaggio Valdossola organizza l'evento “l'ORO VERDE vale di PIU'”, per attirare l'attenzione sulle gravi e negative ripercussioni ambientali, paesaggistiche, naturalistiche nonché economiche che la realizzazione di un nuovo elettrodotto in alta tensione (380.000 Volt), progettato dalla società Terna SpA, arrecherebbe in Val Formazza, Ossola, Verbano, Novarese, e in tutti i territori attraversati fino a Baggio/Settimo Milanese.

Siamo quindi a dire NO al progetto denominato Razionalizzazione rete Alta Tensione della Val Formazza e Interconnector Svizzera-Italia "All'acqua-Pallanzeno-Baggio", così come proposto.

- Chiediamo che venga rispettato l'accordo sottoscritto da Terna e regione Piemonte nel 2009, che prevede la razionalizzazione delle linee elettriche esistenti da 132.000 e 220.000 Volt nei paesi del fondovalle della Val Formazza, quale compensazione dell'opera Interconnector Trino- Lacchiarella, già in funzione. Chiediamo che tali linee elettriche vengano effettivamente rimosse senza che ciò sia un pretesto per violare alpeggi, laghi e creste alpine incontaminate (per es. con il loro totale interramento lungo la viabilità ordinaria).

- Chiediamo che venga valutata l'effettiva necessità di un nuovo elettrodotto Interconnector da 380.000 Volt Svizzera-Italia, fortemente impattante sia sull'ambiente che sul paesaggio, mortificante per una valle che ha già dato così tanto negli anni passati.

Non siamo a dire che l'energia non serva, ma pensiamo che non sia più possibile e non possiamo più permetterci di sacrificare ulteriori zone vergini di questo territorio. Non è più accettabile depauperare il patrimonio paesaggistico e naturalistico ossolano. Questo patrimonio esauribile rappresenta l'unica grande ricchezza disponibile che possediamo per poter credere, qui, in un futuro economicamente possibile.

E' il nostro ORO VERDE, nei paesi del fondovalle che conservano i caratteri tipicamente alpini così come sulle montagne integre, mete ricercate del crescente turismo eco-sostenibile.

L'evento: si tratterà di un incontro in alta montagna di persone sensibili alle alterazioni antropiche di carattere industriale sul Paesaggio e sull'ambiente naturale. Facile escursione di circa un'ora e trenta minuti/due ore di salita su sentiero o strada sterrata, accompagnata gratuitamente a gruppi da Guide Escursionistiche Ambientali.

E' graditissima la partecipazione spontanea di artisti (pittori, fotografi, musicisti, cori di montagna o altro). Pranzo al sacco a cura individuale. Indumenti molto caldi, giacca a vento, maglione pesante, berretto, guanti, sciarpa, una maglietta di ricambio, scarponi da montagna.

Sono invitati singole persone, comitati spontanei di cittadini, associazioni ambientaliste, amministratori locali, sindaci, operatori turistici e tutti coloro che pensano che quest'opera così come proposta non possa essere accettata.

Appuntamento e programma
In questi ultimi giorni che precedono l'appuntamento del Maxi meeting al Lago Kastel in alta Val Formazza, voluto organizzare proprio in quel luogo per far conoscere dal vivo e direttamente sul posto il progetto di TERNA Rete Italia SpA “Interconnector Svizzera- talia 380 kV”, si sono verificati alcuni fatti che ci hanno impedito di comunicare prima il programma nel dettaglio e di proseguire nella promozione dell’evento.

Siamo ad oggi, ancora in attesa di sapere se il Comune di Formazza ci autorizzerà a recarci al Kastel per l’evento lanciato un paio di mesi fa attraverso i media locali, facebook e via e-mail. Il nostro intento di ritrovarci in modo pacifico in montagna, in un luogo importantissimo dal punto di vista paesaggistico, naturalistico, ambientale e turistico, è stato interpretato come una manifestazione soggetta al controllo degli organi di pubblica sicurezza.

L'appuntamento dell'evento sarà quindi a DOMODOSSOLA (VB) al posteggio del centro commerciale Sempione (Carrefour) in regione Nosere (2^ uscita della superstrada N°33 del Sempione) alle ore 8,30, per decidere TUTTI INSIEME il programma della giornata:

1. Valutare la situazione alla luce degli ultimi aggiornamenti in presenza dei partecipanti.
2. Organizzare sul posto, nell’eventualità, il nostro MAXI meeting in altro luogo emblematico per la nostra causa, ma di altrettanto valore paesaggistico, ambientale e naturalistico, dove potersi fare un’idea reale di cosa possa significare sul territorio montano un nuovo elettrodotto di quella portata (380.000 Volt in doppia terna) e quali azioni condividere.

Per contatti e info:
salviamoilpaesaggio.valdossola@gmail.com
Filippo Pirazzi: 338 6132825
Sonia Vella: 348 8828001



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Domodossola
16/03/2017 - “Rassegna Architettura Arco Alpino”
08/03/2017 - Successo per "La lingua segreta delle donne”
06/03/2017 - SSD Insubrika vince il "MegaStaffettone"
01/03/2017 - I Nomadi festeggiano i 19 anni Cantante della Solidarietà
07/02/2017 - Sequestrati 350 orologi di grande valore al confine
Domodossola - Eventi
19/01/2017 - “Tra Liguria e Toscana: storie di mafie e confini”
13/01/2017 - Waikiki Ensemble "la musica in testa"
04/01/2017 - Riparte a gennaio l’edizione 2017 di “Amori in corso”
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti