Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Vco assunzioni in crescita ma stagionali

Sono circa 390 le assunzioni previste dalle imprese provinciali per il terzo trimestre 2012, in aumento di circa il 20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il dato è pari a 14 assunzioni ogni 1.000 dipendenti, valore in linea con la media nazionale.
Verbania
Vco assunzioni in crescita ma stagionali
E’ quanto emerge dall’indagine previsionale Excelsior relativa al periodo luglio–settembre 2012, realizzata dal sistema delle Camere di commercio in collaborazione con il Ministero del Lavoro e con il contributo del Fondo Europeo.

Tasso di entrata che colloca il Verbano Cusio Ossola secondo tra le province piemontesi, subito dopo Cuneo, con 19 assunzioni ogni 1.000 dipendenti. Nel Verbano Cusio Ossola però oltre il 50% delle assunzioni sono stagionali, di queste quasi la totalità si inserisce nel comparto turistico (alloggi e ristorazione).

A livello nazionale le assunzioni stagionali sono in media il 44% del totale, dato che scende al 34% considerando la media regionale.
In controtendenza rispetto alla media nazionale, dove si registra una flessione delle assunzioni rispetto allo scorso anno, l’incremento delle assunzioni programmate dalle imprese provinciali nel terzo trimestre 2012 è stato determinato sia dall’aumento delle assunzioni non stagionali (da 170 a 190 unità), sia da quelle stagionali (da 150 a 200).

Per quanto riguarda le caratteristiche delle assunzioni previste, oltre il 70% (280 unità in v.a.) si concentrano nei servizi, in primis commercio (100 unità), turismo e ristorazione (100 unità), servizi alla persona (50 unità).
L’industria (costruzioni comprese) dovrebbe assorbire circa il 28% dei nuovi assunti (110 unità in v.a.). Circa il 74% del totale delle assunzioni riguarda le piccole imprese, sotto i 50 addetti.

Nel 52% delle assunzioni è richiesta un’esperienza professionale e nello stesso settore, percentuale che arriva al 78% nel comparto dei servizi alla persona.
Genere ed età sembrano non influenzare la scelta dei nuovi assunti anche se le imprese che si orienteranno verso giovani con meno di 30 anni saranno solo il 18%, 4 punti percentuali in meno rispetto al terzo trimestre dell’anno, a conferma delle criticità più volte evidenziate e del crescente aumento del tasso di disoccupazione giovanile.

Delle 190 assunzioni non stagionali previste, il 40% riguarderanno personale con diploma di scuola secondaria superiore, il 31% con qualifica professionale e quasi il 23% senza nessuna formazione specifica.
Richieste di personale laureato: circa 6% per Verbano Cusio Ossola, rispetto al 18% di Piemonte e Italia.

Dall’analisi delle graduatorie provinciali, il Verbano Cusio Ossola risulta tra le ultime posizioni per quota di assunzioni di alto profilo (high skill) sul totale delle assunzioni previste, peggiorando la posizione rispetto allo scorso anno, quando occupava una posizione medio-basso della classifica nazionale.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
21/10/2017 - BellaZia: La Torta Tenerina
20/10/2017 - Pallavolo Altiora esordio casalingo
20/10/2017 - Paffoni Fulgor Omegna in cerca del poker
20/10/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora prima trasferta
20/10/2017 - La poesia di Ranaudo da Milano a Venezia
Verbania - Cronaca
19/10/2017 - Ritrovamento dispersi al Devero grazie all'APP
19/10/2017 - "Nuovo Mondo" al Museo del Paesaggio
18/10/2017 - Il Polo del Riuso di Verbania
18/10/2017 - Successo per il Gran Gala del Cuore
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti