Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Marchionini e Albertella chiedono all'ANAS un cambio di orario

Il sindaco di Verbania e il sindaco di Cannobio, chiedono all'ANAS un cambio negli orari di apertura della SS34
Verbania
Marchionini e Albertella chiedono all'ANAS un cambio di orario
Con un post sul proprio profilo Facebook, Silvia Marchionini annuncia una richiesta fatta da lei e dal sindaco di Cannobio Giandomenico Albertella, su un cambio di orari, rispetto a quanto annunciato ieri pomeriggio


Con Abertella chiesto ad Anas posticipo alle 22 e anticipo alle 1630: piu' giorni di lavoro ma..domani mattina sapremo.

Aggiornamento: Marchionini annuncia nuovi orari d'apertura della SS34



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Mara orari assurdi
Mara
16 Ottobre 2014 - 03:11
 
Ieri pomeriggio all'apertura delle 17.30 la coda delle auto ferme arrivava oltre la Hildembrand.. dovrebbero aprire minimo alle 16. Purtroppo questi orari si dimenticano di coloro che lavorano nel sociale, nel sanitario e nella ristorazione che hanno ben altri orari e passare di notte in valle è pericoloso e facendo il giro l'ultimo traghetto è alle 00.30 e chi finisce a mezzanotte è fregato! Dovrebbero fare senso alternato per ridurre i disagi.
Vedi il profilo di Monica Intasamento
Monica
16 Ottobre 2014 - 13:26
 
Se ieri pomeriggio la coda arrivava fino alla clinica Hildebrand mi aspetto che oggi sarà molto peggio (ieri molti hanno fatto comunque il giro delle Valli o con il traghetto).Secondo me con orari così ristretti oggi si rischia di essere incolonnati già prima della galleria di Ascona visto che molti operai di fabbrica finiscono alle 16.00/16.30 e con l' attesa fino alle 17.30 si rischia l'intasamento totale della cantonale con relative lamentele dei 'vicini ticinesi' ..e in questo periodo ci manca solo questo!!!
Vedi il profilo di carlo ferrari code....
carlo ferrari
16 Ottobre 2014 - 21:26
 
questa sera penso che tutti abbiano visto come funzionano le cose in italia...solo un gran caos e disagi x tutti .specialmente x le persone che abitano oltre confine ..solo un esempio. ricordate lo smottamento al rettilineo dell arco ..?tempi x la sitemazione circa 2 mesi..stessa cosa è successa a porto ronco in un punto molto più problematico x la sistemazione..tempi x la sistemazione.. 2 giorni...ogni parola è superflua... mai mi sono vergognato di essere italiano come stasera... ma forse la vergogna la deve provare anche chi prende certe decisioni..certi lavori fateli di notte... ma in italia funziona cosi.... fino a che qualcuno non risolverà le cose con un certo sistema... ma quando ci vuole ci vuole...forza ....tutti col badile in mano e via ..a pulire cunette e muri di sostegno da certe erbacce che puzzano e intasano.....
Vedi il profilo di Ele vita d'inferno
Ele
16 Ottobre 2014 - 22:03
 
Sono Elena, una mamma single, ieri mattina,mercoledì, sono uscira di casa alle3:30 e ci sono rientrata alle 18 perché nnemmeno ieri sono stati rispettati gli orari dati, ero tra le prime macchine dietro la transenna già dalle 15, sono riuscita a passare alle 17:30, non oso pensare a tutta la gente dietro a che ora può essere arrivata a casa.. Ci state facendo fare una vita d'inferno, abbiamo una vita a casa, non possiamo passare 15 ore fuori casa per lavorrne 8 , senza calcolare i costi aggiuntivi di benzina per giri infiniti su e giu per le valli e traghetto!! lasciate aperto a senso alternato almeno perché così non si può andare avant!!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/01/2017 - Giornata della Memoria - Casa della Resistenza
24/01/2017 - Giornata della Memoria - ANPI Verbania
24/01/2017 - Turismo, il Lago d’Orta conquista San Gallo
24/01/2017 - "Avviso Pubblico" risponde alla Lega Nord
24/01/2017 - Corso “Tecnico dell’accoglienza Turistica”
Verbania - Cronaca
24/01/2017 - "Lo racconto in Rosa" quarta edizione
23/01/2017 - Latte: arriva ettichettatura obligatoria d'origine
23/01/2017 - PD su Beata Giovannina
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti