Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Chi verifica la regolarità del parco mezzi comunale?

E' quanto si chiede Mirella Cristina dopo l'incidente occorso a Monica Abbiati
Verbania
Chi verifica la regolarità del parco mezzi comunale?
La capogruppo di Forza Italia a Verbania Mirella Cristina annuncia la presentazione di un'interpellanza per chiedere conferma di un fatto singolare che sarebbe avvenuto nella giornata di ieri.

«Ci risulta - spiega Cristina - che ieri l'assessore Monica Abbiati abbia avuto un incidente con una delle macchine di servizio del Comune.

Nulla di grave per carità, cose che succedono, ma in quella circostanza sarebbe emerso che l'auto in questione non era stata sottoposta alla necessaria revisione, e dunque non era in regola con il Codice della strada e non avrebbe potuto circolare.

Ci piacerebbe sapere se ciò corrisponde a verità e, soprattutto, chi avrebbe dovuto verificare la regolarità del parco mezzi comunale, se ciò è stato fatto e come pensa di affrontare l'Amministrazione Comunale le conseguenze derivanti dal coinvolgimento in un sinistro di un'auto propria priva di revisione».

Gruppo consiliare Forza Italia - Verbania



10 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di ermes revisione auto
ermes
30 Ottobre 2014 - 17:39
 
Credo che chiunque utilizzi un bene pubblico e nel caso specifico un'automobile, prima di mettersi alla guida deve sempre assicurarsi che tutto sia apposto, lo prevede lo stesso codice della strada.
Semplice!
Vedi il profilo di cesare X ermes
cesare
30 Ottobre 2014 - 18:05
 
Ci sono persone preposte e ben pagate x adempiere a queste incombenze . Se ogni dipendente ,prima di mettersi alla guida , dovesse controllare assicurazione,bollo, revisione,gomme ecc. partirebbe il giorno dopo.
Credi forse che i vigili urbani prima di usare un mezzo facciano questi controlli? Il preposto deve controllare .
In questo caso specifico l'eventuale sanzione la paga il dipendente ? No paga il Comune ,l'intestatario del libretto di circolazione.
Vedi il profilo di lady oscar scusate
lady oscar
30 Ottobre 2014 - 19:05
 
Ma nel privato come fanno col parco mezzi? C'e 'un segretario che si occupa di revisioni, bolli, assicurazioni cambio gomme, ecc ecc. Famo cosi anche noi????
Vedi il profilo di ermes x il sig. Cesare
ermes
30 Ottobre 2014 - 23:22
 
Fare dei piccoli controlli non credo che ci vogliano ore ma soltanto qualche minuto, se tutto non è apposto il dipendente non prende l'auto. Semplice.
E' una bella giustificazione quella di dire sempre che la colpa e' di qualcun'altro.-
Per la sua auto lei come fa?
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti x Cesare
Emanuele Pedretti
31 Ottobre 2014 - 08:00
 
Se è un'auto che non ho mai usato, un colpo d'occhio all'assicurazione e alle gomme lo do sempre anche perché devo sapere lo stato di queste ultime per sapere come comportarmi mentre guido. Magari non guardo il libretto per la revisione. Se è un'auto che uso regolarmente, dopo la prima verifica, col tempo avrò appreso benissimo lo stato di "tutto": gomme, assicurazione, revisione e manutenzione.
Buona norma, per le auto di servizio, è mettere un'etichetta con scritto: prossimo tagliando a X km, revisione entro il Y. Per l'assicurazione comunque, ci pensa l'assicuratore a ricordarlo.
Vedi il profilo di Lochness Direi che .....
Lochness
31 Ottobre 2014 - 09:57
 
Alla luce dei fatti è ovvio che non verifica nessuno, tanto paga sempre Pantalone!!
Vedi il profilo di sportiva.mente sbagliare è umano perseverare diabolico
sportiva.mente
31 Ottobre 2014 - 15:57
 
L' ennesima baggianata da parte di chi ha poco da dire. E' palese che il comune mette a disposizione l' autovettura, mentre chi la utilizza è responsabile del controllo dei documenti, funziona cosi in tutte le aziende del mondo. Scusate, ma chi di voi che deve utilizzare saltuariamente un mezzo non di sua proprietà non controlla? L' ultima domanda , poi, è di una esilarante ingenuità, cosa pensa di fare il comune? Ma togliamo i punti dalla patente della Marchionini, non è lei il sindaco?

P.s. non è che forse la Mirella ha ragione ? Perchè il comune non assume un dirigente con la responsabilità del controllo dei mezzi comunali ? Oltretutto, si toglierebbe un disoccupato dalla strada.....
Vedi il profilo di Sebastiano parco macchine
Sebastiano
31 Ottobre 2014 - 18:43
 
cari signori x capirci il mio parco macchine e di una vettura e una bicicletta e penso io che tutto sia in ordine ma un comune " di Verbania " con macchine, moto, camion ecc. ecc. avrà sicuramente uno o più responsabili dei mezzi.
quale tempistica avrebbe la polizia locale ad uscire in emergenza in macchina o moto che sia se prima dovrebbe controllare il mezzo......???
Vedi il profilo di Anonimo male diffuso
Anonimo
7 Novembre 2014 - 20:09
 
ogni cosa fatta a suo tempo eviterebbe molti problemi e molti sprechi...credo che i danni dell' incidente siano superiori alla regolare manutenzione...mi spiace solo che non si perda occasione per sparare a raffica sulla controparte politica
Vedi il profilo di cesare Male diffuso???
cesare
7 Novembre 2014 - 21:52
 
Male diffuso dove regna l'anarchia ,ogni azienda ben organizzata e seria prenderebbe il responsabile addetto e lo solleverebbe dall'incarico . Responsabile è sempre il titolare del mezzo che in caso di sinistro dovrebbe pagare i danni in quanto l'assicurazione non risponde perchè circolava con un mezzo non a norma di legge, non idoneo.
Danneggiato è il Comune ,non il conducente che al massimo rischia una decurtazione di punti patente.
Non si tratta di sparare sulla controparte politica ma di irresponsabile gestione dei mezzi comunali .
Ci sarà un dirigente responsabile del parco auto , la responsabilità prima è sua se non ha delegato
un terzo al controllo . Sono lautamente pagati per queste responsabilità.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/01/2017 - Latte: arriva ettichettatura obligatoria d'origine
23/01/2017 - M5S: "Il futuro è 100 mt Sotto Verbania? "
23/01/2017 - "Una Verbania Possibile" su Beata Giovannina
23/01/2017 - M5S: bene adesione ad "Avviso Pubblico"
23/01/2017 - Forza Italia: neve e ghiaccio al cimitero di Intra
Verbania - Politica
21/01/2017 - “Avviso Pubblico": PD pro, Lega contro
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti