Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora vince 3-1

Successo casalingo per Vega Occhiali Rosaltiora Verbania che nella quarta giornata del girone A del torneo di Serie D batte CSI Chatillon per 3-1.
Verbania
Vega Occhiali Rosaltiora vince 3-1
Non un buona prestazione della squadra di Cova che inizia bene, si disunisce, perde il primo set, strappa coi denti il secondo e pur faticando un pochino troppo riesce a vincere la partita.

Le azzurre verbanesi hanno denotato un calo probabilmente sopratutto mentale faticando sino alla fine in una partita nella quale sulla carta la differenza tecnica tra le due squadre era notevole.

PRIMO SET
Andrea Cova parte con Valentina Boschi in cabina di regia, Marta Ossola è opposta, le bande sono Sonia ed Annalisa Cottini, al centro Eleonora Guelpa e Pamela Ferrari, libero Martina Spinello per turnover . L’inizio è assolutamente tutto verbanese, con un netto 7-1 iniziale targato Sonia Cottini, Marta Ossola e Pamela Ferrari a muro. Chatillon trova qualche punto che riavvicinano la partita. Qui Vega Occhiali si disunisce e smette di giocare quella pallavolo che è nelle proprie corde e si adatta al gioco avversario. Una battuta sbagliata di Annalisa Cottini ed un attacco sbagliato di Marta Ossola portano la situazione sul 12-12. Il set praticamente finisce qui perché se è vero che Verbania riesce sul 17-17 (Ossola) e riprendere il punteggio nonostante i cambi di Cova che inserisce Martina Livorno e Camilla Conterno per le gemelle Cottini il set va a Chatillon sul 21-25.

SECONDO SET
Altro inizio positivo per Rosaltiora (4-1 con Sonia Cottini, Marta Ossola e Martina Livorno) che viene ripreso da Chatillon che grazie a successo del set numero uno prende coraggio. Inizia un punto a punto che dura sino al 6-6. Le valligiane trovano il primo break sul 6-8 quando Cova toglie una Sonia Cottini un pochino spenta per inserire Camilla Conterno e rinforzare la ricezione. Il cambio rende e dopo qualche punto a punto c’è il 13-13 che riporta Verbania in gara.
Nel finale di set però c’è un allungo che pare decisivo della squadra ospite che scappa sul 15-18 (entra Livorno per Annalisa Cottini) e poi sul 17-21. Il tecnico verbanese inserisce Sonia Cottini per Conterno e una Vega Occhiali con le spalle al muro si ridesta. Due punti della gemella neo entrata e punteggio sul 20-22, poi Chatillon si porta sul 20-24. Finita? No! Perché si va sul 22-24, Sonia Cottini trova il 32-24 e Marta Ossola dapprima porta il set ai vantaggi col 24 pari poi trova il 25-24 che diventa 26-24 Verbania. Situazione sull’1-1.

TERZO SET
Il terzo set inizia con un altro bel punto a punto, arriva un cartellino giallo alla squadra avversaria per proteste, nonostante questo Chatillon resta avanti (5-7). La situazione si impatta sul 7 pari con Sonia Cottini. Un ace di Valentina Boschi porta la situazione sul 9-8, poi il muro di Sonia Cottini scrive il 10-8 ed il punto della gemella Annalisa dice 11-8. Il successivo 12-8 scatena le proteste della panchina ospite per un ‘quarto tocco’ a loro modo di vedere non sanzionato. L’arbitro estrae il cartellino rosso che porta la situazione sul 13-8. Qui Chatillon esce di partita, Vega Occhiali allunga sul 16-10 con Annalisa Cottini. Entra Licia Paternoster a dare il cambio alla centrale Pamela Ferrari. Si allunga sul 19-11 che chiude virtualmente il set anche se Chatillon si prende qualche punto, Martina Livorno da il cambio a Sonia Cottini, Cova chiama un time out per rischiarire le idee e il 25-20 firmato Marta Ossola decide il 2-1 Vega Occhiali.

QUARTO SET
Il set forse meno giocato. Le azzurre verbanesi paiono essere un pochino più in palla: subito 2-0 che diventa 2-2. C’è un punto a punto che dura sino al 5-5. Poi allunga Rosaltiora con Ossola (6-5), Guelpa (7-5). Verbania trova quei due, tre punti di vantaggio che risulteranno decisivi. Il punteggio scorre sul 10-7 (Guelpa dal centro), 12-8 (Martina Livorno). Entra Erica Veniani per Marta Ossola nel ruolo di opposta. Partita ormai controllata dalle lacuali che allungano sino al 20-15, di diventa poi 21-17, 23-18, 23-20 ed infine un 25-20 che regala i tre punti a Vega Occhiali Rosaltiora che in virtù del successo sale a 8 punti in classifica, bottino di 3 successi (uno al tie break) in quattro partite di campionato.

Vega Occhiali Rosaltiora – CSI Chatillon 3-1 (21-25, 26-24, 25-20, 25-20)
Vega Occhiali Rosaltiora: Boschi, Pagliarini ne, Ossola, Veniani, Conterno, Livorno, Cottini S., Cottini A., Ferrari, Guelpa, Paternoster, Spinello (L). All: Andrea Cova.

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI:
ANDREA COVA: “Una brutta partita – dice il tecnico delle verbanesi – ma ci prendiamo i tre punti e ce li portiamo a casa, ci siamo adattate troppo al gioco della squadra avversaria e non va bene fare ciò. Noi siamo una squadra che se non impone il proprio gioco con squadre del genere soffre. Quando è stato il momento di essere cattive nelle azioni lunghe e nel gioco sporco abbiamo fatto fatica. Dobbiamo capire che le squadre di livello sanno districarsi in queste situazioni, noi facciamo ancora fatica e per essere una squadra di livello dobbiamo crescere in questo frangente. Dobbiamo lavorare ancora tanto sul saper soffrire ed essere concrete nelle situazioni difficili”. Arriva poi un ringraziamento speciale: “Voglio ringraziare il pubblico – dice – perché è stato molto numeroso e vociante. Per noi è un piacere giocare davanti a tanta gente e lavoreremo per migliorare anche per loro”.

VALENTINA BOSCHI (capitano): “Non abbiamo fatto una bellissima partita ma l’importante è che abbiamo vinto. Non siamo riusciti a mettere sul campo le cose che Andrea (Cova; ndr) ci aveva fatto preparare, e non siamo riuscite a variare i colpi. Forse ci siamo adattate troppo al loro gioco e questo è stato un errore. Alla fine però sono arrivati tre punti e questo è certamente positivo, ora sotto a preparare la prossima”.

LE GIOVANILI
Ecco una girandola di risultati delle squadre giovanili targate Vega Occhiali Rosaltiora Verbania.

UNDER 18: Sprint Gravellona – Vega Occhiali Rosaltiora 3-0 (25-22, 25-17, 25-23) – partita nella quale la squadra di Enrico Bertarelli ha messo in mostra un gioco discreto ma ha denotato qualche lacuna decisiva.

UNDER 16: Cusio SO San Maurizio – Vega Occhiali Rosaltiora: 3-0 (24-14, 25-13, 25-18) – partita con la squadra avversaria che è risultata superiore delle giovani azzurre di coach Marucco. Sconfitta che sarà di certo utile per crescere.

Under 14: Vega Occhiali Rosaltiora – Valsesia 1-3 (23-25, 14-25, 26-24, 17-25) - sconfitta per 3-1 delle giovani di Andrea Cova che continuano nel loro percorso di crescita. Bella rimonta nel terzo set con il parziale vinto 26-24 dopo una rimonta iniziata sul 18-24.

Under 13: Vega Occhiali Rosaltiora – Pavic Bianco 0-3 (8-25, 9-25, 17-25) – partita troppo difficile, per il giovanissimo nuovo groppo di Martina Fattalini. Parziali nettissimi contro una squadra di altro livello. In questi casi si plaude agli avversari.
CSI Juniores: Vega Occhiali Rosaltiora – Invorio 3-0 (25-22, 25-12, 25-13) . Bella vittoria per le ragazze di Bertarelli che con un gioco pulito han fatto la differenza.
CSI Open: Vega Occhiali Rosaltiora – CSI Baveno 1-3 (19-25, 27-25, 16-25, 18-25)



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
16/12/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora ultima 2017 in casa
16/12/2017 - Festa di Natale 2017 a Mergozzo
16/12/2017 - BellaZia: Sbriciolata di Ricotta e Nocciole
15/12/2017 - Note Romantiche due concerti natalizi
15/12/2017 - Le giovanili Rosaltiora
Verbania - Sport
12/12/2017 - Insubrika Verbania ai Campionati Italiani Nuoto Salvamento
11/12/2017 - Pallavolo Altiora vincente su Chieri
08/12/2017 - Campionati di raffa al via
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti