Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Canicola confermata sino a mercoledi

Tutte le previsioni meteo concordano che sia in arrivo uno dei periodi più caldi dell’anno. Da domani infatti si insedierà sull’Europa centro-occidentale un robusto anticiclone di origine subtropicale.
Verbania
Canicola confermata sino a mercoledi
Esso determinerà il secondo periodo di canicola dell’estate 2012, e questa volta l’ondata di caldo sarà addirittura più persistente. Da sabato 18 agosto fino a mercoledì 22 le temperature massime in tutto il VCO saliranno ampiamente sopra i 30 gradi.

Durante le ore più calde della giornata le temperature percepite (che considerano anche l’umidità dell’aria) dovrebbero raggiungere valori all’ombra tra 34 e 38 gradi. Al sole si potrebbero percepire valori tendenzialmente superiori.

Queste elevate temperature disturberanno un po’ tutti, in particolare neonati, anziani, disabili e malati cronici che possono avere problemi anche seri quando fa molto caldo. Tra i segnali di sofferenza: mal di testa, debolezza, nausea, temperatura corporea elevata, sete intensa, perdita di coscienza, confusione mentale, crampi muscolari, dolori al torace, tachicardia.

Al presentarsi di tali sintomi, soprattutto quelli più gravi, distendere la persona colpita da malore in luogo fresco e ventilato, sollevare le gambe in alto rispetto al resto del corpo, far bere molta acqua e tentare di abbassare la temperatura bagnando viso e corpo. Se i sintomi persistono chiamare il 118.

Come sempre la prevenzione è importante. E allora fondamentale è bere molta acqua (almeno 2 litri al giorno) per mantenere il proprio fisico ben idratato, evitando alcolici, caffè e bevande molto fredde e gassate. Non aspettare di aver sete per bere, soprattutto gli anziani che, col passare degli anni, tendono a diminuire le quantità di liquidi assunti. I pasti devono essere leggeri e il più possibile a base di frutta e verdura. A cibi grassi e conditi sono preferibili carni bianche e pesce.

Se possibile, evitare intense attività all’esterno ed evitare proprio di uscire nelle ore più calde, tra le 12 e le 17. In casa tenere chiuse finestre, tapparelle e tende durante il giorno, aprendole alla sera e al mattino presto per arieggiare. Un impianto di aria condizionata in casa aiuta, senza però esagerare con temperature troppo basse anche in relazione ai gradi esterni: quando si esce di casa o si scende dall’auto spegnere un attimo prima il condizionatore per abituare il fisico alla calura che si troverà fuori.

Se la propria abitazione non dispone dell’aria condizionata, recarsi qualche ora al giorno in zone ventilate o dotate di condizionatori (ad esempio i centri commerciali)..
Chi assiste un’anziano o una persona immobilizzata spugni o spruzzi con acqua fresca la persona assistita e misuri regolarmente la sua temperatura corporea.

Chi assume farmaci che facilitano l’eliminazione dei liquidi corporei o chi è afflitto da malattie rilevanti come diabete, bronchite cronica, ipertensione, problemi cardio-circolatori o neurologici continui ad assumere i farmaci prescritti nelle dosi solite, ma, se si avvertono i sintomi di sofferenza al caldo, rivolgersi subito al medico curante che valuterà se cambiare il dosaggio giornaliero.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
17/01/2017 - Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari
17/01/2017 - Carabinieri: controlli e fermi per stupefacenti
17/01/2017 - Appalti vinti ma fisco evaso
Verbania - Cronaca
17/01/2017 - Offerte di lavoro del 16/01/2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti