Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Omegna : Cronaca

Oreste Primatesta eletto presidente dell'Unione Turistica Lago d'Orta

Oreste Primatesta eletto presidente dell’Unione Turistica Lago d’Orta: il nuovo direttivo al lavoro con un ricco programma di obiettivi
Omegna
Oreste Primatesta eletto presidente dell'Unione Turistica Lago d'Orta
Con l’elezione del presidente, l’Unione Turistica ‘Lago d’Orta’ definisce le proprie cariche operative e, completata una già intensa fase di ‘rodaggio’ si pone con rinnovato vigore al servizio del territorio cusiano e alla sua promozione entro e fuori i confini nazionali.

Oreste Primatesta, sinora coordinatore della nascente Unione, ne diviene presidente, eletto nei giorni scorsi dall’assemblea tenutasi presso l’hotel San Rocco.

Vicepresidente è Fabio Sangalli, Marcella Curioni segretario. Fanno parte del direttivo Paolo Maulini (rappresentante per i campeggi), Maura Limanni (rappresentante per i bed & breakfast), Ezio Primatesta (rappresentante per gli hotel) e Gianmario Corradino (rappresentante per gli affittacamere).

“L’assemblea è stata l’occasione giusta per fare il punto su quanto fatto quest’anno e per gettare le basi di programmazione verso il prossimo anno” dice Primatesta.

“E’ stata una stagione di lavoro: costituita a fine primavera, la nuova Unione Turistica ha realizzato una cartina dettagliata che accompagna il turista alla scoperta del Lago d’Orta e delle terre vicine, stampandola in decine di migliaia di copie andate esaurite; poi c’è stato l’importante convegno in luglio dedicato a Expo2015, ospite il direttore di Explora Josep Ejarque; infine, il grande successo del primo Lago d’Orta Wine Festival lo scorso settembre a Pettenasco. Tutte manifestazioni realizzate con le nostre forze e l’aiuto degli sponsor che hanno creduto in noi.

Per il prossimo anno, è nostra intenzione promuovere il territorio cusiano nelle importanti fiere di settore, soprattutto all’estero: certo è che gli impegni di spesa sono maggiori, è importante che arrivi un sostegno e una condivisione anche da parte delle istituzioni: insomma, abbiamo dimostrato quanto siamo capaci di fare per il territorio, ora chiediamo di non essere lasciati soli”. Il lago d’Orta e numerose strutture alberghiere, peraltro, “stanno facendo i conti con gli effetti del maltempo. Ci sono diversi alberghi e locali allagati, purtroppo è un colpo di coda micidiale dopo un’estate rovinata dal maltempo. Per questo sarà ancora più importante impegnarsi nei prossimi mesi per promuovere il nostro territorio e porre le basi per un grande 2015. La ristampa della cartina è imminente e, oltre alle fiere, stiamo pensando a iniziative per coinvolgere la stampa turistica ed enogastronomica con dei tour promossi sul territorio”.

Ciò oltre all’organizzazione, già nei primi mesi del nuovo anno, di eventi enogastronomici di rilievo “anche perché – come è stato ricordato –la cucina e la tradizione agroalimentare sono tra i punti distintivi e di importante appeal per l’area cusiana”.

Comunicato a cura dell’Ufficio Stampa
UNIONE TURISTICA LAGO D’ORTA



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Omegna
21/07/2017 - Carabinieri: arresto per spaccio
13/07/2017 - Omegna: Eventi e Manifestazioni 14/15 luglio
11/07/2017 - ADMO agli Streetgames: nuovi potenziali donatori
30/06/2017 - Band on Stage Music Fest
29/06/2017 - Torna ad Omegna la festa dello Street Food
Omegna - Cronaca
22/06/2017 - C.A.R.S. annuncia i vincitori del concorso Cartografia Sensibile
14/06/2017 - Associazione Kenzio Bellotti 69mila€ donati nel 2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti