Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

NCD: "Vco autonomo e mantenimento dei due Dea"

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Nuovo Centro Destra, che punta sull'autonomia del territorio e il mantenimento dei due DEA.
Verbania
NCD: "Vco autonomo e mantenimento dei due Dea"
Autonomia e sanità: un binomio inscindibile. Mentre si continua a discutere sui pesanti tagli operati dalla Regione ai danni dei cittadini del Vco e del loro diritto alla salute nei casi di emergenza/urgenza, ha ripreso vigore anche la rivendicazione autonomista del territorio.

Il Nuovo Centrodestra, che sulla sanità ha una posizione netta di opposizione alla riforma Champarino-Reschigna-Saitta e chiede il mantenimento dei due Dea di Verbania e Domodossola, sostiene sia il diritto alla salute, sia il diritto al Vco di veder riconosciuta la sua specificità montana.

Proprio per rompere gli indugi questa mattina il consigliere comunale del Nuovo Centrodestra, Damiano Colombo, ha inoltrato al presidente del Consiglio Comunale Diego Brignoli il disegno di legge regionale per l’autonomia così come è stato presentato sabato da alcuni sindaci del territorio affinché sia discusso il prima possibile dal Consiglio comunale di Verbania. “Se vogliamo difendere i nostri servizi questa è la strada – dichiara Colombo – Una strada da percorrere uniti, tutti insieme.

La specificità montana del Vco nello Statuto regionale è stata una delle conquiste ottenute dal centrodestra a Torino ed è arrivato il momento di attuarla. Non credo che il Consiglio Comunale di Verbania avrà difficoltà ad esprimersi. Ho depositato il testo presentato dall’On. Borghi, che ritengo tecnicamente ineccepibile, chiedendo al presidente Brignoli di metterlo in discussione già nella seduta di stasera”.

Anche in Provincia il Nuovo Centrodestra cerca la compattezza del territorio. “Ho letto l’appello ‘autonomista’ del presidente Costa e lo condivido in pieno – dice il consigliere provinciale Matteo Marcovicchio – L’obiettivo è condiviso e come Nuovo Centrodestra lo sosteniamo.

Come consigliere provinciale voterò con convinzione l’ordine del giorno del presidente, nella certezza che anche tutti gli altri consiglieri provinciali, specialmente quelli di maggioranza e coloro che rappresentano territorialmente l’Ossola, sottoscriveranno il mio ordine del giorno che rigetta la riforma sanitaria della Regione e, proprio per la specificità montana del nostro territorio, chiede il mantenimento dei due Dea, di Verbania e Domodossola. L’unità del territorio per contrastare la sua marginalità deve essere un valore condiviso, in ogni parte del Vco e su ogni tema”.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di gigetto A PROPOSITO DI AUTONOMIA
gigetto
27 Novembre 2014 - 22:47
 
La solita "bufala" di un partito che batte sul tasto dell'autonomia per eleggere in regione o addirittura in parlamento qualche rappresentate e beneficiare dei contributi previsti. Ci ha provato un tempo l'UOPA, poi la LEGA, i risultati sono lì da vedere! Tempo perso!



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
29/03/2017 - Fratelli D'Italia su piazza Città Gemellate
29/03/2017 - Senso Unico per lavori pista ciclo-pedonale Suna-Fondotoce
29/03/2017 - Spadone: SS34, SS33, basta!
29/03/2017 - “L’acqua è di tutti, non mangiamone troppa”
29/03/2017 - PsicoNews: Conseguenze dell’uso del navigatore sul cervello
Verbania - Politica
28/03/2017 - PD su situazione Provincia del VCO
28/03/2017 - Cristina sul verde in città
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti