Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannobio : Politica

Resoconto del consiglio comunale di Cannobio del 27 novembre

Dalla pagina facebook di "Cannobio, il nostro paese - Giandomenico Albertella Sindaco" riportiamo gli argomenti trattati al consiglio comunale di Cannobio del 27 Novembre
Cannobio
Resoconto del consiglio comunale di Cannobio del 27 novembre
Questo è l'Ordine del Giorno, presentato dal gruppo Cannobio, il nostro paese, nel Consiglio Comunale di ieri 27 novembre 2014.

Un Ordine del Giorno analitico e propositivo di quanto sia stato fatto e quanto ci si impegni a fare in tema di Sanità per il nostro territorio.

Dalla minoranza un voto a favore, una astensione e due voti contrari.

Forse uno sforzo alla "comprensione" e alla condivisione su temi come questo, io (Lillo) me lo sarei aspettato e fino in fondo l'ho ricercato.

IL CONSIGLIO COMUNALE DI CANNOBIO

PREMESSO CHE

- I Sindaci del Verbano, riunitisi a Ghiffa (VB) in data 12 novembre 2014, a seguito dell’incontro svoltosi il 10 novembre 2014 con l’assessore Regionale Saitta hanno redatto ed approvato un documento in materia di razionalizzazione e riorganizzazione della Sanità del nostro territorio, qui richiamato ed approvato integralmente ;

- La giunta comunale di Cannobio con propria deliberazione del 13.11.2014 ha approvato il summenzionato documento;

- Sabato 15 novembre presso la sala consiliare di Verbania con la presenza di tutti i sindaci del Verbano si è svolto un “Consiglio Comunale Aperto al pubblico a Verbania per la riorganizzazione della rete ospedaliera ed il mantenimento dei 2 D.E.A. di 1° livello all'ospedale San Biagio ed al Castelli”;

- Richiamate le conclusioni dell’ incontro ovvero che:
“Nella di qualità di Sindaci del territorio del Verbano avvertiamo la necessità di segnalare a tutti gli Assessori della Regione Piemonte, che mercoledì prossimo 19 novembre 2014 dovranno esaminare il “piano di riordino della Sanità”, di tenere conto di quanto contenuto sia nella relazione allegata, che nei punti sopra riportati (cit. documento dei Sindaci del Verbano), specificando che la “specificità montana”, oltre all’art. 8 dello Statuto della Regione Piemonte, è stato inserito anche nel “DECRETO DELRIO”, sul riordino delle Province, riconoscendo alla Provincia del V.C.O., con quelle di BELLUNO e SONDRIO, anche quella di “confine”;

- In data mercoledi’ 19 novembre la Giunta Regionale del Piemonte, ha deliberato la revisione della rete ospedaliera del Piemonte confermando quanto era stato comunicato sulla revisione dei due Dea del VCO, ma non definendo in quali delle due sedi verrà mantenuto il Dea e in quale sarà trasformato in Pronto Soccorso. Per questa decisione la delibera fissa il termine del 31.12.2015 in modo che si possa avere con i territori una comunicazione completa ed un profondo confronto che porti ad una decisione il più possibile condivisa dal territorio del VCO;

ESPRIME

- plauso a tutti i Sindaci del Verbano per aver valorizzato il loro ruolo, quale prima autorità in materia di sanità a tutela della salute della propria comunità, alle associazioni e a tutti i cittadini per la grande mobilitazione avvenuta nei giorni scorsi, e prende atto con soddisfazione ed apprezzamento che la Giunta della Regione Piemonte ha recepito, anche se solo parzialmente, le oggettive istanze emerse dal territorio e presentate sia mediante i documenti redatti, che a seguito della presentazione delle stesse direttamente all’assessore Saitta dai sindaci di Cannobio, Giandomenico Albertella, e di Verbania, Silvia Marchionini, nell’incontro svoltosi a Torino lunedì 17 novembre 2014 ;

- apprezzamento per la decisione assunta dalla Giunta Regionale in merito alla scelta di meglio approfondire la questione “sanità” relativa alla provincia del VCO dando termine di un anno per condividere ed elaborare un progetto di riorganizzazione della sanità che corrisponda ai bisogni di emergenza territoriale, emergenza ospedaliera, distribuzione delle specialità e sviluppo dei servizi territoriali e domiciliari del VCO, condiviso il più possibile dal territorio basandolo su dati oggettivi ed obiettivi. Scegliere in cinque giorni non poteva certo offrire l’opportuna ponderazione e valutazione che scelte di questa portata impongono;
RICHIAMA
ancora una volta con determinazione l’art. 8 dello Statuto della Regione Piemonte che riconosce al VCO una specificità montana peculiare, determinata da fattori oggettivi; la specificità riconosciuta per legge al territorio del VCO si deve tradurre in parametri diversi dal resto del territorio regionale , in finanziamenti maggiori , in grado di colmare il naturale differenziale esistente in questo territorio;
CONDIVIDE

Il documento approvato dai sindaci del Verbano nel consiglio comunale aperto di Verbania svoltosi in data 22.11.2014 e l’impegno in esso contenuto di utilizzare il tempo che ci divide da oggi al 31.12.2015, per predisporre un “Patto per la Salute del VCO”, che coniughi efficienza, diritti e tenuta dei conti pubblici, con un approccio meramente tecnico/specialistico, da presentare ai nostri cittadini , basato su tre punti essenziali:

a) RIORGANIZZAZIONE DELLA RETE OSPEDALIERA;

b) PROGETTO PER LA RETE OPERATIVE DI RISPOSTA ALLE EMERGENZE”;

c) PROGETTO PER LO SVILUPPO DELLA MEDICINA TERRITORIALE E DEI SERVIZI DOMICILIARI

INVITA

Il Sindaco, ringraziandolo per quanto finora fatto, a dare continuità al percorso avviato mediante l’azione di coordinamento di tutti i sindaci del Verbano e ad intraprendere ogni attività idonea all’elaborazione del progetto di “PATTO PER LA SALUTE DEL V.C.O.” da sottoporre alla discussione della nostra comunità e di quelle locali, mediante le forme e i modi che riterrà più opportune ed efficaci, affinchè si realizzi un progetto razionale e condiviso, basato su dati e parametri oggettivi, obiettivi e privi di “colore politico”.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Alberto Furlan Sindaco di Cannobio
Alberto Furlan
30 Novembre 2014 - 08:43
 
Giandomenico Albertella, oltre ad essere un ottimo primo cittadino per il suo paese, è un'ottima, seria e onestà persona sotto tutti i punti di vista, ed è lui per primo a meritare un grande plauso.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Cannobio
20/07/2017 - Raffaella Morelli con il suo violino a Cannobio
16/07/2017 - Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 17 al 23 luglio
11/07/2017 - Turismo e Case Cantoniere: Cannobio c'è
09/07/2017 - Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 10 al 16 luglio
07/07/2017 - Alzabandiera blu a Cannobio
Cannobio - Politica
22/03/2017 - SS34: fissato appuntamento con il Ministro
11/08/2016 - Fondazione Comunità Attiva nuovo Consiglio
04/08/2016 - Fondazione Comunità Attiva torna il sereno
18/02/2016 - Costruiamo assieme una rete culturale-teatrale condivisa in ambito provinciale
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti