Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Il weekend dell'Altiora

Serie C Regionale: Altea Altiora all’ennesima sfida contro i “cugini” del Volley Novara. 1° divisione Inteprovinciale: disco rosso alla “Fornara”: Volley Novara – Pallavolo Altiora 3-0. Giovanili: l’U 15 ad Occhieppo con Franzini in panchina, l’U 17 in un delicato confronto esterno ad Asti.
Verbania
Il weekend dell'Altiora
SERIE C REGIONALE – ALTEA IN CAMPO AL PALA MANZINI CONTRO I “CUGINI” DEL VOLLEY NOVARA.
E’ da qualche stagione il naturale “alter ego” dei verbanesi a tutti i livelli: parliamo del Volley Novara del neo presidente Roberto Crapa. Grandi battaglie sulle scene delle categorie giovanili ma anche confronti stimolanti nella massima serie regionale.
I gaudenziani biancorossi del Volley Novara arrivano sabato (ore 18.30 Pala Manzini) da naturali favoriti di un confronto che aggiungerà il sapore del derby alla semplice partita. I ragazzi di Simone Adami guardano dall’alto dei loro 20 punti (7 vittorie ed una sola sconfitta) quelli di coach Franzini, fermi a quota 8 (record di 3 successi e 4 ko).
Ci vorrà una vera e propria impresa per togliere punti al team novarese che arriva a Verbania intenzionato a mantenere ridotte le distanza dalla capolista Biella.

1° DIVISIONE INTERPROVINCIALE, DISCO ROSSO ALLA “FORNARA”: VOLLEY NOVARA – ALTIORA 3-0
Esce sconfitta con un brutto 3/0 la Pallavolo Altiora dalla Palestra Fornara di Novara in una gara mai “giocata” in cui i padroni di casa hanno avuto strada spianata verso un risultato dai parziali anche pesanti.
Coach e dirigenti verbanesi decisamente infuriati a fine gara per l’atteggiamento con cui Mosini & C hanno affrontato la partita.
La Pallavolo Altiora si presenta sul parquet novarese con solo 8 elementi e orfana di alcuni riferimenti, ma questo non deve essere l’alibi della brutta sconfitta. Franzini ha dovuto far ruotare atleti fuori ruolo nell’intento di trovare una formazione che potesse impensierire i giovani novaresi, ma purtroppo il risultato è un secco 3/0 per i padroni di casa.
Se si pensa che Mosini (palleggiatore) schierato prima da centrale e poi da schiacciatore è risultato il miglior marcatore della squadra con 5 punti all’attivo la dice lunga sulla brutta serata della Pallavolo Altiora.
“Cerco di leggere la nota positiva di questa partitaccia – dice Franzini a fine gara – i ragazzi avevano bisogno di un reset, una bella figuraccia per riprendere a lavorare sodo! Nessun allarme, rimbocchiamoci le maniche e sudiamo tutti”.

GIOVANILI: U 15 AD OCCHIEPPO, L’U 17 AD ASTI IN UN DELICATO CONFRONTO ESTERNO.
Sarà un vero e proprio “tour de force” quello che aspetta coach Alberto Franzini domenica 14 dicembre.
Con Calcaterra impegnato a Varazze (SV) per il rinnovo dell’abilitazione quadriennale nel ruolo di Docente Federale, toccherà dapprima agli U 15 dare battaglia ad Occhieppo (inizio gara alle ore 10.00) per tentare di strappare qualcosa in più di un prevedibile 0-3, risultato che nel girone di andata si è verificato in ben 4 dei 5 match giocati.
I biellesi sono certamente nelle condizioni di permettere ai verbanesi di provare e come si dice “provare non costa nulla”…
Nel pomeriggio altro clima certamente al Pala Brofferio di Asti (via alla gara alle 15.30) dove i più grandi dell’U 17 dovranno guardarsi con attenzione dai pari età dell’Hasta Volley.

RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE NOVARA E VCO, PATERNOSTER E DIAN AL LAVORO CON I SELEZIONATORI.
E’ incominciata lunedì scorso la bella avventura degli atleti Under 15 (anno di nascita 2000) del Comitato Provinciale Fipav Novara e Vco nel programma di qualificazione dapprima Provinciale, poi Territoriale ed in seguito Regionale.
I Selezionatori Provinciali Marco Calcaterra e Pasquale Battaglia hanno visionato lunedì scorso 8 dicembre a Novara ben 22 atleti che verranno riosservati il 6 gennaio 2015 alla presenza del Selezionatore Regionale, Monica Cresta.
Pallavolo Altiora era rappresentata dal palleggiatore Filippo Dian e dallo schiacciatore/centrale Luca Paternoster.
Dopo i due allenamenti provinciali seguirà un programma territoriale che includerà la selezione dei migliori 13 atleti tra cinque province del Piemonte Orientale (Novara, Verbania, Vercelli, Biella e Alessandria) sotto la direzione tecnica dello staff di tecnici formato da Marco Calcaterra, il vercellese Francesco Bertolini e l’alessandrino Juan Gabriel Perez.
Obiettivo la formazione del rooster territoriale che parteciperà il 2 maggio al Trofeo delle Province in programma a Cuneo.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
28/05/2017 - Associazione Cori Piemontesi gli appuntamenti nel VCO
28/05/2017 - LetterAltura: nuovo Presidente e novità del Festival 2017
28/05/2017 - FdI AN su votazione CdA Muller
28/05/2017 - L'Italia che non si vede: rassegna di cinema alla Maratonda
28/05/2017 - Spazio Bimbi: Bambini plusdotati: risorse e rischi
Verbania - Sport
27/05/2017 - StraVerbania 2017
25/05/2017 - La Paffoni è in finale
24/05/2017 - Master di Volley by Rosaltiora
24/05/2017 - La Paffoni si gioca la finale
22/05/2017 - Il 1° Trofeo Marco Ghidini va al Baveno
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti