Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Frana SS34: tecnici prudenti sulla riapertura

Dall'incontro avvenuto in serata in Prefettura, emerge una posizione di maggior prudenza sulla possibile riapertura della SS34, che nella migliore delle ipotesi potrebbe avvenire martedì 23 dicembre 2014.
Verbania
Frana SS34: tecnici prudenti sulla riapertura
Una data, quella di martedì 23, che appare tutt'altro che sicura e piuttosto ottimistica, visto l'esito della riunione avvenuta poche ore fa in Prefettura a Verbania.

Se infatti, come raccontato nel nostro post precedente, il sindaco di Cannobio Giandomenico Albertella nelle dichiarazioni rilasciate al sito rsi.ch aveva mostrato ottimismo, deve incassare nella riunione serale una frenata agli "entusiasmi", dal direttore lavori, Italo Isoli.

Il versante non è ancora stabile ed in sicurezza, tanto che proprio oggi un distaccamento di materiale ha colpito ad una spalla un addetto ai lavori.

Il materiale da rimuovere è ancora molto, come le piante abbattute per alleggerire il carico del versante, prima di raggiungere un grado di sicurezza tale da poter consegnare ad ANAS il cantiere per sgomberare la strada.



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Anonimo ponte
Anonimo
17 Dicembre 2014 - 21:19
 
Genio pontiier in 4 ore vi fa un ponte di barche dove possono passare per fino i carri armati. ...costa poco. ..ecco forse questo frena il tutto
Vedi il profilo di Grisu Dove?
Grisu
17 Dicembre 2014 - 21:32
 
Dove proponi di farlo? Inizia a Cannero e finisce a Cannobio? Visto che nel mezzo non mi sembra ci siano molti punti accessibili!
Vedi il profilo di Anonimo lo trovano
Anonimo
17 Dicembre 2014 - 22:27
 
Lo troverebbero pontieri....tranquillo......tanto a qualcuno fa comodo l'uso dei battelli. ....quindi non c'è problema di sbattimento in merito....
Vedi il profilo di Grisu Concretezza?
Grisu
17 Dicembre 2014 - 22:44
 
Beh in effetti è vero, costruendo un bel ponte galleggiante che parte (ipotizzo) dal lungolago di Cannero inevitabilmente dopo viene impedito l'attracco dei battelli e con cio' evitiamo anche il magna magna della navigazione! Speravo in una soluzione concreta e qui si risolvono addirittura due "problemi"!!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
15/12/2017 - Omaggio a Vaslav Nijinsky
14/12/2017 - Concerto di Natale a Cannobio
14/12/2017 - Festa del CAI Verbano-Intra
14/12/2017 - Network informativo per disabili: progetto pilota nel VCO
14/12/2017 - Lettera del Comitato difesa torrente San Bernardino
Verbania - Cronaca
14/12/2017 - Marchionini da Gentiloni per i fondi bando Periferie
13/12/2017 - Continua l'impegno della Squadra Nautica
13/12/2017 - Primo impianto di neovasc reducer nel VCO
12/12/2017 - 3° torneo weekend Città di Verbania – vince Medici
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti