Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Mergozzo : Cronaca

Canoista annega a Mergozzo

Un 41enne canoista di Domodossola, nel pomeriggio odierno, è annegato nelle acque del lago di Mergozzo, rovesciandosi con l'imbarcazione.
Mergozzo
Canoista annega a Mergozzo
L'incidente sembrerebbe essere stato causato dal forte vento che dalla mattinata spazza il Vco, sul posto i Carabinieri e i Vigili del Fuoco di Verbania, a cui è toccato il triste compito di recuperare il corpo dello sfortunato canoista.

Foto Irene Gualtieri
Immagine 1
Immagine 2



8 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di livio lago proibitivo
livio
12 Gennaio 2015 - 14:00
 
Di fronte ad una morte non si può che essere costernati,ma il lago doveva essere in condizioni proibitive per far annegare un canoista che si suppone sappia nuotare egregiamente.Condoglianze alla famiglia!
Vedi il profilo di angelo sciannimanico canoista annegato a mergozzo.
angelo sciannimanico
12 Gennaio 2015 - 17:42
 
sono un ex canoista anche io per la precisione praticavo la canadese a livello agonistico a suna e mi è capitato di affondare al largo dei tre ponti nel mese di febbraio per il vento forte. mentre affondavo l'acqua gelida del lago mi ha paralizzato le gambe e la respirazione e solo il "sangue freddo" e la coscienza di quanto stava accadendo mi ha fatto reagire, risalendo alla superfice e aggrapparmi all'imbarcazione e guadagnare la riva con le mie forze.
lo sfortunato canoista probabilmente non ha superato lo scioc del freddo improvviso.
Vedi il profilo di Anonimo Dispiacere enorme e condoglianze per il collega.
Anonimo
12 Gennaio 2015 - 17:47
 
Mi spiace tantissimo! E' terribile! Sono un canoista e kayaker di Milano. Ho messo il commento sul sito di CKItalia dove è riportata la notizia: http://forum.ckfiumi.net/index.php?topic=5017.msg18900#new.
Vedi il profilo di Daniela A volte bisogna saper dire NO
Daniela
12 Gennaio 2015 - 18:25
 
Mi spiace moltissimo per la morte del canoista, ma a volte è necessario saper rinunciare a certe imprese soprattutto quando si conoscono i pericoli a cui si va incontro. Spesso voler sfidare la sorte per provare emozioni forti che fanno salire l'adrenalina a mille porta a questi risultati; quando la condizioni del tempo sono proibitive bisogna rinunciare, e occorre anche essere consapevoli che se ci capita qualcosa mettiamo in pericolo anche coloro che ci vengono a salvare.
Vedi il profilo di Kiryienka concordo con Daniela
Kiryienka
13 Gennaio 2015 - 11:27
 
concordo pienamente,con tutto l'umano rispetto per quanto accaduto.Gia' siamo ''fragili'',molte volte pensiamo di essere ''invulnerabili'',ed invece il destno ci aspetta dietro l'angolo,quindi cerchiamo almeno di praticare i nostri sport/hobbyes in sicurezza.Probably le condizioni non erano ottimali e magari anche un malore puo' avere fatto peggiorare la situazione.Condoglianze alla famiglia dell'Ossolano.
Vedi il profilo di Marco vento
Marco
13 Gennaio 2015 - 12:35
 
Il vento era effettivamente molto forte. Mi spiace molto per il ragazzo e per la sua famiglia
Vedi il profilo di evaristo è capitato anche a me.
evaristo
14 Gennaio 2015 - 12:39
 
Sono molto dipiaciuto per questa disgrazia.
A volte anch'io ho sottovalutato il lago.
Purtroppo anche un bacino così piccolo può avere la meglio, sopratutto per il freddo e il panico che si può provare.
Anche se si è ottimi nuotatori a volte 100 metri diventano impossibili da sostenere.
Sono fermamente convinto che un giubbotto salvagente sia obbligatorio sempre.
Alla famiglia il mio cordoglio.
Vedi il profilo di Giovanni UN defibrillatore sul lago no?
Giovanni
24 Gennaio 2015 - 18:52
 
Io non conosco bene i fatti e come sono andate le cose,sta di fatto che sul lago di Mergozzo anche in piena estate con centinaia di persone le spiaggie sono sprovviste dell'assistenza bagnanti,che è obbligatoria ma tutti fanno finta di niente,mi pare anche ovvio che a Mergozzo vi dovrebbe essere un defribillatore automatico a disposizione in caso di emergenza,quindi non tutto è fatalità,a volte serve anche prevenire.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Mergozzo
21/07/2017 - Festa della Madonna di Vercio
20/07/2017 - Giotto - La Cappella degli Scrovegni
19/07/2017 - "Percorsi trasversali"
15/07/2017 - Traversata a nuoto del lago di Mergozzo
12/07/2017 - Festa della Croce Rossa di Mergozzo
Mergozzo - Cronaca
31/05/2017 - Carabinieri: arresto per spaccio
06/02/2017 - 5° tuffo nel lago di Mergozzo - Foto
05/02/2017 - Info point abbandonati?
06/01/2017 - In molti alla Pedalata del Cuore
26/11/2016 - Pranzo dei residenti over 65
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti