Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Frontalieri, più tutele ai licenziati

I frontalieri rimasti disoccupati, a partire dal primo gennaio scorso, percepiscono un trattamento più favorevole e soprattutto più duraturo da parte dello Stato italiano.
Verbania
Frontalieri, più tutele ai licenziati
Dal sito rsi.ch
Il Governo Renzi, infatti, ha sbloccato 20 milioni di euro, attingendo al famoso "tesoretto" accantonato grazie al lavoro degli italiani che, per scelta o necessità, sono impiegati in Svizzera.

La cifra stanziata ora consente ai frontalieri rimasti senza impiego di percepire un assegno più congruo, rispetto al tetto massimo di 1'250 euro al mese (per otto mesi) che era in vigore fino al 2014.

La nuova indennità di disoccupazione consiste in un assegno pari al 50% della media degli stipendi percepiti negli ultimi due anni per periodi compresi fra i 10 e i 16 mesi, a seconda dell'età.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/01/2017 - Giornata della Memoria - Casa della Resistenza
24/01/2017 - Giornata della Memoria - ANPI Verbania
24/01/2017 - Turismo, il Lago d’Orta conquista San Gallo
24/01/2017 - "Avviso Pubblico" risponde alla Lega Nord
24/01/2017 - Corso “Tecnico dell’accoglienza Turistica”
Verbania - Cronaca
24/01/2017 - "Lo racconto in Rosa" quarta edizione
23/01/2017 - Latte: arriva ettichettatura obligatoria d'origine
23/01/2017 - PD su Beata Giovannina
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti