Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Domodossola : Cronaca

Striscia la Notizia a Domodossola

Riportiamo il video, andato in onda nella puntata di questa sera, sabato 17 gennaio 2015, nella trasmissione satirica di Mediaset, Striscia la Notizia, e riguardante un allevamento di mucche.
Domodossola
Striscia la Notizia a Domodossola
Edoardo Stoppa, chiamato da alcune persone e associazioni locali, ha girato un servizio sulle condizioni in cui versa un allevamento di mucche.



26 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di robi fanatismo
robi
18 Gennaio 2015 - 09:07
 
Striscia è abbonata a questi pseudo scoop animalisti. Mucche ammassate? Mi pare siano robuste, sane e anche ben posizionate. Stalla fatiscente? Da un piccolo allevamento a Domodossola cosa si pretende, l'albergo a 5 stelle? Siamo alle solite. Disneyland è diventata realtà......
Oramai se carezzi un cane per sbaglio ci rimetti la vita come è sucesso a Milano. Fanatismo animalista = fanatismo islamico = ogni tipo di fanatismo.
Vedi il profilo di Giovanni% Concordo: fanatismo
Giovanni%
18 Gennaio 2015 - 09:21
 
Concordo con Robi. Misurerò gli aggettivi per non farmi filtrare...
L'animalismo è la nuova follia contemporanea che si sta espandendo in modo preoccupante.
Non si tratta del bello e genuino amore per gli animali e la natura ma di un insiemi di posizioni radicali e assurde che spesso confluisce nell'antispecismo e nella dieta vegana. Posso capire una pesona che sceglie di essere vegetariano per ragioni salutistiche, ma i vegani animalisti non mangiano carne per non mangiare, come asseriscono loro, cadaveri di animali!
Per entrare nello specifico dell'articolo, a Domodossola si sa che è dalla notte dei tempi che in inverno i bovini vengono stipati in piccole stalle di montagna ma che non appena si ritirano i ghiacci vivranno in tutta la bella stagione libere nei loro bellissimi e ampi alpeggi... e chi starà meglio di loro.
ATTENZIONE. Ribadisco, non confondiamo il dilagante animalismo con l'amore per gli animali. Cerchiamo di non far dilagare le assurdità.
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti Striscia + Giovanni
Emanuele Pedretti
18 Gennaio 2015 - 10:49
 
Concorso con Robi e Giovanni. Sono più di 10 anni che Striscia fa servizi assurdi, di cattivo gusto e spesso lucrando su disgrazie altrui.
Giovanni comunque non ti riconosco più. O forse Giovanni% non è Giovanni
Vedi il profilo di Giovanni Sono sempre io
Giovanni
18 Gennaio 2015 - 11:03
 
Sono sia Giovanni che Giovanni%. Quest'ultimo nik lo utilizzo quando scrivo dopo il login. Siete voi perversi. Per voi una persona di destra o sinistra deva aderire a un certo PACCHETTO di idee.
Vedi il profilo di lady oscar vero, però
lady oscar
18 Gennaio 2015 - 11:14
 
Non mi piacciono i servizi di stoppa. Qui pero' ho visto altro. l uso a cui sono destinati i prodotti delle bestie. Mi va bene se si tratta di consumo personale. Avete visto dove raccolgono il latte???? E poi lo portano alla latteria? E noi compriamo burro e formaggio??" Anche no, grazie. Quest estate ho visitato la stalla e caseificio di un amico. Allora lui e' scemo... Gli hanno fatto un ..tanto con igiene, piastrelle, spazi. E questi che fanno? L Italia funziona a due velocità.
Vedi il profilo di lupusinfabula Mi chiedo...
lupusinfabula
18 Gennaio 2015 - 11:29
 
Mi chiedo: al dilà di Stoppa e di Striscia l.n., ma i servizi veterinari e quelli dell'igiene degli alimenti dell' ASL dove sono? Fanno controlli a sorpresa come si dovrebbe? Ha ragione Lady Oscar, oltre un probelma di cattiva conduzione degli animali qui mi sembra entri in gioco la salute umana! Anche mia nonna aveva le mucche e mungeva il latte, ma ricordo che quei secchi allora in rame od alluminio brillavano come specchi.
Vedi il profilo di robi Altro discorso
robi
18 Gennaio 2015 - 12:11
 
Concordo con Lady e Lupus. Diversa è la questione igienico-sanitaria. Se vi sono carenze o violazioni in tal senso giusto intervenire. Qui si è invece cercato solo lo scoop animalista, inquadrando gli occhioni tristi delle vacche che tra l'altro sono uguali dappertutto. A che scopo? Farci diventare tutti vegetariani o vegani? Rovinare il mercato della carne bovina? O semplicemente indottrinarci con la nuova religione animalista che vorrebbe fossimo paragonati a piccioni cagatori? Anche questo è il segno che a certa gente sta più a cuore l'animale che l'uomo.
Vedi il profilo di Giovanni Riconcordo
Giovanni
18 Gennaio 2015 - 12:35
 
Concordo con i miei precedessori sulla questione riguardante l'igiene degli alimenti prodotti.
Vedi il profilo di Massimo Non fanatismo ma evoluzione della specie umana
Massimo
18 Gennaio 2015 - 12:51
 
Legherei alla catena in posto buio quei furboni che hanno scritto prima di me. Se quel poveraccio non ha le capacità o le risorse per allevare i bovini può anche cambiare mestiere.
Purtroppo per alcuni elementi, soprattutto in certe latitudini, l'evoluzione si è fermata o è regredita.
Speriamo almeno che siano sterili...
Vedi il profilo di Aurora Busseni Animalismo, il cancro del mondo?
Aurora Busseni
18 Gennaio 2015 - 13:50
 
Non si tratta di animalismo, ma di rispetto per la vita. Se l'uomo è davvero così superiore allora che metta in pratica la sua umanità. Capisco che ognuno abbia il proprio punto di vista e lo rispetto.. Però non riesco a capire perchè qualcuno definisce l'animalismo il nuovo cancro del mondo. Meno male che ci sono i vegani, i vegetariani e gli ambientalisti, se no a quest'ora l'inquinamento causato dagli allevamenti intensivi avrebbe provocato danni ancora più grandi. Concordo con Massimo, se quell'allevatore non ha le risorse adeguate per allevare i bovini allora che cambi mestiere
Vedi il profilo di stella allevamento mucche
stella
18 Gennaio 2015 - 14:33
 
Caro Massimo ,oggi giorno non e' così facile cambiare lavoro , l ' allevatore dovrebbe chiedere aito alla regione , cosi le mucche starebbero meglio ....... e il lavoro d 'allevatore sarebbe meno faticoso
Vedi il profilo di Fede Ma stiamo scherzando..?
Fede
18 Gennaio 2015 - 14:34
 
Quell'allevamento si trova vicino a casa mia, io ci passavo davanti molto spesso, primavera e inverno e le mucche le ho sempre viste libere nel prato a pascolare. E le stalle non hanno finestre perchè almeno non entra il freddo in inverno! E sono generazioni che il latte si raccoglie in secchi di plastica o latta, ma non mi sembra di aver mai sentito nessuno che ne abbia subito le conseguenze! E non facciamo gli ignoranti dicendo "se non ha le risorse che cambi mestiere", perchè sappiamo tutti in che condizioni è adesso l'Italia, ma come sempre si va ad attaccare i poveri contadini che campano con quello poche cose che riescono a produrre e coltivare...e se per voi questo è maltrattamento di animali, andate a vedere nei grandi allevamenti, nei mattatoi come trattano ste povere bestie....
Vedi il profilo di robi X Massimo
robi
18 Gennaio 2015 - 18:03
 
Evidentemente l'evoluzione della razza umana sui di te non ha avuto effetti......e speriamo che la sterilità che ci auguri ci faccia un favore cadendo su di te.
saluti
Vedi il profilo di Loredana assurdo !
Loredana
19 Gennaio 2015 - 09:43
 
Mi vergogno di far parte del genere umano e di leggere certi commenti di persone senza un briciolo di cuore.... perchè non ci state voi in quelle condizioni ???? Credo non potreste reggere per più di 5 minuti ! STOPPA forever ! Grazie !
Vedi il profilo di angelo maltrattamento di animali
angelo
19 Gennaio 2015 - 10:36
 
sonocresciuto in un paesino e le stalle le ho sempre viste così con le vacche legate alle mangiatoie come quelle del servizio secondo me non sapete di cosa state parlando lo dico a tutti
Vedi il profilo di stella ×Angelo
stella
19 Gennaio 2015 - 11:38
 
Concordo con te , non sanno di cosa stanno parlando, sono stata contadina ×50 anni e le mucche le abbiamo tenute legate alla mangiatoia ( d'inverno) dalla primavera all'autunno al pascolo , STOPPA non credo che l'allenatore non dia acqua alle mucche ! altrimenti non produrrebbero LATTE
Vedi il profilo di Loredana mucche
Loredana
19 Gennaio 2015 - 13:41
 
ho avuto nonni contadini con mucche, maiali, conigli ecc.....e quindo so benissimo di cosa sto parlando in quanto sono sempre stata nelle stalle !!!!! I miei nonni però avevano più riguardo e li tenevano bene gli animali..... Appunto per questo ritengo che le mucche in questione siano tenute da schifo ! Provate voi a stare con una catena così corta e poi vediamo !!!!!
Vedi il profilo di robi X Loredana
robi
19 Gennaio 2015 - 17:58
 
Il vizio di paragonare le persone agli animali è tipico degli animalisti fanatici. E' la seconda volta che lo fai. Nessuno dice di trattare male le bestie, ma dal servizio questo semplicemente non risulta. Tutto qui. Se non sei convinta potresti fare un blitz e liberarle, che ne dici? Così manderesti una famiglia sul lastrico e le mucche in giro, con il rischio finiscano sulle strade e magari investite provocandone la morte assieme a quella del guidatore, che ovviamente è antropologicamente inferiore alla vacca.
Vedi il profilo di Roby18 Qualcuno stoppi Stoppa!
Roby18
19 Gennaio 2015 - 18:10
 
Non ho alcuna esperienza agreste, quindi non sono in grado di giudicare se effettivamente la condizione delle mucche documentate dal servizio sia tale da far gridare allo scandalo, però non ho visto nulla di eclatante, norme igieniche di raccolta latte a parte: le mucche non mi sono sembrate sofferenti, e ritengo che anche loro preferiscano una catena corta che morire assiderate, dovendo scegliere...
In ogni caso, non sopporto proprio più Stoppa e quel genere di servizi, a cominciare dall'atteggiamento e dal tono di voce che l'inviato adopera. Parlare con un fil di voce e con tono contrito (per usare un eufemismo) anche dove proprio non ce n'è bisogno, non serve a creare aspettativa, ma solo un'atmosfera esageratamente tragica da soap opera argentina... con rispetto parlando...
Vedi il profilo di Anonimo compriamo il cappotto alle vacche
Anonimo
19 Gennaio 2015 - 19:14
 
Potrei capire, il servizio se le vacche tessero sempre in stalla. Ma per passare 3 o 4 mesi la cosa mi sembra esagerata.
All'ora in estate quando solo all'alpe reclamiamo perchè non hanno impermeabile per la pioggia.
Vedi il profilo di Loredana x robi e altri
Loredana
19 Gennaio 2015 - 19:45
 
quando non si vuol capire non si vuol capire.... che tristezza......
Vedi il profilo di lady oscar il mezzo..?
lady oscar
19 Gennaio 2015 - 20:52
 
Forse la giusta misura sta nel mezzo. Forse una volta si esagerava nel trattare gli animali da bestie, e ora si esagera a volerli in stalle a cinque stelle.. Darei più importanza però a chi (del genere umano) passerà l inverno in roulotte o sotto i ponti...
Vedi il profilo di Simona T. Assurdità
Simona T.
19 Gennaio 2015 - 20:59
 
E' sempre difficile dialogare con gli animalisti. La loro è una fede piena di assurdità e radicalismi che spesso vogliono imporre con enorme e immotivata energia.
Come si fa a ragionare con persone che non vogliono mangiare "cadaveri" di animali o che sono contrarie alla sperimentazione animale che loro in modo fuorviante chiamano vivisezione?
Sulle montagne c'è la secolare pratica di tenere ricoverate i bovini in stalle nel perioso invernale. Mucche che poi vagheranno allegre nei pascoli per tutta la primavera e estate. Quegli animali del filmato poi non mi sembravano così mal malmesse.
Vedi il profilo di Roby18 Per Loredana e altri...
Roby18
19 Gennaio 2015 - 21:46
 
Potrei dire la stessa cosa... e la dico: "quando non si vuol capire non si vuol capire.... che tristezza......".
Si tratta di opinioni: inutile assurgere ad un "livello superiore"...
Vedi il profilo di tisifone x Loredana
tisifone
20 Gennaio 2015 - 17:45
 
È ridicolo negare una verità evidente, così come affaticarsi troppo a difenderla. Nessuna verità sembra a me più evidente di quella che gli animali sono dotati di pensiero e di ragione al pari degli uomini: gli argomenti sono a questo proposito così chiari, che non sfuggono neppure agli stupidi e agli ignoranti
Vedi il profilo di lottina62 striscia la notizia a Domodossola
lottina62
23 Gennaio 2015 - 11:02
 
Anch' io ho passato le estati della mia gioventù in campagna precisamente in Emilia. Sinceramente quando le mucche erano nelle stalle, non ho mai visto che fossero legate alla catena e sinceramente le condizioni delle stalle, non erano quelle che si sono viste nel servizio.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Domodossola
27/09/2017 - Admo e Domo insieme per Match it now
22/09/2017 - Giornata nazionale donazione di midollo
21/09/2017 - Balafest 2017 – Festa ossolana della birra - Seconda Edizione
21/09/2017 - #GoodBike
20/09/2017 - Domosofia: Festival delle Idee e dei Saperi
Domodossola - Cronaca
30/08/2017 - E' mancato il partigiano "Zara"
26/07/2017 - Progetto Rebecca donazione per mini palestra d'arrampicata
04/06/2017 - BicincittàVCO su bando messa in sicurezza itinerari ciclabili e pedonali
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti