Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannobio : Cronaca

Senso unico alternato a Cannobio

L'Anas comunica che lungo la strada statale 34 "del Lago Maggiore", fino a sabato 10 marzo sara' attivo il senso unico alternato, regolamentato da impianto semaforico, nel tratto compreso tra il km 29,380 e il km 29,450, in localita' Cannobio.
Cannobio
Senso unico alternato a Cannobio
La limitazione al traffico si rende necessaria per consentire il proseguimento dei lavori di messa in sicurezza della parete rocciosa adiacente il tratto stradale. Tale provvedimento sara' in vigore da lunedi' 27 febbraio 2012 fino a sabato 10 marzo 2012, nella fascia oraria compresa tra le ore 08,30 e le ore 17,00, ad esclusione dei giorni festivi.

L'evoluzione della situazione in tempo reale e' consultabile attraverso il sito http://www.stradeanas.it/traffico.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Cannobio
25/05/2017 - Concerto corale "Cappella Nova Unterwalden"
05/05/2017 - Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 6 al 27 maggio 2017
29/04/2017 - Con il FAI alla Chiesa di San Gottardo
28/04/2017 - "Un sogno per Ale"
21/04/2017 - Assemblea nazionale “Bandiera arancione”
Cannobio - Cronaca
16/04/2017 - Incendio in Cannobina evacuato alpeggio
14/04/2017 - SS34: ripristinato il doppio senso di marcia
09/04/2017 - Cannobio: stazione di ricarica pubblica per telefonini e tablet
03/04/2017 - SS34: lavori alla frana aggiornamenti del 3/4/2017
02/04/2017 - SS34: lavori alla frana posate le reti - Video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti