Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Punto sosta caravan in viale Azari

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comune di Verbania, riguardante l'individuazione di un punto sosta caravan in viale Azari nell'ex parcheggio Acetati.
Verbania
Punto sosta caravan in viale Azari
“Con una delibera approvata oggi in Giunta, al fine di incrementare l'offerta turistica nel territorio comunale con alcuni servizi di base per il turismo itinerante – afferma il sindaco di Verbania Silvia Marchionini - e con l’aiuto delle Associazioni di camperisti operanti sul territorio comunale è stata individuata un’area già destinata a parcheggio per realizzare un Punto sosta a pagamento per caravan.

Il Punto sosta, individuato in V.le Azari è la soluzione più semplice e realizzabile nel breve periodo per dare una risposta a questo tipo di utenza turistica (poiché non costituisce struttura ricettiva quale per es. campeggi) ”.

Nell’area sarà consentita solo la sosta e pernottamento, senza servizi aggiuntivi; infatti, non distante, in Corso Europa (zona ex pesa pubblica), è attivo il Camper Service (solo servizio e non sosta) per il carico di acqua potabile e lo scarico, che è stato realizzato inizialmente su impulso dall’Associazione Club Itineranti del VCO, in via sperimentale e gratuitamente per l’utenza.

L’area individuata in Viale Azari è di proprietà privata (ex parcheggio Acetati) e sarà gratuitamente nella disponibilità comunale mediante contratto di comodato d’uso per sei anni (si è convenuto con la proprietà che resta esclusa dal comodato l’area della prima file dei parcheggi che sarà riservata alla sosta automobili).

La sosta sarà a pagamento mediante l’installazione di una cassa automatica posta all’ingresso dell’area ove già attualmente sono previste delle semi barriere automatiche; il sistema di gestione sarà il medesimo utilizzato per le altre aree di sosta a pagamento.

A gestire l’area sarà, attraverso una convezione stipulata con l’Amministrazione, l’Associazione Club Itineranti del VCO, anche nell’ottica della partecipazione futura per la realizzazione di una vera e propria area attrezzata. Associazione che si è resa disponibile ad offrire, gratuitamente, i servizi da svolgere presso il Punto sosta:

- la pulizia, il decoro e il controllo dell’utilizzo dell’area come sosta (con il divieto di campeggio e bivacco);

- l’assistenza agli utenti in merito alle condizioni di accesso dell’area e risposte alle problematiche che dovessero insorgere (sbarra, illuminazione, segnalazione disfunzioni, ecc);

- la realizzazione di forme di promozione pubblicitaria anche mediante la distribuzione di materiale divulgativo e promozionale d’interesse turistico e culturale in accordo con gli Uffici comunali di competenza.

L’Associazione Club Itineranti del VCO si è resa altresì disponibile a realizzare sull’area, a proprie cure e spese, l’installazione di colonnine per l’allaccio elettrico e a continuare il medesimo servizio di cui sopra anche presso il Camper service in Corso Europa;

“Prevediamo – conclude il sindaco Silvia Marchionini – che l’area possa essere in funzione ad inizio primavera, viste sia le necessità burocratiche conseguenti a questa scelta (la stipulazione del contratto di comodato per l’utilizzo dell’area e l’approvazione della convenzione con l’Associazione Club Itineranti del VCO), sia per le opere tecniche da compiere come l’installazione e la gestione del sistema del sistema di cassa automatica.

Siamo soddisfatti di avere approntato una scelta che risponde ad una esigenza turistica sentita in città e che da anni non trovava soluzione."



5 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen qualcosa non torna...
Hans Axel Von Fersen
4 Febbraio 2015 - 11:18
 
A parte la seguente frase, per me indecifrabile...
""""Il Punto sosta, individuato in V.le Azari è la soluzione più semplice e realizzabile nel breve periodo per dare una risposta a questo tipo di utenza turistica (poiché non costituisce struttura ricettiva quale per es. campeggi) ”.Il Punto sosta, individuato in V.le Azari è la soluzione più semplice e realizzabile nel breve periodo per dare una risposta a questo tipo di utenza turistica (poiché non costituisce struttura ricettiva quale per es. campeggi) ”."""""
ma può essere la mia comprensione della lingua italiana che fa difetto,
a parte il fatto che più di una nota del Comune direi che è più un articolo comprensiva di intervista al Sindaco,
ad ogni modo l'Associazione Club Itineranti del VCO s'è resa disponibile ad offrire una serie di servizi "gratuitamente"??? Non è, per caso, che l'Associazione offra questi servizi, di cui alcuni non di poco conto (come ad esempio installazione di colonnine per l’allaccio elettrico) ottenendo in cambio gli incassi della sosta?
Cioè, non è che ci veda nulla di male in questo, ma un conto è far credere che da questa manovra il Comune dia un servizio all'utenza e abbia anche gli incassi della sosta, un altro conto è invece che il Comune con gli incassi della sosta finanzi dei servizi di una associazione.
C'è un po' di differenza...
Vedi il profilo di sportiva mente @Hans Axel Von Fersen
sportiva mente
4 Febbraio 2015 - 13:34
 
da chi non è neppure capace ad effettuare un semplice "copia incolla" ci si può aspettare che non riesca a capire......
Vedi il profilo di eraldo baldioli tante inesatezze
eraldo baldioli
4 Febbraio 2015 - 13:35
 
come sempre si prende per oro colato i comunicati delle amministrazioni, la proposta è stata fatta congiuntamente dalle due associazioni "coordinamento campeggiatori nord ovest" e "itineranti vco" ma sopratutto dato l'indicazione del parcheggio suddetto e di rinunciare a quel progetto costosisimo del area alla "curva della francesa" visto parlando con molti cittadini sarebbero stati contrari a investimenti non reddetizzi per l'amministrazione, questa ha capito bene il problema e chiedere l'incontro con acetati per l'utilizzo di detta area
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen x sportiva mente
Hans Axel Von Fersen
4 Febbraio 2015 - 14:34
 
Per alcuni è più facile individuare un copia-incolla duplicato che un più grave errore grammaticale. Se invece di argomentare sul contenuto, ci si attacca ad una V premuta erroneamente 2 volte, il livello intellettuale è molto basso e merita solamente la più profonda indifferenza
Vedi il profilo di lady oscar l' utile e il dilettevole
lady oscar
4 Febbraio 2015 - 17:03
 
Sarebbe l occasione per vedere ben sistemata, finalmente, quell area che, tra l altro, non usa nessuno.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
23/03/2017 - La Via Francigena
23/03/2017 - Lega Nord su progetto Interconnector
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
Verbania - Cronaca
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
21/03/2017 - Più di 8mila alla giornata del ricordo vittime della mafia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti