Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Comuni al collasso, l’allarme di Zacchera

"O il governo capisce che deve correggere la rotta, o entro la primavera tanti Comuni andranno in dissesto".
Verbania
Comuni al collasso, l’allarme di Zacchera
A rilanciare l’allarme degli enti locali, strangolati dai tagli e dalla burocrazia, è il sindaco di Verbania, Marco Zacchera, che ieri pomeriggio a Torino ha partecipato alla riunione dell’Anci Piemonte convocata dal primo cittadino torinese, Piero Fassino, alla presenza dei colleghi dei capoluoghi di provincia piemontesi, tra cui il novarese Andrea Ballarè.

"La situazione è grave e particolarmente complicata – dichiara Zacchera –. I problemi sono tanti e, ovviamente, non si applicano allo stesso modo a tutti gli enti. Il primo, comune a tutti, è che in mancanza di chiarezza sui tagli imposti dal governo non è possibile, per nessuno, stilare il bilancio preventivo 2013".

Un’altra grana che incombe sui Comuni e sulle aziende che gestiscono i rifiuti è
legata alla Tares, la nuova tassa sui rifiuti il cui pagamento è stato fatto slittare a luglio.

"Se i pagamenti dei cittadini tardano, tardano gli incassi – prosegue il primo cittadino
di Verbania – con la conseguenza che i comuni che hanno l’incasso diretto o, nel
nostro caso, il ConSerVco, non avranno liquidità per la gestione ordinaria. Come
sindaci chiediamo con forza allo Stato un intervento urgente".

Altre nubi si addensano su due capitoli delle annunciate riforme del governo Monti
non ancora del tutto chiariti: giustizia e Province. "L’ultimo orientamento dello Stato è
di non coprire più le spese di funzionamento dei tribunali, rinnegando anche gli
arretrati per i quali Verbania ha messo in mora il ministero della Giustizia", dichiara
Zacchera, che sottolinea come analogo provvedimento verrà preso a breve da altre città
piemontesi. Resta infine da chiarire se, quante e quali competenze passeranno dalle
Province ai Comuni.

"Si parla di competenze da trasferire ma senza risorse adeguate – conclude –. Se si riforma l’architettura istituzionale lo si deve fare con regole chiare, individuando risorse e personale. Attendiamo risposte rapide già dal governo in carica ma soprattutto da quello che si insedierà".
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/01/2017 - Giornata della Memoria - ANPI Verbania
24/01/2017 - Turismo, il Lago d’Orta conquista San Gallo
24/01/2017 - "Avviso Pubblico" risponde alla Lega Nord
24/01/2017 - Corso “Tecnico dell’accoglienza Turistica”
24/01/2017 - “Le stanze delle meraviglie- Wunderkammern”
Verbania - Politica
23/01/2017 - M5S: "Il futuro è 100 mt Sotto Verbania? "
23/01/2017 - "Una Verbania Possibile" su Beata Giovannina
23/01/2017 - M5S: bene adesione ad "Avviso Pubblico"
23/01/2017 - Forza Italia: neve e ghiaccio al cimitero di Intra
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti