Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Provincia ODG contro i tagli alla navigazione

Il Consiglio Provinciale ha approvato l'ordine del giorno, che impegna il Presidente e la giunta, a mettere in essere ogni iniziativa al fine di interrompere la riduzione delle corse Intra-Laveno della Navigazione Lago Maggiore in vigore da gennaio.
Verbania
Provincia ODG contro i tagli alla navigazione
Questa situazione si è creata ha causa dei tagli sui trasferimenti effettuati dal governo Monti.
Orari ridotti che penalizzano soprattutto studenti e pendolari.
Il Presidente Nobili, dopo l'approvazione all'unanimità del Consiglio Provinciale dell'ordine del giorno, ha ricordato che sono stati già presi contatti con il vicino Canton Ticino che aveva sollevato preoccupazioni sulla questione, al fine di riduure l'effetto negativo sul turismo.
Nobili inoltre ha esortato, l’ente Navigazione Lago Maggiore a proporre iniziative proprie in grado di recuperare risorse economiche.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/03/2017 - Il Verbania perde in casa
26/03/2017 - Paffoni vittoria su Gessi
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
26/03/2017 - Spazio Bimbi: Quando è il corpo a parlare
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
Verbania - Politica
25/03/2017 - Ferrari aderisce ad Articolo 1
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti