Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Altea Altiora altra sconfitta

Era un compito difficilissimo per la squadra di Franzini provar a far punti sul campo del Mangini Novi Ligure attualmente al secondo posto in classifica e così è stato. Bene l'under 17.
Verbania
Altea Altiora altra sconfitta
Pur uscendo dal campo senza aver sfigurato, i padroni di casa si dimostra di ben altro livello rispetto alla giovane compagine lacuale e conquistano l’intera posta in palio.
Molte le novità nello starting six per l’Altea che scende in campo con Faraci in regia, Borghini opposto, De Monti e Betteo schiacciatori, Traversi e Martinelli al centro con Stefanetta libero.

Mangini schiera dall’inizio invece il secondo palleggiatore, ma tutte le bocche da fuoco titolare sono in campo. Fin dalle prime battute si capisce che la gara sarà in salita, ad ogni minima indecisione della Pallavolo Altiora, Mangini non perdonava.
L’impatto alla gara però è buono, Verbania prova comunque a rimanere in gara ma i padroni di casa hanno un potenziale offensivo davvero importante.
Franzini prova l’inserimento di Fantacone, Miani, Frattini ma la musica non cambia, 25/20 Novi.

Si parte con la stessa formazione, ma arriva subito un break pesante da parte del Mangini che con un turno potente di battuta in salto vola sul +6.
Entrano prima Castanò su Betteo, poi Frattini su un Borghini in difficoltà. Entrambe entrano subito in partita; Faraci li sfrutta al meglio e Verbania rimane in scia dei padroni di casa che però chiudono di nuovo con un 25/20.
Il terzo parziale non ha storia, la Pallavolo Altiora alza bandiera bianca da subito e con un pesante 25/11 lascia il campo.

LE PAROLE DEL COACH
Beh sapevo di venire a Novi e trovarmi una squadra forte, agguerrita e senza la minima intenzione di fare sconti. Loro hanno ancora obiettivi, il nostro si limita alla crescita dei singoli giocatori. Ed è per questo che ho deciso di partire con una formazione completamente diversa dalla solita e volevo mettere alla prova altri giocatori.
Esco dal palazzetto di Novi parzialmente soddisfatto.
A noi la classifica non ci interessa più, lavoriamo serenamente per la crescita dei giocatori. Onorare la maglia che indossiamo è la missione principale, e i ragazzi l’hanno fatto questa sera in una missione praticamente impossibile.
Il calo del terzo parziale era prevedibile, mentalmente siamo in difficoltà e la potenza di Novi non ci ha sicuramente aiutato.
Guardo avanti, sabato arriva Parella.

U17, VITTORIA DA 3 PUNTI SUL CAMPO DI AOSTA
Dopo la netta sconfitta della squadra Juniores della Pallavolo Altiora rimediata in casa con il Chieri, Betteo&C sono riusciti a conquistare i primi tre punti nel girone regionale a domicilio sul campo del Bruno Tex Aosta.
Franzini per l’occasione manda in campo la formazione ormai collaudata con Pavesi in regia, Errico opposto, Betteo e Archetti schiacciatori, Piccinno e Liera centrali con Grandolini libero.
Partenza concreta per la compagine verbanese che mette subito in difficoltà la ricezione di casa e Pavesi si diverte a smistare palloni per tutti i suoi attaccanti che lo ripagano con buone percentuali.
Con un buon vantaggio c’è spazio anche per Patrik Spezia (98, esordio per lui in categoria U17) e Davide Guerci.
Il set si chiude 25/18 per Verbania.
Secondo parziale inizia con diversi problemi, la Pallavolo Altiora cala di tensione e attenzione e la carica agonistica dei padroni di casa permette loro di rimettersi in partita.
Il coach verbanese prova a scuotere la squadra oltre al limite (arriva anche il richiamo arbitrale per lui!) ma non c’è niente da fare.
Franzini inserisce Fina per Archetti, ma una serie di imprecisioni facilitano il lavoro al Bruno Tex Aosta che ne approfitta fino all’errore finale al servizio di capitan Betteo.
L’ennesimo calo di concentrazione e mister Franzini va su tutte le furie alzando i toni pesantemente; ecco però che arriva la reazione dei giovani verbanesi che con un perentorio 25/12 vanno in vantaggio 2 set a 1.
Forse Archetti&C han capito la lezione e il quarto set lo gestiscono abbastanza lucida sfruttando al meglio le difficoltà dei padroni di casa. C’è ancora spazio per Spezia, Fusaro e Guerci. 25/17 e i tre punti sono verbanesi.
Ora una lunga pausa per il gruppo Juniores che si preparerà al meglio per la Finale Interprovinciale con il Volley Novara del 7 Aprile!
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/03/2017 - Camelie nel Piatto e in Musica
24/03/2017 - “Una Linea chiamata Cadorna”
24/03/2017 - "La figura femminile da Ranzoni a Tozzi e Sironi"
24/03/2017 - The Art Of Clarinet a Il Maggiore
24/03/2017 - 51ª Mostra della Camelia di Verbania
Verbania - Sport
20/03/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora match rinviato
20/03/2017 - Altea Altiora parte forte nei play off
20/03/2017 - Boxe Verbania sugli scudi a Torino
19/03/2017 - Verbania pareggio casalingo
18/03/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora ospita Pont S.Martin
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti