Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Domodossola : Cronaca

Presidente Costa ricorda Paolo Bologna

Riportiamo un ricordo da parte del Presidente Costa e dell'Amministrazione provinciale della figura di Paolo Bologna, partigiano, storico, scrittore e giornalista, scomparso la notte di mercoledì scorso.
Domodossola
Presidente Costa ricorda Paolo Bologna
Paolo Bologna lascia un grande vuoto e tanto affetto e cordoglio in tutta la Provincia del Verbano Cusio Ossola, di cui è stato una delle personalità più rappresentative e profondamente esemplari.

Paolo è stato scrittore, giornalista, storico, amministratore pubblico, partigiano, alpinista, socialista rigoroso ed integro, ma soprattutto testimone lucido ed intelligente, ironico ed appassionato di tutto questo nostro tempo e della storia di questo territorio.

Scompare ad 86 anni dopo averci lasciato libri, articoli, orazioni di grande umanità e spessore in cui la storia degli ultimi settanta anni del Verbano Cusio Ossola, ma particolarmente dell’Ossola e di Domodossola, emerge nella sua forma più lineare e dalla parte delle persone “normali”: Raccontava ai giovani, che specialmente gli stavano a cuore, cos’è stata la nostra Resistenza, su quali valori si fondava e come abbia potuto affidarsi al protagonismo della gente comune che era animata dalla volontà di restituire al mondo un paese normale e democratico. Scriveva di montagna e di vita ed arte in montagna, possessore di una grande cultura, che ha spesso messo al servizio della comunità.

Forse non è un caso, le imperscrutabili vie del percorso umano spesso propongono situazioni sorprendenti, che il suo funerale cada nella stessa giornata in cui 71 anni fa si combatteva la Battaglia di Megolo, episodio militare e politico di snodo e cardine della storia della guerra partigiana, su cui Paolo Bologna ha scritto libri ed articoli e tante volte parlato durante le manifestazioni commemorative, alle quali è sempre stato presente convinto e partecipe, E’ come se oggi si stabilisse un legame diretto, infinito e non più spezzato con quei “ragazzi”, formazione di cui Paolo si è sempre sentito idealmente parte.

Ci mancheranno enormemente la sua figura elegante e diritta ed il suo sguardo penetrante e gentile ed il suo ricordo resterà patrimonio di ognuno di noi.
La Provincia del VCO stringe tutta la famiglia in un abbraccio commosso, con tenerezza e profondo dispiacere per questo lutto che è dell’intera collettività.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen oltre...
Hans Axel Von Fersen
14 Febbraio 2015 - 10:36
 
...ai morti, dovrebbe ricordarsi dei vivi disoccupati prima che questi ultimi raggiungano i morti



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Domodossola
25/03/2017 - Concerto Associazione Confetture Musicali
16/03/2017 - “Rassegna Architettura Arco Alpino”
08/03/2017 - Successo per "La lingua segreta delle donne”
06/03/2017 - SSD Insubrika vince il "MegaStaffettone"
01/03/2017 - I Nomadi festeggiano i 19 anni Cantante della Solidarietà
Domodossola - Cronaca
07/02/2017 - Sequestrati 350 orologi di grande valore al confine
04/02/2017 - Superstrada e lo svicolo killer
20/01/2017 - Giornata di orientamento universitario
19/12/2016 - StudentChef vince giovane di Arizzano
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti