Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Le vie della meditazione

Le vie della meditazione, perché la vita può essere semplice come un respiro. Quattro appuntamenti presso Vulla Giulia.
Verbania
Le vie della meditazione
Deve essere davvero per forza tutto così complicato? Forse no. La nostra epoca contemporanea con i suoi ritmi frenetici, le richieste pressanti e le tante responsabilità di cui ognuno di noi si deve far carico, rischia di rendere un miraggio irraggiungibile la conquista di quel minimo di serenità necessario per assaporare il gusto della vita.

Ma non è detto che non ci sia una vita d'uscita. Anzi, se ci fermiamo un attimo, potremmo scoprire che la soluzione è sotto i nostri occhi, alla portata di tutti. E' questo il grande insegnamento della meditazione; ed è proprio di questo cammino ricco di potenzialità e di frutti che si potrà discutere e riflettere con Le vie della meditazione, il ciclo di conferenze promosse dalla Biblioteca Civica “P.Ceretti” di Verbania in collaborazione con il Centro Studi Yoga Kailash: quattro incontri, che tra febbraio e aprile avranno luogo a Villa Giulia alle ore 21, grazie ai quali ci si potrà addentrare in questo affascinante mondo, esplorandone tradizioni, strumenti e sottili sfumature.

Come ogni vero viaggio verso l'ascolto di sé, si comincerà occupandosi del silenzio, venerdì 27 febbraio, con una serata dal titolo La ricerca silenziosa, in cui Padre Andrea Schnöller, distillando le esperienze maturate in più di quarant'anni di ordinazione tra i frati Cappuccini e di ricerca spirituale, ci parlerà dell'importanza di riscoprire il valore di un silenzio capace di ascoltare e di accogliere, perché solo così, in mezzo al rumore che caratterizza il nostro presente, si potrà lasciare il giusto spazio per quello che la vita ha da raccontarci.

Venerdì 13 marzo, invece, Giancarlo Giovannini, discepolo di Bhante Sujiva, ci farà conoscere la meditazione vipassana, che attingendo a una saggezza millenaria, guida il praticante allo sviluppo della propria consapevolezza, per maturare una visione profonda sul senso dell'esistenza.

Moiz Palaci e Renata Angelini, insegnanti di yoga con un'attività che dura ormai da quattro decenni, venerdì 10 aprile ci sveleranno le grandi potenzialità e le sorprendenti scoperte che si possono fare con l'osservazione meditativa che lascia la mente libera dai tanti condizionamenti e dagli schemi percettivi che ci limitano.

Il viaggio si concluderà sabato 25 aprile, con la conferenza intitolata Non dualismo e meditazione, per porci insieme a Mauro Bergonzi, docente di Religioni e filosofie dell'India presso l'Università degli Studi di Napoli “L'Orientale” e socio del Centro Italiano di Psicologia Analitica le domande fondamentali a cui prima o poi ognuno deve trovare la sua personale risposta: Chi sono?, Che cos'è la realtà? Che cos'è la coscienza? Come sorge l'esperienza di un io individuale?

Quattro incontri, quattro occasioni da non lasciarsi sfuggire, per riprendere contatto con noi stessi e accorgersi che sotto questa apparente complessità, probabilmente le vita può essere semplice come un respiro.

Per ogni ulteriore informazione contattare la Biblioteca al numero di telefono 0323/401510, via email a: direzione.verbania@bibliotechevco.it, o tramite il sito: www.bibliotechevco.it; oppure il Centro Studi Kailash allo 0323/552254, via mail: info@centroyogakailsash o sul sito www.centroyogakailash.it



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
29/03/2017 - “L’acqua è di tutti, non mangiamone troppa”
29/03/2017 - PsicoNews: Conseguenze dell’uso del navigatore sul cervello
28/03/2017 - La Fenice dei laghi e Team Insubrika al Criteria 2017
28/03/2017 - Uova di Pasqua Solidali
28/03/2017 - Messa delle Forza dell'Ordine
Verbania - Eventi
27/03/2017 - Metti una sera al cinema - Les Souvenirs
25/03/2017 - “Fondo di solidarietà per la casa”
24/03/2017 - Camelie nel Piatto e in Musica
24/03/2017 - “Una Linea chiamata Cadorna”
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti