Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

Il Maggia di Stresa protagonista ad Avellino

Per il quarto anno la Scuola di Stresa si distingue nel concorso Tenimenti Cavalier Pepe Sant’Angelo all’Esca (Avellino), 9 – 12 febbraio 2015.
Fuori Provincia
Il Maggia di Stresa protagonista ad Avellino
Gennaio è stato un mese pieno di tante ricerche e di tante prove per la scuola “Erminio Maggia” di Stresa; il tutto per preparare al meglio la partecipazione al IV concorso Nazionale Enogastronomico "Vino... Fantasia, colori, profumi e sapori dell' Irpinia" organizzato dall' azienda vitivinicola campana Tenuta Cavalier Pepe a Sant'Angelo all' Esca-Luogosano, piccoli paesini della provincia di Avellino.

Federico Alfano e Serena Melica, seguiti dai professori Rocco De Rosa e Rosario Diodato, si sono preparati per esporre le caratteristiche dei vini abbinati alle ricette di Martina Zanetti e Federico Miglio, rispettivamente seguiti dai professori Roberto Iossi e Ivano Pollini.

Il concorso consisteva nel presentare un piatto, rivisitato o inventato, originario della regioni di provenienza dell' istituto a cui abbinare un vino della terra dell' Irpinia, oggi depositaria di antichi vitigni che possono fregiarsi d’importanti D.O.C. e D.O.C.G. del Meridione d' Italia.

La Tenuta, che si estende tra i comuni di Luogosano, Sant Angelo all'Esca e Taurasi con più di 50 ettari di vigneti, è gestita dalla famiglia Pepe, un'antica famiglia irpina, da generazioni impegnata a produrre vini commercializzati in tutta Italia e all'estero.

La competizione si è svolta lunedì 9 e martedì 10 febbraio, a partire dalla mattinata di lunedì, presso il ristorante la Collina, un antico casolare situato proprio in cima ad una collina. Qui i ragazzi, oltre a pranzare e cenare, hanno passato i due giorni di concorso.

La prima squadra stresiana ha presentato un originale primo piatto, “Un’ondata di sapore” (ravioli al brodo liquido di pesce d’acqua dolce di Martina Zanetti e Serena Melica al vino) accompagnato dal Fiano della Tenuta. Poi, un dolce, “Mezzo Saturno” (Federico Miglio in cucina e Federico Alfano al vino), abbinato al Chicco d’Or fiano passito.

Bella competizione assai partecipata, decine le scuole del Centro e Sud Italia presenti; l’alberghiero di Stresa si è aggiudicato ben tre premi :
Miglior dolce, Premio per la cucina originalità e creatività e Premio per la sala abbigliamento e comportamento. Un ottimo risultato che ha entusiasmato i ragazzi e i docenti di Stresa.
Immagine 1
Immagine 2



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
24/01/2017 - Alberto Avetta nuovo Presidente ANCI Piemonte
23/01/2017 - Paffoni ottava vittoria consecutiva
23/01/2017 - Abruzzo: prosegue il lavoro dei ticinesi - VIDEO
23/01/2017 - Altea Altiora sconfitta a Cuorgnè
22/01/2017 - Verbania pareggia a Casale
Fuori Provincia - Cronaca
22/01/2017 - Abruzzo: i soccorsi in azione dal Canton Ticino - VIDEO
21/01/2017 - Brucia appartamento due le vittime
07/01/2017 - Lago d'Orta: sperimentazione servizio pubblico invernale
04/01/2017 - Premio per le migliori tesi di laurea sulla montagna
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti