Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Minore: "Diritto alla casa sancito ma non sempre garantito"

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Consigliere Stefania Minore, riguardante la costituzione di un gruppo su facebook contro la vendita degli appartamenti di via Case Nuove, nato su proposta di Vladimiro Di Gregorio con la finalità di opporsi alla vendita.
Verbania
Minore: "Diritto alla casa sancito ma non sempre garantito"
Mi ha colpito un commento di un Signore su Verbania Notizie - http://www.verbanianotizie.it/n298727-la-coppia-di-gravellona-ha-trovato-casa.htm - che ci ha ricordato che il Diritto alla casa è sancito dalla costituzione, ma non è sempre garantito; lo stesso signore incitava le 270 persone, che sono in attesa di una soluzione abitativa, a manifestare pubblicamente, proprio durante la tappa del Giro d'Italia.

Ha ragione il Signor Federico, anche la Corte Costituzionale si è espressa più volte per chiarirne l'importanza, ritenendo il diritto all'abitazione riconducibile proprio all'art.2 della Costituzione definendolo un "diritto sociale fondamentale".

In effetti l'assenza di uno spazio abitativo adeguato alle esigenze della persona e della famiglia, costituisce un grave freno all'attuazione dei principi di dignità della persona e di uguaglianza sostanziale, valori fondamentali nel nostro Paese.

Vivere in un ambiente malsano, insicuro, privo delle misure igienico sanitarie fondamentali, sovraffollato e senza alcun tipo di servizio adeguato alle esigenze della persona umana, costituisce un pericolo per la vita stessa delle persone.

In assenza di una idonea abitazione viene meno anche l'applicazione degli artt.29 e 30 relativi al riconoscimento della famiglia e al mantenimento dei figli ed entrambi non possono avvenire in assenza di uno spazio abitativo idoneo.

E' doveroso, da parte della collettività intera, impedire che delle persone possano rimanere prive di abitazione.

Questo è un dovere collettivo, ma la collettività è rappresentata dal Comune e il Comune deve esercitare questa tutela attraverso l'Amministrazione che lo rappresenta. Il Sindaco è responsabile dell'Amministrazione dell'Ente e deve tutelare la salute e il benessere di tutti i cittadini.

Ne consegue che, la nostra Sindaca e la forza politica di cui è espressione, sta agendo contrariamente a quanto sancito dalla nostra Costituzione, procedendo all'alienazione degli appartamenti in via Case Nuove a S. Anna. Ricordiamo che quegli appartamenti sono stati realizzati con soldi pubblici e con la precisa finalità di offrire delle soluzioni abitative alle famiglie disagiate già in graduatoria da molto tempo per l'assegnazione di un alloggio da parte comune di Verbania .

Come comunità abbiamo il DOVERE di opporci a questa scelta contraria alla tutela della dignità delle persone, per collaborare i cittadini possono partecipare aderendo su facebook al gruppo "Contro la vendita dei 15 appartamenti delle case popolari di via Case Nuove a S.Anna" e far sentire la propria voce.



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen diritto alla casa
Hans Axel Von Fersen
14 Marzo 2015 - 14:14
 
E' bene però tenere presente che dietro la parola "diritto" se n'è una che si chiama "costi" che qualcuno sosterrà per garantire i diritti di alcuni. In pratica per poter garantire il DIRITTO della casa ad alcuni, altri avranno i DOVERE di pagargliela.
Considerando che gli "altri" fanno fatica a mantenere decorosamente la propria famiglia in quanto oberati da tasse, tasse e tasse sarebbe opportuno limitare l'uso della parola DIRITTO perché dietro a questa parola si cela la parola TASSE.
Vedi il profilo di federicolago21 GIRO D'ITALIA...VESTIAMOCI A FESTA!
federicolago21
14 Marzo 2015 - 17:47
 
VIVIAMO IN UNO STATO DI DIRITTO, CONTINUAMENTE MINACCIATO, ANCHE DA AFFERMAZIONI COME QUELLE RIPORTATE NEL COMMENTO DI Hans Axel Von Fersen............LO RIMANDO ALLA LETTURA DI QUALCHE BUON LIBRO SUL NOSTRO ORDINAMENTO.....FORSE COMPRENDE COSA SIGNIFICA REPUBBLICA ITALIANA!

TRATTO DA UNA NOTA DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DEL 12 MARZO 2015

"IL Comitato Tappa, unito all’Amministrazione Comunale, invita i cittadini a partecipare a questa ‘vestizione in rosa’ della città ed in particolare delle vie interessate dal passaggio della corsa, soprattutto nel giorno della tappa, realizzando striscioni, addobbando balconi e lasciandosi andare a sane iniziative di colore.

Un invito alla bella consigliera Minore, spero proprio si faccia promotrice di sane iniziative di colore, nel giorno della tappa.....
un po diverse dal clima festoso che vorrebbe dipingere Verbania tutta rosa......!
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen mia nonna mi diceva
Hans Axel Von Fersen
14 Marzo 2015 - 22:59
 
La versione originale è in svedese ma in italiano suonerebbbe più o meno così: "L'erba voglio non esiste neanche nel giardino del re"



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
22/01/2017 - Calendario distribuzione sacchi bianchi
22/01/2017 - Sciopero regionale dei trasporti
22/01/2017 - Spazio Bimbi: Scuola: Aperte le iscrizioni per l' A.S. 2017/2018
21/01/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora ospita Romentino
21/01/2017 - Emergenza Abruzzo: soccorsi da Piemonte e Canton Ticino
Verbania - Politica
21/01/2017 - “Avviso Pubblico": PD pro, Lega contro
21/01/2017 - Con Silvia per Verbania su Beata Giovannina e dintorni
20/01/2017 - Verbania sostiene il portale europeo casarinnovabile.it
18/01/2017 - Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti