Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Belle FOTO di Palazzo di Città "arancione"

Vi proponiamo una bella fotogallery, del fotografo Massimiliano Bonino, che nella serata di ieri ha immortalato Palazzo di Città illuminato di arnacione.
Verbania
Belle FOTO di Palazzo di Città "arancione"
Come abbiamo detto nel post di ieri, anche Verbania aderisce alla "Settimana di Azione contro il Razzismo", dal 16 al 22 marzo 2015 illuminando Palazzo di Città di arancione.

Nella serata di ieri, Massimiliano Bonino, ha fotografato sotto la pioggia che ha reso il tutto ancora più evocativo, il Comune di Verbania adornato delle luci arancioni dell'iniziativa contro il razzismo.



21 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di LETIZIA ROMERIO BONAZZI VERBANIA SI FA ARANCIONE
LETIZIA ROMERIO BONAZZI
17 Marzo 2015 - 10:50
 
è una iniziativa che promuove la riflessione sulla questione del razzismo che si diffonde, che ci soffoca e che forse ci contamina. Arancione dunque, come i girasoli , come la sabbia del deserto, come certe sfumature di cielo, come l'oro in certi sorrisi, come il grano e molto altro ancora. No al razzismo è ciò che colora con forza questi giorni di Verbania. Bene.
Vedi il profilo di robi 1Quello che ci contamina...
robi
17 Marzo 2015 - 17:09
 
...è l'assoluta mancanza di senso della realtà quando si parla di razzismo. In Italia credo ci sia veramente pochissimo razzismo inteso come superiorità di una razza verso l'altra. Almeno da parte degli italiani. Quello che la realtà quotidiana mostra è la totale mancanza di rispetto di tante persone verso il paese che li ospita e gli vuole offrire un lavoro, una vita e un futuro migliori. Niente rispetto, niente regole. Il segno di civiltà dato da Terni dopo la tragedia in cui un delinquente pluripregiudicato marocchino ha sgozzato un bravissimo ragazzo italiano significa che l'Italia non è razzista, ma che purtroppo è solo vittima di una totale incapacità delle istituzioni di essere chiari, di far rispettare le regole, di portare in Italia brava gente e non delinquenti.
Iniziative come quella "arancione" sono solo demagogia fastidiosa ed irrispettosa verso chi, italiani e immigrati per bene, vorrebbe una società giusta in cui la prima cosa sia il rispetto reciproco, ma in cui chi sbaglia paga. Parlare di razzismo è oltraggioso verso chi è stato vittima di persone che il nostro paese ha voluto ospitare ed accogliere a braccia aperte, ma che ha ripagato solo con violenza e arroganza. Non mi sentirò mai e poi mai simile a etnie come i ROM che vivono sulla pelle dei bambini, degli anziani e degli storpi o di chi degrada le donne con un pezzo di tela sulla faccia.
Le Sue belle parole poetiche, cara Dott.ssa Bonazzi, fanno solo del male e dimostrano che il vero problema non è il razzismo, ma chi ne agita lo spettro per nascondere i veri problemi.
Vedi il profilo di LETIZIA ROMERIO BONAZZI W VERBANIA ARANCIONE
LETIZIA ROMERIO BONAZZI
17 Marzo 2015 - 19:08
 
Gentile Signore, sono convinta quanto lei che i delinquenti, i ladri, gli assassini, gli evasori fiscali, vadano puniti sempre, tutti di qualunque razza essi siano ed indipendentemente dalla posizione sociale ricoperta. Che le nostre leggi non siano abbastanza efficaci purtroppo è sotto gli occhi di tutti, chi ha soldi per pagarsi un buon avvocato se la cava, chi ha l'avvocato d'ufficio resta in prigione. Ma detto tutto questo , il razzismo resta l'odio verso chi è diverso perché viene da altrove e siccome è diverso e si comporta e parla diversamente, e come capita a tutti può sbagliare, noi non riusciamo a sopportarlo, abbiamo paura li vogliamo eliminare tutti, non solo quello che ha sbagliato. Il razzismo è una brutta bestia di cui io sì ho molta paura. Le dico che sono contenta di avere avuto la possibilità, in questa seconda parte della mia vita, di incontrare persone che provengono da luoghi di cui non conoscevo l'esistenza che non vedrò mai ,ascoltarli quando parlano del loro paese , della loro famiglia, della terra, è una esperienza ricca Certo che sono prudente come sempre quando le persone si conoscono poco .Prudente ma non ostile L'iniziativa del Comune di Verbania è un segno importante, afferma che un problema c'è, lo stiamo affermando anche io e lei, offre l'opportunità di scambiarci opinioni, di provare un confronto, di pensare anche solo per un attimo .... e se fossi nata in un campo rom anzicchè nella mia bella casa sul Lago Maggiore ?........... Stia bene ,buona sera.
Vedi il profilo di robi 1Mi dispiace
robi
17 Marzo 2015 - 19:38
 
Non condivido una parola, sempre rispettando le opinioni degli altri. Ho paura di ben altre cose che del razzismo che ripeto secondo me è un paravento per nascondere altri problemi. Le posso solo dire che nei campi ROM ci sono molti più soldi che nelle belle ville del lago maggiore.
Comunque le assicuro che non sono abituato a discriminare per razza o colore della pelle, è da stupidi. Ma per comportamenti e fatti, che purtroppo troppo spesso sono commessi da determinate etnie o gruppi. Questo è quanto volevo dire.
Vedi il profilo di paolino etnie che delinquono??
paolino
17 Marzo 2015 - 20:37
 
quindi secondo Robi si delinque per etnia. il marocchino sgozza (ma anche alcuni italiani,i più arditi come Maso anche i genitori) ,lo zingaro ruba (e qui però mi scatta l'orgoglio patrio,perchè come ladroni noi italiani non siamo secondi a nessuno,e che cavolo),e così via. quindi per converso gli americani diranno che Robi è mafioso,e non potrà dire nulla! questi discorsi sono assurdi e molto razzisti,non esiste l'etnia ladra o l'etnia sgozzatrice.
esistono criminali,di tutte le razze e colori. fine.
p.s. al terzo piano del mio condominio abita un ragazzo con la fidanzata (lei è rom). lavorano insieme in Svizzera in fabbrica,e fanno i turni (notti comprese). beh non ci crederai,ma in casa non mi è ancora sparito niente! ovviamente scherzo,solo per dire che generalizzare è sempre sbagliato.
Vedi il profilo di robi X Paolino
robi
17 Marzo 2015 - 21:06
 
Infatti non ci credo....
A parte tutto non ho detto che si delinque per etnia, ma che ci sono etnie (si può dire etnia?) che compiono una percentuale di reati superiore ad altre. Va bene così? Mi devi proprio costringere ad essere diplomatico mentre in realtà ho voglia mandare affa tutti, tanto mi fanno inca...re certi discorsi??
Non ce l'ho con te, ma non sto generalizzando, sto prendendo semplicemente atto.
Parlimo della partita che è meglio......
ciao
Vedi il profilo di Maurilio 1...che brutta vita...
Maurilio
17 Marzo 2015 - 23:11
 
Che brutta vita deve avere robi per essere così incazzoso con tutti...tu pensa che mia nonna, quando io ero piccolo cioè negli anni sessanta e prima metà dei settanta, mi diceva: "spusa mia na teruna!" (traduco, non sposara una ragazza italiana di origini meridionali).
Mia nonna non era cattiva, ma parlava a fatica l'italiano, preferiva il dialetto, così come facevano i suoi coetanei nati nel sud d'Italia, morale, non si capivano!
Se tutti ci sforzassimo per capirsi meglio, tutto sarebbe più facile, i delinquenti (di ogni nazionalità) continuerebbero a delinquere, ma quante cose potrebbero fare le persone di buona volontà...
Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di hilde muehlbauer Verbania illuminata in arancione contro il razzism
hilde muehlbauer
18 Marzo 2015 - 02:50
 
Che bello il PALAZZO DEL MUNICIPIO in arancione che riflette il suo contorno in quel colore magico. L'ho immediatamente condiviso sul mio Diario di Facebook con la gioia dei miei numerosissimi amici perché CONTRO QUALSIASI FORMA DI RAZZISMO. Per me e tutti i miei amici di Facebook non esistono etnie diverse da noi, si qualche differenze nelle varie tradizioni e/o culture religiose, ma noi ci consideriamo tutti fratelli su questo pianeta che ci ospita, le varie proprietà sono solo in prestito, niente ci appartiene ed il colore della pelle è un optional dovuto ad un clima diverso del nostro.
Vedi il profilo di robi Maurilio e la bella vita
robi
18 Marzo 2015 - 10:10
 
Approfitto del fatto che sono a casa indisposto, ma non impedito, per dire a Maurilio che in fondo non me la passo male nella vita. Dopo tutto non sono la bestia che credi. Certo non ho idee da radical chic, da terzomondista, da animalista o da pacifista, ma si sa, come si diceva nel bel film di Billy Wilder, nessuno è perfetto. La differenza tra me e te credo sia quella della visione complessiva che abbiamo della società. Le argomentazioni che usi ti del tipo che dobbiamo sforzarci tutti per capirci, valgono per gente civile, non per delinquenti che ti aprono il collo solo perchè li guardi. Io credo che questi personaggi non debbano esistere nella nostra società, chiunque siano, mentre tu credi che ci si debba comprendere e venirci incontro. Buon per te, ma io starei molto attento alla salute.... Infine non sono sempre "incazzoso" con tutti, ma solo con certe persone e certe circostanze. E ultimamente ne ho motivo. Bella vita a te.
Vedi il profilo di Maurilio Buonismo e capacità di ragionare...
Maurilio
18 Marzo 2015 - 11:03
 
A parte che sta diventando una discussione a due, quindi è meglio chiuderla, io non sono buonista, sono solo uno che prova a riflettere e non farsi prendere, troppo, per il c**o sia da destra che da sinistra, ma questo l'ho già detto in un'altra discussione.
L'ISIS non ti sgozza perché li guardi male, ma perché sta portando avanti una battaglia, battaglia folle e sbagliata, ma non lo fa a casaccio. Piacchiarti perchè li stai guardando male, funziona benissimo anche in Italia, tra italiani, basta leggere un po' di cronaca.
La storia, anche recente, è piena di battagle sbagliate, in virtù di una fede, basta pensare agli anni di piombo in Italia, dove italiani ammazzavano italiani in nome di una idea politice, solo a Bologna 80 morti, poi si intuì che dietro c'era ben altro, ma questa è un'altra storia. Più recentemente, durante le guerre nella ex Jugoslavia, vi furono decine di migliaia di morti musulmani, a causa della pulizia etnica ma che in realtà era per un controllo totale del territorio.
Si potrebbe continuare che Al Qaeda è diventata forte grazie agli americani li riempirono di armi durante l'invasione sovietica dell'afghanistan, E si potrebbe continuare per ore, per esempio ricordando che il colpo di stato con cui Gheddafi salì al potere nel 1968, fu pianificato dai Servizi Segreti Italiani, con l'obiettivo di buttare fuori dalla Libia le industrie Inglesi e francesi, infatti Gheddafi da un lato urlava contro gli italiani, dall'altro faceva grandi affari con noi.
Insomma, beato te, caro robi (non uso il minuscolo in modo dispregiativo, ma perché così tu ti firmi) che vivi benissimo con una visione così ristretta della vita e del mondo, io provo a vedere le cose da punti di osservazione differenti, anche in questo siamo diversi, me ne farò una ragione!
Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di Mario Caroglio Luce arancione
Mario Caroglio
18 Marzo 2015 - 13:32
 
Premessa:da tempo non riesco ad identificarmi con alcuna formazione politca.
Luce arancione; ma non sarebbe il caso di pensare a problemi molto più degradanti?
Vorrei citare a titolo di esempio al fatto di essere campioni (almeno in Europa) per corruzione,
evasione fiscale,opere incompiute,miliardi (di euro)gettati dalla finestra ecc.
e noi ci dovremmo preoccupare del razzismo? E' veramente difficile capire.
Saluti a tutti Mario C.
Vedi il profilo di Mario Caroglio Luce arancione
Mario Caroglio
18 Marzo 2015 - 13:32
 
Premessa:da tempo non riesco ad identificarmi con alcuna formazione politca.
Luce arancione; ma non sarebbe il caso di pensare a problemi molto più degradanti?
Vorrei citare a titolo di esempio al fatto di essere campioni (almeno in Europa) per corruzione,
evasione fiscale,opere incompiute,miliardi (di euro)gettati dalla finestra ecc.
e noi ci dovremmo preoccupare del razzismo? E' veramente difficile capire.
Saluti a tutti Mario C.
Vedi il profilo di Mario Caroglio Luce arancione
Mario Caroglio
18 Marzo 2015 - 13:32
 
Premessa:da tempo non riesco ad identificarmi con alcuna formazione politca.
Luce arancione; ma non sarebbe il caso di pensare a problemi molto più degradanti?
Vorrei citare a titolo di esempio al fatto di essere campioni (almeno in Europa) per corruzione,
evasione fiscale,opere incompiute,miliardi (di euro)gettati dalla finestra ecc.
e noi ci dovremmo preoccupare del razzismo? E' veramente difficile capire.
Saluti a tutti Mario C.
Vedi il profilo di robi x Maurilio
robi
18 Marzo 2015 - 13:48
 
La discussione che si chiude accusando il tuo interlocutore di avere una ristretta visione della vita e del mondo, al contrario degli illuminati di cui ti pregi di far parte, la riapri automaticamemte. Meglio sarebbe dire che abbiamo visioni differenti e differenti idee, ma a quanto pare soffri anche tu della sindrome di superiorità culturale. Parli di Bologna e di altre cose che nulla hanno a che fare con la questione razzismo, usando, come ti dicevo, un paravento. Parli di A per non parlare di B. Io sarò limitato, ma tu sei ipocrita.
Per me questione chiusa.
Vedi il profilo di Maurilio Tu hai detto...
Maurilio
18 Marzo 2015 - 14:40
 
Caro Roberto, tu hai scritto: "...per delinquenti che ti aprono il collo solo perchè li guardi...", facendo capire, dal contesto, che questo giustifica una parte di razzismo.
Io ho solo provato a dire che non sempre le cose sono come sembrano, o come ce le vogliono far sembrare.
Non parlo di teorie complottiste, i casi che ho citato, non li ho citati per spostare l'attenzione, ma per dimostrare che le cose non sempre sono come sembrano e che folli che perseguono obiettivi folli ci sono in ogni etnia.
Tutto qui.
Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di Giovanni% 1Fuffa
Giovanni%
18 Marzo 2015 - 14:50
 
Queste giornate e istanze GENERICHE con il razzismo come pure quelle per la pace o l'ambiente rappresentano solo autentica fuffa.
Una battaglia per essere significativa ed efficace deve indirizzarsi verso o contro una circostanza specifica.
Rosa Park, per rimanere in tema, indirizzo la battaglia contro la segregazione sugli autobus, Obiettivo specifico ed evidentemente ingiusto.
Odio il razzismo ma colorare il municipio di arancione non serve a nulla se non a creare un bello spettacolo.
Vedi il profilo di Maurilio ...così come...
Maurilio
18 Marzo 2015 - 15:10
 
Così come d terroristi che hanno ucciso decine di persone le abbiamo avute anche in Italia, tra cui il figlio di un ministro.
Tutto questo non c'entra nulla con il razzismo, ma c'entra con la follia umana che spesso sfocia nel terrorismo, da che poi diventa causa di razzismo.

Saluti
Maurilio
Vedi il profilo di hilde muehlbauer Luce arancione
hilde muehlbauer
18 Marzo 2015 - 16:39
 
E ben venga la luce arancione che dipinge il Palazzo del Municipio offrendo un bel spettacolo. Verbania soffre di troppa austerità e per diventare una vera perla del Lago Maggiore, paragonabile a Ascona, Locarno o Stresa, deve adottare ogni strategia ausiliaria per riuscirci. Siamo più gioiosi per ogni novità "bella" ...
Vedi il profilo di lupusinfabula Peccato!
lupusinfabula
18 Marzo 2015 - 16:40
 
Peccato, fino all'altro giorno l'arancione era il mio colore preferito: visto il significato che gli danno cambierò gusti.
Vedi il profilo di Giovanni% Giustissimo Hilde
Giovanni%
18 Marzo 2015 - 16:46
 
Hai straragione Hilde. Un po' di questi colori renderebbero Verbania più suggestiva!
Vedi il profilo di hilde muehlbauer per Giovanni%
hilde muehlbauer
19 Marzo 2015 - 00:00
 
Finalmente un bellissimo commento -da te- fa bene di essere condivisa in un parere, ti ringrazio Giovanni :-)



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
17/01/2017 - Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari
17/01/2017 - Carabinieri: controlli e fermi per stupefacenti
17/01/2017 - Appalti vinti ma fisco evaso
Verbania - Cronaca
17/01/2017 - Offerte di lavoro del 16/01/2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti