Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Giornata di Primavera del Fai nel Vco

Sabato 23 e domenica 24 tra i Settecento luoghi in tutta Italia apriranno anche alcune delle eccellenze del Verbano Cusio Ossola come Villa Taranto a Pallanza, Iles des Borromees a Stresa ed il Museo Forum a Omegna.
Verbania
Giornata di Primavera del Fai nel Vco
Visite guidate grazie all'instancabile impegno di più di 7 mila volontari e alla collaborazione di ben 21 mila Apprendisti Ciceroni, giovani studenti che illustreranno aspetti storico-artistici dei monumenti.

"La cultura è di tutti, dobbiamo aprire le porte dei nostri beni e farle apprezzare ai nostri giovani e meno giovani, per trasmettere conoscenza, ma anche opportunità che dalla cultura possono essere indotte". Queste le affermazioni del Prefetto del VCO Dott. Francesco Russo, a fine conferenza stampa a Villa Taranto di Verbania, sede della Prefettura, che ogni anno ospita la presentazione della Giornata Fai di primavera.

Venerdi alla presenza del capodelegazione Sandro Trocchia e Silvia Ruggeri è stata presentata la XXI edizione che coinvolge le tre eccellenze del VCO: Pallanza, Stresa e Omegna.

Ospiti d'eccezione gli studenti-ciceroni delle varie scuole del Vco, ormai "educati" e "sensibilizzati" ai nostri beni culturali, come i ragazzi della scuola alberghiera "E. Maggia" di Stresa, I ragazzi del liceo "B.Cavalieri" di Verbania, oppure i ragazzi del liceo artistico "P. Gobetti" di Omegna. ( a poca distanza per la visita a Villa Collezione Panza a Varese visite guidate con il Liceo "A. Manzoni" ed il classico "E. Cairoli" ).

Il capodelegazione fai Trocchi con Ruggeri "La scelta delle location è stata ragionata e non poteva non ricadere su Villa Taranto, riaperta dopo il disastro ambientale dello scorso settembre, oppure sull'albergo storico del Piemonte Iles des Borromees che riserva alcune chicche, oppure il Museo Forum unico in Italia che rappresenta la memoria storica dell'impresa cusiana" afferma il capodelegazione del VCO, Trocchia .

Dello stesso avviso Silvia Ruggeri deus ex-machina della delegazione cusiana "Ogni bene ha all'interno qualcosa da esprimere, una chicca: ad esempio all'Iles des Borromees visiteremo la stanza dove ha soggiornato Hemingway, oggetto anche di ispirazione di film di registi italiani e stranieri tra i quali Piero Chiara o Tradiveau.

Villa Taranto è un'eplosione di colori e di odori in questo momento con la fioritura, e per finire il Museo Forum con chicche della nostra industria manifatturiera" . In sala il Sindaco Di Milia di Stresa che ha concluso " I giovani sono il nostro futuro e noi dobbiamo trasmettere loro la nostra identità: quale veicolo migliore della cultura?"
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/03/2017 - La Via Francigena
23/03/2017 - Lega Nord su progetto Interconnector
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Giornate FAI di primavera a Trobaso
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
Verbania - Eventi
20/03/2017 - A Verbania la mostra "EXODOS"
20/03/2017 - XXII Giornata in ricordo delle vittime delle mafie
20/03/2017 - Metti una sera al cinema - Punto di non ritorno (Before the flood)
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti