Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Pasqua nel Parco Val Grande: i consigli

IL Parco Nazionale Val Grande consiglia a tutti escursioni attorno ai paesi o sui versanti più assolati. Le opportunità sono molte, nel Verbano, nell’Ossola come nelle valli Vigezzo e Cannobina.
Verbania
Pasqua nel Parco Val Grande: i consigli
Le zone più interne della Val Grande e le vette, invece, sono ancora molto innevate (fino a più di 1 metro di neve con pericolo di slavine); pertanto l’ente parco sconsiglia escursioni che prevedono la salita dalla Val Loana (Scaredi, Bocchetta di Campo, Bocchetta di Vald, traversata Malesco-Premosello, ecc.) o dalla Val d’Ossola (Colma di Basagrana, Scala di Ragozzale, Colma di Premosello). Anche il versante sud, quello affacciato sul Lago Maggiore, da circa 1500 metri di quota in su è ancora innevato.

Le escursioni con partenza dai paesi offrono inoltre l’opportunità di visitare alcuni dei Musei del Parco che vengono riaperti al pubblico proprio in occasione delle festività pasquali.

A Malesco, in Val Vigezzo, la “valle dei pittori”, il Museo archeologico della pietra ollare è aperto nei giorni di Pasqua e Pasquetta dalle ore 15.00 alle ore 18.00. Inoltre, sempre a Malesco, l'Ecomuseo Ed Leuzerie e di Scherpelit e la Biblioteca G. Pollini, martedì 7 aprile organizzano un pomeriggio per bambini dai 6 ai 10 anni, dalle 15.30 alle 17.30, presso l'Ospedale Trabucchi di Malesco. Titolo dell'iniziativa è “Aria di primavera” e prevede una serie di attività e laboratori legati al tema della primavera. L'iniziativa si svolgerà con un minimo di 10 partecipanti e per partecipare è necessario iscriversi entro lunedì 6 aprile alle ore 12 chiamando il numero 0324/92444.

Anche il Castello di Vogogna apre al pubblico il 4 aprile (sabato, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30). Per il 2015 è in programma l'esposizione TAXON, una mostra realizzata dal Museo Regionale di Scienze Naturali (Torino) che intende presentare e sensibilizzare il più vasto pubblico su un aspetto della natura che ha determinato e condiziona l'esistenza e la qualità della vita dell'uomo sul pianeta, informare sui meccanismi che ne regolano il funzionamento e l'evoluzione, presentare e commentare in tale contesto il ruolo dell'uomo.

A Cossogno, con Cicogna punto privilegiato per la partenza di brevi escursioni giornaliere, il Museo dell’Acqua “Acquamondo” con i suoi acquari e terrari è aperto nei giorni 5, 6, 25 e 26 aprile dalle ore 15.00 alle 18.30.

Infine a Cicogna, la "piccola capitale" del Parco, è aperto un Punto informativo presso il Centro Visita (in fase di ristrutturazione). Qui è possibile acquistare materiale promozionale e gadgets. Gli orari di apertura per il weekend pasquale e per aprile sono i seguenti: sabato 4, domenica 5, lunedì 6, sabato 25 e domenica 26 dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
21/01/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora ospita Romentino
21/01/2017 - Emergenza Abruzzo: soccorsi da Piemonte e Canton Ticino
21/01/2017 - Laboratori artistici per famiglie - Museo del Paesaggio
21/01/2017 - “Avviso Pubblico": PD pro, Lega contro
21/01/2017 - "Domeniche a Teatro, sentieri da favola 2017"
Verbania - Cronaca
20/01/2017 - Eletto nuovo CdA del CSSV
20/01/2017 - Raccolta rifiuti per i non residenti: isola ecologica dedicata
19/01/2017 - Fabbricati rurali, online l’elenco degli immobili da regolarizzare
19/01/2017 - Un aiuto per Omar
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti