Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Altea Altiora vince l'ultima casalinga

L’Altea Altiora era chiamata all’ultima gara casalinga e aveva l’intenzione di salutare il proprio pubblico con una bella vittoria. Impresa riuscita, Traversi&C vincono 3/1 la difficile gara con Alto Canavese, compagine ancora in lotta per la salvezza.
Verbania
Altea Altiora vince l'ultima casalinga
Altea deve fare a meno di Borghini (causa lavoro) e parte subito con Frattini nel ruolo di opposto. Miani, Castanò, Liera, Traversi, Betteo M. e Stefanetta completano la formazione iniziale.

La Pallavolo Altiora inizia bene e mette subito sotto gli ospiti 5.1,la reazione dei torinesi però non tarda e Verbania subisce il ritorno. E’ la ricezione verbanese che subisce troppo e con un parziale pesante Cuorgnè vince il primo set (17/25)

Le squadre tornano in campo e anche Verbania inizia a pungere al servizio. Castanò e Frattini iniziano a scaldare il braccio sia in attacco che al servizio, Traversi alza il muro e gli ospiti sono in difficoltà e Altea ne approfitta (25/18).

Castanò continua a picchiare duro e si carica sulle spalle gran parte della fase cambiopalla, la Pallavolo Altiora però fa vedere che è stanca e fatica a tenere il ritmo.

Ci pensa il libero Stefanetta a rianimare tantissimi palloni in difesa e dimostra di quanto sia cresciuto dall’inizio stagione. Questo permette ad Altea di chiudere 25/21 e 25/20 terzo e quarto set e metter altri 3 punti in classifica (30pt totale!)

Sabato prossimo Altea saluterà la stagione a Caluso, altra squadra che lotta con Cuorgnè per non retrocedere.


UNDER 17: chi si aspettava il miracolo nella lunga trasferta di Mondovì è stato smentito con logica: per tentare l’impresa complicatissima ma affascinante di giocare alla pari con i “colleghi” juniores allenati da Riccardo Gallia, che si imposero in gara 1 dei quarti di finale regionali a Verbania con il massimo scarto, ci voleva veramente un intervento divino.
E infatti Pallavolo Altiora, pur tenendo il campo onorevolmente, ha lasciato logicamente il pass della Final Four Regionale ai monregalesi che si aggiudicano gara 2 con il punteggio di 3-0 (16,15,21).
Resta la soddisfazione dell’ingresso nelle migliori 8 squadre del Piemonte.


UNDER 13: Sabato 2 maggio, si è svolta la F24 regionale di Vercelli, con Altiora sul massimo palcoscenico piemontese a distanza di 4 anni dall’ultima F4 Under 18 al quale prese parte l’allora gruppo Juniores allenato da Alberto Franzini.
Convocato da coach Calcaterra il meglio dell’affollatissimo gruppo Under 13: Tommaso Alberti (2002), Enrico Calderara (2003), Lorenzo Meli (2003), Filippo Morelli (2002 e capitano), Mattia Scarpati (2003) e Kevin Tamboloni (2003) hanno rappresentato Altiora nell’atto finale del Campionato Regionale 3 contro 3 al limite dei 13 anni.
Il 19° posto finale non deve però ingannare. Nelle prime due gare del mattino successo per 2-1 contro Arti Collegno (8° nel provinciale di Torino) e sconfitta per 1-2 contro S.Mauro Torinese (poi sul podio nella finale 3°-4° posto…); nella seconda fase del mattino Altiora non trova le energie per ribaltare due sconfitte per 1-2 rispettivamente contro Testona Volley (finita poi 21°…) e contro il Savigliano (10° al termine). Di conseguenza nel pomeriggio i baby Altiora finiscono anziché nell’auspicabile paradiso delle Top 12, nel purgatorio delle ultime giocando un girone ancora all’insegna dei 2-1 (saranno ben 6 su 6 alla fine della giornata !), vincendo contro Novara B e perdendo contro l’Acqui Terme.
Bravi comunque tutti e sei i componenti del team, in particolare Enrico Calderara che ha accettato di buon grado l’esclusione tecnica del mattino, collaborando con i compagni agli arbitraggi e sostenendo la squadra per l’intera giornata.


RAPPRESENTATIVA TERRITORIALE U 15 NO.VC.AL.BI.VB: successo storico per la Rappresentativa del Comitato Territoriale degli Aironi (o del Piemonte Orientale se preferite) che ha ottenuto un meritatissimo successo nel Trofeo delle Province 2015 svolto venerdì 1 maggio a Cuneo.
C’era un po’ di Altiora nel team e, in particolare, il ruolo di head coach di Calcaterra ha portato il tecnico verbanese al primo successo personale in assoluto nella massima manifestazione regionale di categoria per le Rappresentative.
Un risultato che va condiviso con l’ambiente societario Altiora che ha da sempre apprezzato e sostenuto il lavoro di Marco nei processi di Qualificazione Provinciale e Regionale.
Immagine 2



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
18/10/2017 - Il Polo del Riuso di Verbania
18/10/2017 - Successo per il Gran Gala del Cuore
17/10/2017 - Carabinieri: controlli intensi nel weekend
17/10/2017 - Corsi: New sound – new life
17/10/2017 - Letture filosofiche "Timore e tremore"
Verbania - Sport
16/10/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora inizia vincendo
15/10/2017 - Paffoni terza vittoria consecutiva
14/10/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora parte il campionato
14/10/2017 - Altea Altiora inizia la stagione
11/10/2017 - Verbania Rugby ottima partenza
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti