Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Domodossola : Politica

M.O.T.O. su sindaci e sanità provinciale

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del M.O.T.O., Movimento Ossolano Tutela Ospedale, riguardante il futuro della sanità provinciale.
Domodossola
M.O.T.O. su sindaci e sanità provinciale
Assistiamo con sgomento all'ennesima baruffa in casa Pd sulla sanità pubblica, con un altro esponente del partito egemone che oppone "la progettualità e la responsabilità" del centrosinistra al "pessimismo e vittimismo" di chi non si piega al pensiero unico. Fanno quelli che sistemeranno tutto, dopo avere demolito (o lasciato demolire dagli altri) la sanità pubblica per decenni. I cittadini non sono tutti gonzi e non lasceranno che i partiti cavalchino indisturbati lo scontento popolare, per figurare come i paladini dei nostri diritti.

Il Pd provinciale ebbe l'occasione buona per dimostrare vicinanza al territorio, quando il desolante Saitta diede ai Sindaci VCo, riuniti a Omegna, ben cinque giorni per indicargli quale DEA salvare tra Domo e Verbania... ma la sprecarono miseramente, fornendogli la risposta (oltretutto snobbata e cestinata).

La replica dei Sindaci provinciali (a maggioranza assoluta Pd nei centri principali) alla proposta indecente dell'assessorato avrebbe dovuto essere unica e compatta: QUI NON SI CHIUDE NESSUN DEA! Al contrario il grottesco responso fornito nei tempi richiesti, umiliato poi dal disdicevole comportamento della triade Saitta-Chiamparino-Reschigna, ha palesato la sudditanza dei Sindaci Pd del VCo alle segreterie provinciale e regionale; lealtà totale al partito e pedate nel sedere alla comunità. Alla luce dei fatti e al netto delle chiacchiere, noi del MOTO crediamo che nessuno degli eletti ossolani abbia mantenuto quel briciolo di forza e credibilità necessario e sufficiente a portare la comunità in piazza, né a minacciare alcunché.

I cittadini del Vco, quella larghissima maggioranza di persone libere da interessi e finalità di sorta, dispongono ormai delle informazioni utili per valutare l'operato degli amministratori locali e aderire ai pochi comitati rimasti in difesa della sanità pubblica, dando vita a una massa critica in grado di chiedere con forza il rispetto dei diritti fondamentali in materia di salute; diritti solennemente sanciti dall'articolo 32 della Costituzione italiana ma sistematicamente aggrediti da tutte le forze politiche che hanno governato Regione Piemonte e provincia VCo negli ultimi vent'anni.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula Ecco qualcuno
lupusinfabula
5 Maggio 2015 - 19:36
 
Ecco qualcuno che finalmente dice la verità: sindaci del PD asserviti al partito e non al servizio dei cittadini che li hanno eletti. Ricordarsene in futuro, quando ( ma quando mai sarà?) finalmente ci concederanno di tornare a votare!
Vedi il profilo di cesare Altri sindaci,ipnotizzati?
cesare
5 Maggio 2015 - 22:11
 
Lupus hai ragione , sindaci del PD asserviti al partito e questo l'avevamo ben compreso , ma gli altri cosa fanno ?
Ipnotizzati dalla Marchionini e da Reschigna ?



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Domodossola
27/09/2017 - Admo e Domo insieme per Match it now
22/09/2017 - Giornata nazionale donazione di midollo
21/09/2017 - Balafest 2017 – Festa ossolana della birra - Seconda Edizione
21/09/2017 - #GoodBike
20/09/2017 - Domosofia: Festival delle Idee e dei Saperi
Domodossola - Politica
18/01/2017 - M.O.T.O. su futuro del San Biagio
11/01/2017 - Stazione di Iselle: incontro importante
21/11/2016 - Riunione Interconnector Svizzera-Italia
23/09/2016 - Domo: il sindaco affossa ospedale unico
08/11/2015 - Riforma della Pubblica Amministrazione: incontro del PD
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti