Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Sistema abitare: workshop giovedì 14 maggio 2015 a Verbania

Il Sistema Abitare è “una rete di sostegno per l’accesso alla casa”, gratuita ed aperta a tutti i soggetti territoriali interessati ed attivi a contatto con le fasce deboli.
Verbania
Sistema abitare: workshop giovedì 14 maggio 2015 a Verbania
Il Sistema abitare è una rete di soggetti molto diversi tra loro - Enti Locali, Fondazioni, Associazioni, Cooperative, Banche, Soggetti privati profit e no profit - impegnati nella promozione dell’accesso all’alloggio secondo modalità condivise, certificate, assumendo comportamenti eticamente corretti, nel rispetto delle norme vigenti e della dignità umana. Sistema che sarà presentato in un workshop in data 14 maggio, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, presso Villa Giulia alla presenza di Gianfranco Cattai rappresentante Coordinamento Sistema Abitare, Marinella Franzetti Assessore Politiche per la casa ed il sindaco Silvia Marchioinini.

“Poter avere e mantenere una casa è un diritto fondamentale di ogni essere umano e premessa per il suo buon inserimento nella vita sociale del territorio - afferma Marinella Franzetti Assessore Politiche per la casa – ed è per questo che ritengo possa essere utile condividere l’esperienza in oggetto con i soggetti del territorio interessati alle tematiche abitative, utilizzandola quale volano di spunti, riflessioni e nuove opportunità sul tema”.

L’incontro del 14 maggio 2015 sarà dunque occasione per presentare il senso della rete, i vantaggi e gli strumenti da essa messi a disposizione, nonché per avere un’occasione di confronto operativo sui temi in oggetto.
La rete nasce formalmente nel 2013 a Torino e si sta ora ampliando, consolidando ed operativizzando nel quadro del progetto in corso “Sistema Abitare: la forza della rete” co-finanziato dall’Unione Europea e dal Ministero dell’Interno Italiano. La rete è frutto di un percorso pluriennale condotto dagli stakeholders pubblici e privati in materia di abitare sociale a partire da alcune considerazioni condivise:
* necessità di uniformità e convergenza informativa in materia di “casa”;
* necessità di “fare rete”, di condividere strumenti e competenze, di valorizzare le risorse territoriali pubbliche e private in un’ottica di sussidiarietà e complementarietà;
* necessità di far evolvere le politiche per l’abitare in senso più “lato”, facilitando linee d’azione che rendano più agevole l’accesso e la permanenza nelle case;
* necessità di far dialogare gli interventi in materia abitativa, facilitando l’implementazione di una filiera di interventi da porre in sequenza.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
22/01/2017 - Sciopero regionale dei trasporti
22/01/2017 - Spazio Bimbi: Scuola: Aperte le iscrizioni per l' A.S. 2017/2018
21/01/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora ospita Romentino
21/01/2017 - Emergenza Abruzzo: soccorsi da Piemonte e Canton Ticino
21/01/2017 - Laboratori artistici per famiglie - Museo del Paesaggio
Verbania - Eventi
21/01/2017 - "Domeniche a Teatro, sentieri da favola 2017"
21/01/2017 - Nikolajewka e Dobrej 2017: per non dimenticare
19/01/2017 - “Sci Alpinismo Extra Europeo"
19/01/2017 - "Conti in tasca alle Banche!"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti