Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Verbania Calcio e Comune quale futuro?

Nella giornata in cui i media locali riportano del rinvio sulla decisione d'istanza di fallimento del Verbania Calcio, per analizzare i documenti presentati dalla società che potrebbero provare gli impegni presi, giunge un comunicato dei dirigenti biancocerchiati che chiede chiarezza sul futuro della "convenzione" con il Comune di Verbania.
Verbania
Verbania Calcio e Comune quale futuro?
Egregi Signori
Sindaco Comune di Verbania
Presidente del Consiglio Comunale
Comune di Verbania
p.c. agli organi di stampa

Buongiorno,
con la presente la società sportiva dilettantistica VERBANIA CALCIO 1959 a r.l., nella persona del suo legale rappresentante, Signora Francesca Pangallo, chiede cortesemente di voler indicare per iscritto la data di pagamento della fattura di agosto 2014, e la data di emissione prossima fattura per la seconda rata 2015, e contributo per la formazione del settore giovanile , seconda rata, prendendo atto che la convenzione scade da contratto il 31/07/2015.

Si fa presente, in oltre, che la SSD VERBANIA CALCIO 1959, ha effettuato , durante tutto il periodo di “convenzione” col Comune di Verbania, a proprie spese, la ristrutturazione delle strutture spettanti al Comune in materia di sicurezza, ed efficientamento quali :

Rifacimento recinzione, presso lo Stadio “Pedroli “
Rifacimento infermeria
Impianto audio a norma sicurezza
Campo da gioco, che consente un maggior utilizzo che in origine
Riqualificazione struttura di Possaccio
Studio di fattibilità efficientamento energetico
Migliorie sul campo di Renco.

Ad oggi la SSD VERBANIA CALCIO 1959 ha dimostrato che nonostante il momento economico in cui versa tutto il territorio italiano, di aver operato con la diligenza dimostrando di onorare tutti gli impegni presi con la città.

Siamo oggi in grado di programmare in modo più sereno la prossima stagione calcistica, che comincerà da calendario il 01/07/2015, chiediamo, quindi, Vostro atto di indirizzo per continuare il rapporto tra le parti che oggi ci lega (continuità temporale).

Si fa presente che negli anni trascorsi dell’accordo tra Società e Comune di Verbania, la nostra Società ha rilevato impianti fatiscenti, oggi, in parte riqualificati, restituendo prestigio e sicurezza agli stessi.

Alla luce di quanto espresso, manifestiamo l’interesse, a continuare la gestione delle strutture sportive di Verbania, quali Stadio “Pedroli”, campo di Possaccio, campo di Renco , e come elemento aggiuntivo, che ci permetterebbe di sviluppare al meglio le attività del settore giovanile e le nostre collaborazioni con altri sodalizi sportivi della città di Verbania, la struttura sportiva di Fondotoce.

Resta fondamentale avere chiarezza in tempi brevi per permettere a nuovi soci di investirenel VERBANIA CALCIO e di conseguenza nella città di Verbania.


Verbania, 13/05/2015

AMM. UNICO
Francesca Pangallo



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lady oscar cosa cosa cosa??????
lady oscar
13 Maggio 2015 - 16:23
 
Faccio presente che il lavoro di riqualificazione di renco, ma soprattutto Possaccio e' stata fatta dal settore giovanile del Verbania calcio, l accademia. Da decine di genitori volontari e dai dirigenti che da settembre lavorano quotidianamente, sopratutto il sabato mattina, mettendoci anche soldi e materiale. La sig. Pangallo e il sig Montani non si sono mai visti e non hanno mai dato un euro..,. Tutt altro!!!!!! Diamo a Cesare quel che e' di Cesare!
Vedi il profilo di paolino senza vergogna
paolino
13 Maggio 2015 - 17:03
 
fantastici,i Pangani. la vergogna non sanno proprio dove sta di casa!
Vedi il profilo di LUCA Vb
LUCA
14 Maggio 2015 - 10:22
 
povero Verbania Calcio... ma non c'è un indonesiano che ci porta in serie A???
Vedi il profilo di DANIELE gestione fallimentare
DANIELE
14 Maggio 2015 - 17:30
 
Dopo che hanno portato la società sull'orlo della bancarotta facendo un sacco di scelte sbagliate, hanno pure il coraggio di fare richieste al Comune. La dignità vorrebbe che si facessero da parte. Il fallimento fa male, ma sarebbe la strada migliore.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
25/09/2017 - Pallavolo Altiora prossimi appuntamenti
25/09/2017 - Corsi gratuiti alla Fondazione Casa di carità arti e mestieri
25/09/2017 - Ripristinare il Nonno Vigile
25/09/2017 - Miele, anno nero
25/09/2017 - Formazione gratuita per giovani in obbligo scolastico
Verbania - Cronaca
25/09/2017 - Giovane giornalista verbanese su La Stampa
24/09/2017 - Rinnovata la sinergia tra la Paffoni e la Virtus Verbania
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti