Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Nuove aree di sosta a pagamento

Considerato la necessità di creare alternanza nell’utilizzo delle aree di parcheggio, e l’impossibilità nell’immediato di nuove aree da destinare alla sosta, anche per imminenti lavori in alcune aree cittadine, come Piazza Giovanni XXIII° a Pallanza, la giunta delibera nuove aree a pagamento.
Verbania
Nuove aree di sosta a pagamento
Ritenuto pertanto di dover provvedere in merito mediante la ridefinizione della disciplina della sosta in alcune aree cittadine, sia con la creazione di nuove zone di sosta a pagamento o con l’ampliamento di alcune già istituite, sia con l’estensione dell’orario in aree di più intenso utilizzo.


La Giunta Comunale delibera:

a) Di ampliare l’area di sosta a pagamento in P.zza Garibaldi comprendendo ulteriori 6 stalli negli spazi antistanti l’imbarcadero e 5 stalli in corrispondenza dell’intersezione con Via Manzoni con gli stessi orari e modalità di pagamento applicati per la parte già regolamentata di P.zza Garibaldi;
b) Di istituire in Via Troubetzkoy,nello spazio adiacente l’imbarcadero di Suna, una zona di sosta a pagamento per complessivi 17 stalli con gli stessi orari e modalità di pagamento applicati per le altre zone regolamentate del lungolago di Suna;
c) Di istituire un’area di sosta a pagamento in Piazza Giovanni XXIII° a Pallanza per complessivi n. 15 stalli di sosta con una tariffa oraria di 1 Euro ed orario 8,30-12,30 e 14,00-19,30 con decorrenza dall’inizio dei lavori di sistemazione della piazza stessa;
d) Di ampliare l’area di sosta a pagamento di Via Sironi di n. 32 stalli con le stesse modalità di pagamento già applicate per la parte già regolamentata della stessa via e dell’adiacente Piazzale Flaim;
e) Di ampliare l’area di sosta a pagamento di Corso Mameli ( Chiesa Evangelica) per
n. 19 stalli di stalli di sosta con le stesse modalità di pagamento già applicate per la parte adiacente già regolamentata della stessa via;
f) Di dare atto che la esatta localizzazione dei nuovi stalli di sosta a pagamento è riportata nelle allegate schede fotografiche;
g) Di stabilire la possibilità di richiesta di abbonamento in numero non superiore al 50 % dei posti di nuova istituzione ad un costo di Euro 200/anno o frazione di esso;
h) Di rideterminare gli orari in cui la sosta è subordinata al pagamento di una somma di denaro come segue: dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 14,00 alle 19,30, confermando il pagamento nelle ore serali dalle 21,00 alle 24 nelle aree di sosta del lungolago di Intra, Pallanza e Suna oltre che nelle aree di parcheggio di Via Cavallini, Madonnina e Ferrini ;
i) Di dare atto che l’effettiva operatività delle disposizioni di cui ai punti precedenti è subordinata alla realizzazione della necessaria segnaletica e posa in opera di un numero adeguato di parcometri.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/01/2017 - M5S: "Il futuro è 100 mt Sotto Verbania? "
23/01/2017 - "Una Verbania Possibile" su Beata Giovannina
23/01/2017 - M5S: bene adesione ad "Avviso Pubblico"
23/01/2017 - Forza Italia: neve e ghiaccio al cimitero di Intra
23/01/2017 - Seminario Alejandro Martinez Garcia
Verbania - Politica
21/01/2017 - “Avviso Pubblico": PD pro, Lega contro
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti