Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Riunione Quartiere Intra molti spunti

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'Amministrazione in seguito alla riunione del Quartiere di Intra. Molti gli spunti e le iniziative dopo la riunione con i cittadini. Nuova Farmacia ed interventi per via De Bonis e piazza San Rocco.
Verbania
Riunione Quartiere Intra molti spunti
Lo spostamento della Farmacia comunale, nell’edificio dell’ex scuola Carolina Alvazzi in corso Cairoli a Intra, sarà l'opera emblematica del quartiere di Intra così come presentato dall'Amministrazione Comunale ai numerosi cittadini presenti nella riunione del Quartiere di Intra riunitosi per discutere del bilancio 2015.

Nuova Farmacia che prevede un investimento importante ed un progetto complessivo che la faccia diventare anche un centro di prevenzione, con i lavori previsti per il 2016.

All'assemblea inoltre, tra i molti punti, anche le problematiche legate a via De Bonis e a Piazza San Rocco, dove la Giunta si è impegnata a dare risposte dopo aver letto la petizione ricevuta, con il sindaco Silvia Marchionini che sottoporrà prossimamente al Quartiere soluzioni ai vari problemi esposti.

Dal rifacimento della pavimentazione e dell'asfaltatura, alla cura e al decoro della zona legato al "post movida" con un possibile impulso ad un servizio di vigilanza notturna.

Altro tema per la zona la possibile posa di dissuasori a scomparsa automatici e telecomandati per regolarizzare l'accesso impedendo abusi e parcheggi “selvaggi”.

Tale azione deve essere ovviamente prima condivisa con i gestori dei locali di via De Bonis e Piazza San Rocco e con i residenti, ipotizzando l'entrata in funzione dei dissuasori a scomparsa negli orari (soprattutto serali) in cui il problema della sosta non autorizzata è evidente e sentito dagli abitanti.

Un'azione realizzabile in tempi brevi valutati prima i costi di spesa.



8 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni% Movida?
Giovanni%
15 Maggio 2015 - 15:05
 
Molto ottimisti!
Ma quale movida vedete a Intra?
Vedi il profilo di lady oscar dove vivi?
lady oscar
15 Maggio 2015 - 19:15
 
Ci sono delle zone a intra dove, non solo c'è movida, ma e' addirittura molesta e dannosa.
Vedi il profilo di Giovanni% Lady Oscar
Giovanni%
16 Maggio 2015 - 01:13
 
Ha ha ha ha
Chiami quel poco e ordinario passeggio movida?
I molesti sono giovinastri alcoolizzati di cui si segnalano pessimi atti vandalici? Ma per te questi sono la movida di Verbania?
Ma la domanda dove vivi è per caso rivolta a me?
Ha ha ha ha
Vedi il profilo di renato delle carte Programma
renato delle carte
16 Maggio 2015 - 07:21
 
ricordo male o non era uno dei punti in programma del sindaco quello di collegare le tre piazze -ranzoni,s.rocco e Aldo moro-di un percorso prevalentemente pedonale,portando l'acciottolato in via de bonis e aumentando le zone di sosta dei mercatini? Ah saperlo.
Vedi il profilo di lady oscar movida
lady oscar
16 Maggio 2015 - 10:45
 
A tutti piacerebbe avere la movida dei navigli di Milano... Ognuno ha la movida che si merita. Bella o brutta questa abbiamo. Non vogliamo chiamarla movida? Come la chiami, chiami, questa e'! Saluti.
Vedi il profilo di Giovanni% Ogni cosa ha il suo nome
Giovanni%
16 Maggio 2015 - 10:53
 
Buongiorno Lady, per fortuna oggi si erge il sole.
Io chiamo le cose con il proprio nome.
Il passeggio verbanese non ha i requisiti per rientrare nelle categoria chiamata movida e non la chiamo così.
Bisogna lavorare appunto per creare una bella e turistica movida ma...
Vedi il profilo di roberto palese Un problema...non un nome
roberto palese
17 Maggio 2015 - 12:50
 
Buongiorno a tutti.
Noi abbiamo un problema. Non ci interessa se viene chiamato movida o con un altro termine. Ci interessa che il problema venga risolto. Siamo disposti a tollerare tante cose, ma non siamo più disposti a tollerare la maleducazione. Viviamo in una via chiusa parzialmente al traffico e ci passano tutti. Spesso ad una velocità pericolosa. Sporcizia e vetri rotti sono una costante. Ben venga il divertimento però non a discapito della civile convivenza.
Vedi il profilo di danilo frigo 1cosa si fa e si dice per fare immagine
danilo frigo
18 Maggio 2015 - 13:10
 
Lo spostamento della farmacia comunale nell'ex scuola Carolina Alvazzi, è un progetto dell'amministrazione Zanotti, come può permettersi, chi la scritto, di farlo divenire un'opera emblematica del quartiere di Intra? Riguardo poi ai molti spunti, a me pare che sia sempre la solita storia, caro Sig. Palese, ha pienamente ragione, situazione analoga l'abbiamo affrontata per altre zone, pensi che il mercato di Verbania è senza servici igienici perchè continuamente danneggiati da vandali, lo "spunto" può essere come già proposto non è risolvere il Vostro problema, ma verificare cosa fare per eliminare questi comportamenti nella città a discapito della civile convivenza, diversamente è solo campagna elettorale oggi faccio contento te domani se capita ad un'altro. Pensi che in via Falcone, una perdita di acqua piovana sta danneggiando i sottostanti garage, inviata richiesta di intervento al comune, stiamo attendendo da più di un anno finisca la ricerca della convenzione di quel territorio per stabilire se la via è pubblica o no.
Sempre riguardo agli "spunti", ve ne sono tanti a partire dai marciapiedi mancanti, penso alla strada che porta al cimitero di Intra, ai passaggi pedonali neppure segnalati, l'ultimo intervento ha posto la segnalazione luminosa all'uscita di un asilo nido, più che giusto ma la gente che si reca la cimitero non ha gli stessi diritti? al servizio urbano da rivedere non ho mai visto che un bus passi in una direzione e non passi dall'altra, da rotonde che invece di smaltire il traffico lo creano, le ultime segnaletiche alle rotonde personalizzate da rotonda a rotonda, anche in questo caso creando code, la rive dei torrenti sopra tutto s. Bernardino, dove oltre alla spazzatura vi sono anche situazioni pericolose, si sono spese migliaia di euro perchè qualcuno disattento inciampava nella roggia di san Vittore con una soluzione a dir poco indegna, insomma come vengono scelte le priorità, c'è una logica legata a qualcosa o viceversa la logica la fa l'amico dell'amico, la persona giusta per ottenere che la sua immagine diventi importante. Vi sono altri "spunti" ma mi fermo qui.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
27/05/2017 - “Emozioni di lago. Maggiore e dintorni"
27/05/2017 - "Rendez- Vous 2200"
27/05/2017 - Torneo solidale di Burraco con la CRI
27/05/2017 - Di Gregorio: "Novità per il Forno crematorio di Verbania"
27/05/2017 - Con Silvia per Verbania: incompatibilità in Consiglio
Verbania - Politica
27/05/2017 - Consiglio di Stato accoglie ricorso su porto Palatucci
25/05/2017 - Palio Remiero, patrimonio di tutti
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti