Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Santa Maria Maggiore : Eventi

La stagione 2015 di Santa Maria Maggiore

Presentata mercoledì scorso a Santa Maria Maggiore la stagione di eventi 2015 del capoluogo vigezzino, alla presenza del Sindaco, Claudio Cottini, della responsabile dell'ufficio turismo e cultura, Monica Mattei, del Presidente della Pro Loco, Guido Crenna e di numerosi rappresentanti delle associazioni e attività locali.
Santa Maria Maggiore
La stagione 2015 di Santa Maria Maggiore
Il 2015 si è aperto con molti appuntamenti di rilievo per Santa Maria Maggiore (tra tutti la mostra pasquale, che ha superato i 3.500 visitatori e “Montmartre in Valle Vigezzo”, una “prima” di successo); ora la stagione turistica, inaugurata con numeri soddisfacenti nelle festività pasquali, entra nel vivo con un programma davvero ricco e variegato, grazie al lavoro di programmazione dell’Amministrazione Comunale, in sinergia con la Pro Loco, i commercianti e le associazioni locali che operano sul territorio.

Sono già decine gli eventi calendarizzati per i prossimi mesi, fino a dicembre, con gli attesissimi Mercatini di Natale, che rappresentano di certo uno degli appuntamenti più importanti e di richiamo ormai nazionale.

“Come ogni primavera sono davvero felice e orgoglioso di presentare una stagione di eventi così ricca, che si migliora di anno in anno, soprattutto dal punto di vista qualitativo – commenta il Sindaco di Santa Maria Maggiore, Claudio Cottini – Una programmazione culturale e di momenti di spettacolo e di svago che saprà accontentare i gusti di tutti i nostri turisti e villeggianti: concerti, mostre, spettacoli, eventi sportivi, folkloristici e alcuni eventi anche di portata nazionale. Non posso non ricordare gli appuntamenti clou della stagione, ovvero il ritorno del Rally delle Valli Ossolane; la rassegna culturale del Salone del Libro di Torino “Sentieri e Pensieri”, che tornerà per il terzo anno consecutivo nel nostro paese; l’imperdibile mostra estiva “Convivialis” dedicata al tema dell’Esposizione Universale e proprio per questo patrocinata da Padiglione Italia di Expo 2015; Musica da bere; Weekend da favola, il Festival di Fuochi d’Artificio, il Raduno Internazionale dello Spazzacamino, Fuori di Zucca, i Mercatini di Natale e le nuove proposte della Pro Loco, come il “Weekend dello sport” di luglio e la grande festa di fine anno. Grazie a tutti coloro che hanno lavorato e lavoreranno nelle prossime settimane per la realizzazione di così tanti appuntamenti di qualità – conclude Cottini – che rappresentano ormai anche un volano economico non solamente per Santa Maria Maggiore, ma per tutta la nostra valle e per le zone limitrofe”.

A partire da giugno i turisti e villeggianti che sceglieranno Santa Maria Maggiore troveranno dunque un variegato mix di proposte con decine di appuntamenti che arricchiranno i prossimi mesi. Tutte le informazioni aggiornate sul fitto calendario sono disponibili sul sito turistico di Santa Maria Maggiore, completamente rinnovato nella grafica e nei contenuti, www.santamariamaggiore.info.


Mostra “CONVIVIALIS: colori, sapori, cantori della tavola vigezzina”
Sarà un vero e proprio omaggio al tema trattato dall’Esposizione Universale di Milano. Una mostra dedicata ai colori, sapori e cantori della tavola vigezzina. Un legame, quello con il tema di Expo Milano 2015, che ha permesso all’Amministrazione Comunale di Santa Maria Maggiore di fregiarsi del patrocinio di Expo, nello specifico del Padiglione Italia, che ha concesso un patrocinio dalla valenza importante, perché tra i pochi che accompagneranno le mostre d'arte su tutto il territorio nazionale.

L’esposizione “Convivialis” attraverserà tre secoli di pittura vigezzina e sarà declinata secondo differenti filoni tematici: dalla natura morta al lavoro agricolo, dalle feste ai banchetti. All’interno del percorso espositivo, ospitato come di consueto presso le sale del Centro Culturale Vecchio Municipio, figureranno i più importanti nomi della pittura vigezzina, da Fornara a Ciolina, da Magistris a Gennari. A complemento della mostra, alcune installazioni e ricostruzioni d’ambiente, con particolare riguardo agli oggetti e alle attrezzature culinarie, ricorderanno la tavola di un tempo, anche attraverso brani letterari, giochi e indovinelli per i bambini.

La scuola di pittura vigezzina è stata per secoli un punto di riferimento a livello nazionale e non solo, per la portata qualitativa dei lavori che ancora oggi sono considerati testimonianze preziose della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, l’unica di tutto l'arco alpino.
Santa Maria Maggiore torna dunque a rendere omaggio a questi grandi artisti del passato, considerati ormai a livello nazionale un patrimonio culturale dall’inestimabile valore e ancor oggi da valorizzare e promuovere.

La mostra sarà visitabile tutti i giorni da sabato 4 luglio (l’inaugurazione è fissata alle ore 21, accompagnata da una presentazione storica, un breve concerto e una degustazione rigorosamente “a km 0”) fino al 6 settembre e poi ogni fine settimana fino al 27 settembre 2015 presso il Centro Culturale Vecchio Municipio. Orario: 10-12/16.30-19. Ingresso 2 €.


Grande musica e arte di strada a Santa Maria Maggiore.
Evento speciale con il Quintetto Bislacco.

Sarà come di consueto un’estate ricca di appuntamenti musicali davvero per tutti i gusti e ospitati nei luoghi più rappresentativi del borgo vigezzino: dall’Oratorio parrocchiale al parco di Villa Antonia, dal Teatro Comunale (recentemente rinnovato con un importante lavoro di riqualificazione strutturale) alla Sala Mandamentale del Vecchio Municipio.

Regina delle sette note come sempre sarà “Musica da bere”, la rassegna musicale estiva (sette concerti dal 4 al 29 agosto) che unisce l’alta qualità delle proposte musicali raccolte sotto la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa, al gustoso momento dell’aperitivo a "km 0", con la collaborazione di numerosi produttori locali (quest’anno numerosi e particolarmente legati al territorio vigezzino), che regaleranno agli spettatori un vero e proprio viaggio nel gusto, in compagnia degli artisti delle varie serate, con un omaggio al tema di Expo Milano 2015.
Tra i sette appuntamenti del 2015 spicca certamente il concerto speciale del 22 agosto (inserito nel calendario di Sentieri e Pensieri) che vedrà sul palco del Teatro Comunale il Quintetto Bislacco.
Una formazione decisamente classica nell’organico, ma estremamente originale negli stili esecutivi e nel modo di riproporre (con curiose e geniali elaborazioni) brani del grande repertorio classico. Il quintetto, formato da prime parti di prestigiose orchestre italiane e svizzere, gode ormai di una consolidata fama internazionale. Sarà un appuntamento unico e di prestigio, un concerto piacevolissimo e coinvolgente per il pubblico.

Oltre a “Musica da bere”, che arriva quest’anno alla sua undicesima edizione, Santa Maria Maggiore sarà tappa di numerosi altri concerti, tasselli di rassegne prestigiose come il Festival Chitarristico della Valle Ossola (concerto in programma l’8 agosto) o ancora gli appuntamenti di Vigezzo Musica e l’imperdibile “Conciorto”, un’esclusiva serata programmata sabato 11 luglio in compagnia di Biagio Bagini e del leader della Banda Osiris, Gianluigi Carlone.

Musica, ma anche danza, grazie alle iniziative promosse dalla Pro Loco per gli amanti dei più differenti generi, dal liscio (con le due serate organizzate dalla Pro Loco e il concerto della celebre Orchestra Marianna Lantieri) al rock fino alla dance, con diverse serate estive organizzate proprio per accontentare giovani e meno giovani.

Il borgo vigezzino è cornice ideale per esibizioni di street art e teatro di strada. Ecco dunque che nel ricco calendario del 2015, l’Amministrazione Comunale ha deciso di inserire anche alcune chicche per gli amanti del genere. Dall’esibizione di Billy Bolla (poliedrico artista delle bolle di sapone, noto al grande pubblico anche per la sua partecipazione al noto talent show “Italia’s got Talent”) inserita nel Weekend da favola del 17-18-19 luglio, fino alla “Valigia dei sogni” e allo spettacolo di Diego Draghi, entrambi show di strada del Festival di Teatro nell’Insubria Terra Laghi, in programma rispettivamente il 9 e 19 agosto.


I grandi eventi: Sentieri&Pensieri 2015 – Il Raduno Internazionale dello Spazzacamino – Fuori di Zucca – I Mercatini di Natale

Dal cuore dell’estate al Natale sarà un susseguirsi di iniziative di rilevanza nazionale, ormai in grado di attirare a Santa Maria Maggiore decine di migliaia di spettatori e visitatori.

Non si può non iniziare da Sentieri e Pensieri, che tornerà anche quest’anno nel salotto cittadino di Piazza Risorgimento.
Una storia lunga tre anni. Era l’estate del 2013 quando il Salone del Libro di Torino sbarcò per la prima volta a Santa Maria Maggiore. Una scommessa, quella prima edizione di “Sentieri e Pensieri”, vinta e ripetuta con successo anche nell’estate 2014. Grandi i numeri, con una importante presenza di spettatori per i vari appuntamenti, e grandi i nomi della cultura, della letteratura, dello sport, della musica e dello spettacolo italiani che sono stati ospiti della Valle Vigezzo. Ricordiamo tra i tanti Nicolai Lilin, Piero Chiambretti, Luca Bianchini e Pacifico nel 2013; ancora, Giuseppe Culicchia, Antonio Lubrano, Bruno Gambarotta, Anna Maria Barbera “Sconsolata” e la Mabò Band nel 2014, solo per citarne alcuni.

L’edizione 2015 risentirà inevitabilmente della vicinanza geografica e temporale di Expo Milano 2015: il programma avrà certamente alcuni punti di contatto con il tema dell’Esposizione Universale e presenterà un ricco calendario di incontri, presentazioni, concerti, spettacoli di strada con i più importanti nomi del panorama nazionale in ambito letterario, musicale, dello spettacolo, della tv e del giornalismo.

Sentieri e Pensieri è in programma da martedì 19 a domenica 23 agosto. Il programma sarà presto annunciato online sul portale ufficiale www.santamariamaggiore.info.

***

L’estate dei grandi eventi si chiuderà – dal 4 al 7 settembre – con uno degli appuntamenti più attesi ormai anche a livello nazionale, il Raduno Internazionale dello Spazzacamino. Unico nel suo genere, prevede l’arrivo di centinaia di spazzacamini da tutto il mondo (il dato record conferma già 1.000 spazzacamini iscritti ad oggi), che invaderanno Santa Maria Maggiore. Anche quest’anno arriveranno dagli Appennini alle Alpi, da Svizzera, Germania, Austria, Francia, Belgio, Olanda, Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia, Lituania, Lettonia, Estonia, Romania, Inghilterra, Scozia, USA e Giappone.

Un ritorno alla patria di origine di questo mestiere, che racchiude storie e suggestioni d’altri tempi. Ricco il programma della 34° edizione, che culminerà come sempre con la grande sfilata di domenica 6 settembre per le vie e piazze del borgo.
Un’incredibile “invasione nera” che si ripete da anni e che lo scorso anno ha richiamato 30.000 persone, registrando il record assoluto per assistere alla sola sfilata. Numerosissimi i gruppi di spettatori che raggiungeranno la valle con viaggi organizzati anche da regioni lontane, già oggi le prenotazioni sono moltissime.

Lunedì 7 settembre gli spazzacamini si trasferiranno in alta quota, con una gita escursionistica alla Piana di Vigezzo, meravigliosa località, raggiungibile attraverso un rapido e comodo viaggio a bordo della moderna cabinovia. La giornata di lunedì costituisce fondamentalmente un’importante operazione turistica tendente a far conoscere le bellezze naturali del territorio circostante agli spazzacamini ospiti - italiani e stranieri - sempre affascinati dalle località di questo spicchio di Piemonte, incastonato tra laghi e monti, tra Italia e Svizzera.

***

Sarà poi tempo di sagre: “Fuori di Zucca”, ogni anno sempre più apprezzato evento dedicato alla regina delle sagre autunnali, tornerà il 17 e 18 ottobre per una vera festa degli orti con eventi, degustazioni, concerti e proposte per i più piccoli, preceduta il 4 ottobre dalla Mostra della Razza Bruna Alpina (un tributo alla razza bovina tipica della valle).

Ma l’attesa è palpabile già da ora per il Ponte dell’Immacolata, che a Santa Maria Maggiore coincide con gli immancabili Mercatini di Natale, organizzati dalla Pro Loco di Santa Maria Maggiore e programmati dal 6 all’8 dicembre. Giunti quest’anno alle diciassettesima edizione, lo scorso anno richiamarono, con un’edizione da record, 100.000 visitatori in tre giorni.
Si tratta dei Mercatini di Natale più grandi del Piemonte e tra i più grandi d’Italia e hanno già attirato l’attenzione di decine di agenzie viaggi, che li hanno inseriti da settimane tra gli eventi da non perdere del 2015.
L’anno si chiuderà con una attesa e bella novità, la festa di fine anno, un inedito appuntamento, sempre a cura della locale Pro Loco.


I progetti e le iniziative promozionali: “Fuori Expo”,
foto-reportage del portale Fanpage.it e un rinnovato sito web.

Dal 18 al 22 giugno l’area espositiva dell’Italian Makers Village di Via Tortona a Milano – il “Fuori Expo” ufficiale voluto e curato da Confartigianato – ospiterà un ampio allestimento promozionale a cura delle tre amministrazioni ossolane di Santa Maria Maggiore, Formazza e Macugnaga.

Per la prima volta dunque un’importante sinergia, fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, capofila del progetto, che porterà le tre località turistiche a Milano proprio nel periodo in cui si prevede il maggior afflusso di visitatori per Expo 2015.

Lo spazio che ospiterà gli allestimenti garantirà una grande visibilità, anche grazie agli oltre 140 mq di superficie che verrà personalizzata: un’occasione importante dunque per Santa Maria Maggiore, Formazza e Macugnaga, che potranno così promuovere le loro peculiarità turistiche, culturali, ambientali, enogastronomiche e i principali eventi. Sarà però una presenza volta a comunicare ai visitatori tutto il territorio dell’alto Piemonte, dai laghi alle montagne delle valli ossolane.

Allestimenti speciali, video emozionali e immagini di grande formato porteranno così a Milano le tradizioni walser di Macugnaga e Formazza, le eccellenze artistiche della Valle dei Pittori, la Val Vigezzo, arricchite da degustazioni e aperitivi a base dei prodotti tipici delle tre valli ossolane. Le amministrazioni, grazie al coinvolgimento delle associazioni e degli operatori turistici, proporranno anche pacchetti, mini eventi e proposte studiate appositamente per il pubblico internazionale di Expo.

Lo spazio dedicato all’alto Piemonte sarà visitabile gratuitamente ogni giorno da giovedì 18 a lunedì 22 giugno dalle ore 11 alle 24 presso gli spazi di Via Tortona 32 a Milano.
Per maggiori informazioni sull’iniziativa: http://italianmakersvillage.it/

Sempre a giugno, dal 14 al 16, Santa Maria Maggiore ospiterà una fotoreporter di Fanpage.it, portale leader nell’informazione web italiana (terzo per numero di lettori, solo dopo Corriere della Sera e Repubblica).
La giornalista percorrerà a bordo della Ferrovia Vigezzina tutta la valle ed entrerà in contatto con le principali eccellenze in chiave turistica, culturale e gastronomica del borgo vigezzino, con alcuni focus specifici su altre località della valle.

Il reportage giornalistico e fotografico verrà veicolato “in diretta” sui canali social della testata (durante la permanenza della giornalista e anche successivamente), e poi online all’interno della sezione “Travel” di Fanpage.it.
Il contatto con la redazione permetterà inoltre di ospitare Fanpage.it anche nell’ambito dei Mercatini di Natale: in questa occasione verrà prodotto un video-reportage dedicato all’evento, che ha attirato la curiosità della redazione, grazie alla notorietà raggiunta negli ultimi anni.

Da poche ore è infine online il nuovo sito turistico di Santa Maria Maggiore. La scelta è dunque quella di potenziare ulteriormente la presenza sul web della destinazione turistica, che può già contare su una pagina Facebook con oltre 12.000 fan e su un portale che negli ultimi mesi ha registrato – insieme ai visitatori del sito web dedicato ai mercatini natalizi – decine di migliaia di visitatori unici.
Il nuovo sito – www.santamariamaggiore.info – è ora perfettamente fruibile da ogni dispositivo, sia desktop che mobile, elemento fondamentale ed imprescindibile per una corretta visibilità online. Potenziato nei contenuti, presenta nuove sezioni informative, sempre tradotte anche in lingua inglese, diverse gallery di immagini, offerte speciali delle strutture ricettive, un nuovo sistema di newsletter per aggiornare gli utenti iscritti e una perfetta integrazione con i social media.

“Gli strumenti attivati in questi due anni di intenso lavoro – conferma il Sindaco, Claudio Cottini – hanno portato risultati impensabili da raggiungere – a parità di costi – con i tradizionali mezzi di comunicazione. Siamo dunque orgogliosi del lavoro fatto, ma siamo anche consapevoli della costante necessità di aggiornare le nostre competenze e i nostri mezzi e strumenti per poter essere sempre al passo con i tempi e poter dunque garantire una comunicazione efficace per la promozione della nostra destinazione e dei nostri eventi più importanti”.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Santa Maria Maggiore
20/05/2017 - “Viva Vigezzo” primo open day di una valle alpina
07/03/2017 - Festa della Donna: viaggio a bordo della Vigezzina gratis
03/02/2017 - L'ultimo maestro di intaglio del legno sale in cattedra
01/01/2017 - “Il Treno del gusto”
01/12/2016 - La Valle Vigezzo domani in TV a GEO
Santa Maria Maggiore - Eventi
14/10/2016 - Torna l'evento più "Fuori di Zucca" dell'autunno
16/09/2016 - Campionato Nazionale di Canicross
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti