Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Il Museo del Paesaggio ha inaugurato LandScapes

Dal 14 giugno al 1 novembre 2015 il Museo del Paesaggio di Verbania, nei fascinosi spazi espositivi di Villa Giulia, affacciati sul Lago Maggiore a Verbania Pallanza, presenta LandScapes - Dialoghi intorno alla terra.
Verbania
Il Museo del Paesaggio ha inaugurato LandScapes
Mostra tematica, organizzata in collaborazione con l’Associazione Asilo Bianco di Ameno a cura di Guido Curto, che propone uno stringente confronto iconografico tra 24 dipinti ottocenteschi della collezione del Museo del Paesaggio di Verbania e della Collezione Poscio di Domodossola, con altrettante opere realizzate da 15 affermati artisti italiani contemporanei che utilizzano svariate tecniche espressive, dalla pittura alla fotografia, dalla scultura all’installazioni: Mario Airò, Maura Banfo, Marco Cingolani, Giuliana Cunéaz, Elisabetta di Maggio, Daniele Galliano, Piero Gilardi, Jonathan Guaitamacchi, Luigi Mainolfi, Andrea Massaioli, Pierluigi Pusole, Giorgio Ramella, Salvo, Elisa Sighicelli, Laura Viale.

Dal Museo del Paesaggio di Verbania, temporaneamente chiuso per lavori di restauro e messa a norma, provengono belle vedute realiste e postimpressioniste dipinte da Cesare Piniroli, Guido Boggiani, Guido Cinotti, Eugenio Gignous, Carlo Fornara, Vittore Grubicy De Dragon, Luigi Bolongaro, Carlo Cressini, Cesare Maggi, Sophie Della Valle Di Casanova Browne, Mario Tozzi, Arturo Martini; mentre dalla Collezione Poscio di Domodossola dipinti di Carlo Fornara, Giovanni Battista Ciolina e Luigi Bolongaro. In occasione della mostra sarà eccezionalmente esposto, nella sala conferenze di Villa Giulia, l’immenso dipinto ad olio di Arnaldo Ferraguti Alla Vanga, (una tela larga metri 6,80 e alta m. 2,80) proveniente dal Museo del Paesaggio di Verbania.

La mostra ha l’obiettivo di far conoscere e apprezzare dal pubblico, quegli artisti che s’ispirano alla Natura e al paesaggio, alla bellezza dei luoghi e in molti casi specificatamente del Lago Maggiore, nonché degli altri laghi circostanti, quello d’Orta in primis. Mettendo in risalto l’attualità di questo “genere” iconografico proprio grazie un confronto tra passato e presente, tra la pittura ottocentesca, dapprima romantica, poi realista - vedi Alla vanga - poi impressionista e post-impressionista, con le opere di 15 artisti d’oggi che vivono e lavorano sul Territorio, tra Piemonte e Lombardia, pur avendo tutti una notorietà nazionale e anche internazionale. Nasce da qui la scelta del titolo in inglese, LandScapes, declinato al plurare, per sottolineare il fatto che questa mostra vuol essere aperta e apprezzata anche da un pubblico internazionale, proprio mettendo in risalto l’esistenza di tante diverse seducenti Visioni, “Scapes”, della nostra Terra, “Land”.

L’evento si colloca come parte di un grande progetto dal titolo “Giardini del Lago Maggiore: tradizione, cultura, innovazione’, sostenuto dalla Compagnia di San Paolo.

“Questo evento si colloca perfettamente all’interno dell’ampio progetto biennale di riallestimento del Museo del Paesaggio. La sede principale del museo sta attraversando infatti un lungo periodo di chiusura per gli indispensabili lavori di ristrutturazione di Palazzo Viani Dugnani, prezioso scrigno delle nostre principali collezioni. LandScapes ha proprio il compito di accompagnare il pubblico verso la grande riapertura del Museo prevista nel 2016 ed è il frutto di preziose collaborazioni con alcune eccellenze del nostro territorio come l’Associazione Culturale Asilo Bianco di Ameno e la Collezione Poscio di Domodossola. Siamo convinti che questo sforzo di rinnovamento costituisca un importante e imprescindibile tassello per la valorizzazione e la riscoperta delle risorse che il museo e l’intero territorio offrono” – ha dichiarato il Dottor Massimo Terzi, Presidente del Museo del Paesaggio.

Eventi collaterali della mostra

4 Luglio 2015 ore 16:30
Museo Tornielli - Ameno
Presentazione del catalogo

5 Settembre 2015 ore 17:30
Villa Giulia - Verbania Pallanza
La collezione Poscio. Storia di un’appassionata incompetenza
con Stella Poscio

26 Settembre 2015 ore 17:30
Villa Giulia - Verbania Pallanza
Architetture di giardini
con Michael Jakob

Inaugurazione e presentazione del catalogo: sabato 13 giugno 2015, ore 11.00, Villa Giulia, Verbania Pallanza

Sede espositiva
Villa Giulia, Corso Zanitello, Verbania Pallanza

Orari di apertura
Da Martedì a Domenica dalle 11:00 alle 19:00
Chiuso il Lunedì

Ingresso
5 € interi;
3 € ridotti (over 65, under 25, Amici del Museo, gruppi di più di 5 persone, iscritti a Stresa festival);
gratuito per i bambini under 14

Per informazioni
Museo del Paesaggio - Tel +39 0323 556621 segreteria@museodelpaesaggio.it

QUI LE OPERE ESPOSTE

Arnaldo Ferraguti - Alla Vanga - 1891
Immagine 1
Andrea Massaioli - Lumaca - Paesaggio - Notte - 2011
Immagine 2
Giuliana Cunèaz - Waterproff - 2012
Immagine 3



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/07/2017 - Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna?
25/07/2017 - Il maltempo condiziona Tones, ma il finale è mozzafiato
25/07/2017 - Offerte di lavoro del 25/07/2017
24/07/2017 - Pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni: bene Verbania
24/07/2017 - Lega Nord su Commissione Urbanistica
Verbania - Eventi
24/07/2017 - Cinema sotto le stelle: "Forza Maggiore"
24/07/2017 - Luoghi d’arte e di fede concerto a S. Giuseppe
22/07/2017 - Escursione Alta Alpe Veglia
22/07/2017 - Pensieri e Parole - Omaggio a Lucio Battisti
22/07/2017 - Villa Taranto visita e brunch

Artisti


MARIO AIRò
En plein air wandering the Alps with laser and camera (2011/2012)
Stampa su carta baritata Canson, alluminio, vetro acidato / Print on Canson baryta paper, aluminium, etched glass / Druck auf Canson-Barytpapier, Aluminium, geätztem Glas
60x80 cm
Courtesy: l’artista / the artist / der Künstler, Tucci Russo Studio per l’Arte Contemporanea, Torre Pellice

Pierluigi Pusole
SP/15 (2015)
Tecnica mista su carta / Mixed media on paper / Gemischte Technik auf Papier
Courtesy: l’artista / the artist / der Künstler

Pierluigi Pusole
SP/15 (2015)
Tecnica mista su carta / Mixed media on paper / Gemischte Technik auf Papier
Courtesy: l’artista / the artist / der Künstler

ELISABETTA DI MAGGIO
To get lost (2011)
Spilli di acciaio, carta e foglia di edera
tagliata a mano con bisturi / Steel pins, paper, hand-cut ivy leaf / Stahlnadeln,
Papier und Efeublatt, von Hand mit dem
Seziermesser geschnitten

ELISABETTA DI MAGGIO
Cabbage (2010)
Foglia di cavolo stabilizzata e tagliata
a mano con bisturi / Stabilized cabbage leaf, hand-cut whit scalpel / Kohlblatt, stabilisiert und von Hand mit dem Seziermesser geschnitten
65x50 cm
Courtesy: l’artista / the artist / die Künstlerin, Laura Bulian Gallery, Milano

ELISABETTA DI MAGGIO
Spine (2011)
Sapone di Marsiglia tagliato a mano
con bisturi / Marseille soap, hand-cut with scalpel / Waschseife, von Hand mit dem
Seziermesser geschnitten
15x8 cm
Courtesy: l’artista / the artist / die Künstlerin, Laura Bulian Gallery, Milano

GIULIANA CUNÉAZ
Waterproof 1 (2012)
Stampa digitale su cotone / Digital print on cotton / Digitaldruck auf Baumwolle
200x105 cm
Courtesy: Gagliardi Art Sistem, Torino

Jonathan Guaitamacchi
My home glacier “Cambrena” (2015)
Tecnica mista su stampa fotografica su carta / Mixed media on photo print on paper / Verschiedene Materialien von Fotodruckpapier
120x80 cm
Jonathan Guaitamacchi/Courtesy: Riccardo Costantini Contemporary, Torino

Jonathan Guaitamacchi
British Black “Target” (2015)
Tecnica mista su tela / Mixed media on canvas / Verschiedene Materialien auf Leinwand
150x250 cm
Jonathan Guaitamacchi/Courtesy: Riccardo Costantini Contemporary, Torino

Jonathan Guaitamacchi
British Black Work in Progress
“Wagner in Johannesburg” 2/3 (2011)
Tecnica mista su stampa fotografica su carta /
Mixed media on photo print on paper /
Verschiedene Materialien von Fotodruckpapier
310x150 cm
Jonathan Guaitamacchi/Courtesy: Riccardo
Costantini Contemporary, Torino

luigi Mainolfi
Grande Papua (1986)
Terracotta policroma /
Polychrome terracotta /
Polychrome Terrakotta
420x187 cm
Courtesy: Mainolfi

Salvo
A4 MI-TO (1992)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
100x150 cm
Courtesy: Galleria In Arco, Torino

Salvo
Fabbriche (1987)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
196x133 cm
Courtesy: Galleria In Arco, Torino

Elisa Sighicelli
Senza Titolo (2428) (2014)
Stampa ai pigmenti con laminazione anti UV montata su alluminio, due chiodi /
Pigment print with UV lamination, on aluminum, two nails /
Pigmentdruck mit UV-Schutz-Walzung, montiert auf Aluminium, zwei Nägel
135x200 cm
Collezione privata / private collection / Privatsammlung

Laura Viale
Florida, II (179, Vibrant Yellow, Turquoise 15) (2002)
C-prints su alluminio / C-prints on aluminium / C-prints auf Aluminium
100x100 cm
Courtesy: l’artista / the artist / die Künstlerin

Andrea Massaioli
Lumaca, paesaggio, notte (2011)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
200x300 cm

Andrea Massaioli
Lumaca, paesaggio, luce (2015)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
200x300 cm

Maura Banfo
Il tempo sospeso (2012)
Lambda print e alluminio / Lamba print and aluminium / Lambda print und Aluminium
250x250 cm
Courtesy: l’artista / the artist / die Künstlerin

Giorgio Ramella
Verso Itaca 1 (2014)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
189x125 cm

Giorgio Ramella
Verso Itaca 2 (2014)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
189x125 cm

Daniele Galliano
La salita (2002)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
40x30 cm
Courtesy: Noire Gallery

Marco Cingolani
A perdita d’occhio (Il particolare ricapitola l’Universale) (2010)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
200x300 cm
Vacanze americane (2010)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
200x300 cm

Piero Gilardi
Uva nell’orto (Anni 2000)
Poliuretano espanso / Polyurethane foam / Polyurthanschaum
90x130 cm
Courtesy: Biasutti&Biasutti, Torino

Mario Tozzi
Giardino di Lignorelles (1920)
Olio su tela, oil on canvas, Öl auf Leinwand
95x82 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

Giovanni Battista Ciolina
Controluce (sd)
Olio su cartone telato / Oil on canvas board / Öl auf Leinenkarton
58x72 cm
Collezione Poscio, Domodossola

Luigi Bolongaro
Paesaggio sul Lago Maggiore (1913)
Olio su cartone / Oil on cardboard / Öl auf Karton
64x86 cm
Collezione Poscio, Domodossola

Luigi Bolongaro
Fanciulla a Varzo (1901)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
44x67 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

Sophie Della Valle di Casanova Browne
Flora (1900 circa)
Pastello su carta / Pastel on paper / Pastell auf Papier
57x80 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

GUIDO BOGGIANI
Il lago Maggiore dal Mottarone (1881)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
108,5x178,5 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

Guido Boggiani
Le cave di Baveno (1881)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
130x210 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

Guido Boggiani
Boschi di castagno sopra a Stresa (1884)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
139x239 cm
Museo del Paesaggio di Verbania
GUIDO CINOTTI
Nevicata (sd)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
107x173 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

Guido Cinotti
Marina (sd)
Olio su cartone / Oil on cardboard / Öl auf Karton
50x62 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

CESARE MAGGI
Trittico: Mattino di inverno, Neve, Nevicata (1908-1911)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
58x152 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

Eugenio Gignous
Il Fletschhorn (1900)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
79x104 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

Carlo Cressini
Le gelide acque del lago di Marjelen (1908 circa)
Olio su tela / Oil on canvas /
Öl auf Leinwand
106x198 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

Carlo Fornara
Escursione nel territorio di Millet (1937)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
47x57 cm
Collezione Poscio, Domodossola

Carlo Fornara
La raccolta delle patate (1954)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
55x65 cm
Collezione Poscio, Domodossola

Carlo Fornara
Pendio verde (1893)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
49x57 cm
Collezione Poscio, Domodossola

Carlo Fornara
Macugnaga con il Monte Rosa (1954)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
52x62 cm
Collezione Poscio, Domodossola

Carlo Fornara
I due noci (1921)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
70x81,5 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

Carlo Fornara
Preludio primaverile (1902-1933)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
84x96 cm
Collezione Poscio, Domodossola

Vittore Grubicy De Dragon
Il cimitero di Ganna (1894)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
32,2x50,8 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

Cesare Piniroli
Bassa marea (1900)
Olio su tela / Oil on canvas / Öl auf Leinwand
75x122 cm
Museo del Paesaggio di Verbania

Arturo Martini
Paesaggio verde (1946)
Olio su tela, oil on canvas, Öl auf Leinwand
52,5x66 cm
Museo del Paesaggio di Verbania
Arturo Martini
La siesta (1946)
Olio su tela, oil on canvas, Öl auf Leinwand
82,5x72,5 cm
Museo del Paesaggio di Verbania


x
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti